Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
3 6 Aprile 2019

Bibliografia italiana essenziale

Middle England, trad. di Maria Giulia Castagnone, Feltrinelli, 2018;

Numero undici. Storie che testimoniano la follia, trad. di Maria Giulia Castagnone, Feltrinelli, 2016;

Disaccordi imperfetti, trad. di Delfina Vezzoli, Feltrinelli, 2015;

Expo 58, trad. di Delfina Vezzoli, Feltrinelli, 2013;

Lo specchio dei desideri, trad. di Delfina Vezzoli, Feltrinelli, 2012;

Come un furioso elefante. La vita di B.S. Johnson in 160 frammenti, trad. di Silvia Rota Sperti, Feltrinelli, 2011;

I terribili segreti di Maxwell Sim, trad. di Delfina Vezzoli, Feltrinelli, 2010;

Questa notte mi ha aperto gli occhi, trad. di Maria Giulia Castagnone, Feltrinelli, 2008;

La pioggia prima che cada, trad. di Delfina Vezzoli, Feltrinelli, 2007;

Circolo chiuso, trad. di Delfina Vezzoli, Feltrinelli, 2005;

Caro Bogart. Una biografia, trad. di Anna Mioni, Feltrinelli, 2004;

Donna per caso, trad. di Stefano Massaron, Feltrinelli, 2003;

La banda dei brocchi, trad. di Roberto Serrai, Feltrinelli, 2002;

L'amore non guasta, trad. di Domenico Scarpa, Feltrinelli, 2000;

La casa del sonno, trad. di Domenico Scarpa, Feltrinelli, 1998;

La famiglia Winshaw, trad. di Alberto Rollo, Feltrinelli, 1996.   

Jonathan Coe GRAN BRETAGNA

Mercoledì 3 aprile — ore 17.30 — Teatro Carlo Goldoni

 

Jonathan Coe è nato a Birmingham nel 1961, e vive a Londra con la moglie e le due figlie. Il suo primo successo internazionale è stato La famiglia Winshaw (Feltrinelli, 1996), tradotto in sedici lingue. Tra i suoi lavori più noti La casa del sonno (Feltrinelli, 1998), La banda dei brocchi (Feltrinelli, 2000), Circolo Chiuso (Feltrinelli, 2005) e La pioggia prima che cada (Feltrinelli, 2007). Jonathan Coe ha vinto il Prix du Meilleur Livre Étranger per La famiglia Winshaw nel 1995, il premio Médicis Étranger per La casa del sonno nel 1998, il Premio Bollinger Everyman Wodehouse per La banda dei brocchi nel 2001 e il Premio Samuel Johnson per Come un furioso elefante, nel 2005. Nel 2004 è stato insignito dell’onorificenza francese di Cavaliere dell’ordine delle arti e delle lettere. Middle England (Feltrinelli, 2018) è il suo ultimo romanzo.


Jonathan Coe conversa con

 

Flavio Gregori — Università Ca' Foscari Venezia


info

Incontro in lingua inglese (traduzione simultanea disponibile); ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

In collaborazione con Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati Giangiacomo Feltrinelli Editore