Challenge School

Gestire obblighi e adempimenti in materia di Antiriciclaggio previsti dal D.lgs. 231/07

Il corso è destinato a tutti i soggetti obbligati di cui all'art. 3 del D. Lgs 231/07. Durante il corso si analizzeranno i principali argomenti relativi alla tematica dell'antiriciclaggio: Adeguata Verifica, identificazione del titolare effettivo, segnalazioni operazioni sospette, trust e fiduciarie, processo di autovalutazione del rischio di riciclaggio, criptovalute e tecnologia della Blockchain. Esercitazione pratica in aula permetteranno ai partecipanti di confrontarsi immediatamente con l’applicazione delle competenze apprese.

Obiettivi

Il percorso ha come obiettivo affrontare in modo approfondito le tematiche relativa alla applicazione della normativa Antiriciclaggio (D. Lgs 231/07) e gestire i relativi adempimenti di legge.Il corso ha come obiettivo analizzare in modo approfondito la normativa antiriciclaggio permettendo di:

  • analizzare in modo approfondito gli aspetti connessi al riciclaggio
  • acquisire le competenze per strutturare un presidio efficacie ai fini antiriciclaggio
  • gestire gli obblighi previsti dalla normativa di riferimento
  • approcciare il rischio di riciclaggio in un ottica Risk Based
  • conoscere i presidi relativi alle operazioni internazionali connesse ai trasferimenti di denaro e alle operazioni commerciali

Programma

Giornata 1: La struttura della normativa Antiriciclaggio

  • l’antiriciclaggio e il contrasto al finanziamento al terrorismo
  • evoluzione Normativa
  • rapporto tra reato di riciclaggio e reato presupposto
  • rapporto tra il Dlgs 231/07 e il Dlgs 231/01
  • l’identificazione del titolare effettivo
  • l’adeguata verifica

Giornata 2: Gestire e organizzare i presidi AML

  • i compiti della Funzione Antiriciclaggio
  • le segnalazioni di operazioni sospette
  • le Criptovalute e i relativi aspetti Antiriciclaggio
  • i trust e le fiduciarie

Giornata 3: Gli adempimenti AML, i presidi di Audit e la  Due Diligence Internazionale

  • l’AUI (Archivio Unico Informatico)
  • le segnalazioni Sara
  • le attività di audit nel processo antiriciclaggio
  • i presidi nelle operazioni finanziarie e commerciali internazionali

Giornata 4: Approccio Risk Based per la misurazione del rischio AML

  • l’approccio basato sul rischio
  • come quantificare il rischio di riciclaggio
  • il processo di autovalutazione del rischio di riciclaggio
  • esercitazione

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti i “soggetti obbligati” ai sensi dell’art. 3 del Dlgs 231/07 quali ad esempio i commercialisti, i notai, gli avvocati, il personale bancario e assicurativo. 

Docenti

Simone Mazzonetto, Chief Audit Executive e Data Protection Officer presso il Banco delle Tre Venezie, è Professore a Contratto per la materia Rischio di riciclaggio nei reati tributari e frodi fiscali presso il Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari. Chairman and Senior Partner AML LAB - Associazione Italiana di Ricerca sul Rischio di Riciclaggio

Erika Gazzi, esperta di Compliance, Antiriciclaggio, Gestione dei Reclami presso il Banco delle Tre Venezie Spa. Docente di AML LAB - Associazione Italiana di ricerca sul rischio di riciclaggio.

Sonia Saccon, Agenzia delle Entrate e Senior Partner AML LAB - Associazione Italiana di ricerca sul rischio di riciclaggio*.

Nicola Lorenzini, ispettore della guardia di Finanza con il Ruolo di Investigatore Economico Finanziario già impiegato in attività investigative in materia di antiriciclaggio con sviluppo di Segnalazioni Operazioni Sospette. Deputy and Senior Partner AML LAB - Associazione Italiana di Ricerca sul Rischio di Riciclaggio*.

* intervento di carattere personale che non coinvolge nè l'Agenzia nè il Corpo

Durata e calendario del corso

Il corso avrà durata complessiva di 30 ore con il seguente calendario:

  • 9, 23 settembre 2019
  • 7, 21 ottobre 2019

Le lezioni si svolgeranno dalle ore 9:30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Il corso è stato accreditato dall'Ordine degli Avvocati di Venezia con 12 crediti formativi nelle materie generali.

Quota di partecipazione

€ 630 + 22% IVA
Per iscriversi al corso è necessario compilare il form di iscrizione online

Agevolazioni

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:

  • Alumni Università Ca' Foscari, riduzione del 10%;
  • Alumni e studenti Ca' Foscari Challenge School, riduzione del 30%;
  • Insegnanti di ruolo e personale amministrativo della scuola pubblica italiana, riduzione del 20%
  • Personale docente e amministrativo Università Ca' Foscari, riduzione del 20%;

Per le Aziende o Enti che iscrivano più di un dipendente:

  • riduzione del 10% sulla seconda iscrizione;
  • riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione;
  • riduzione del 30% sulla seconda, terza e quarta iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di quattro dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità

Sede

Ca' Foscari Challenge School
Via della Libertà, 12 - 30175 Venezia (Parco Vega)

Informazioni

Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa (contenuti, docenti, sede, agevolazioni) è possibile contattare la segreteria organizzativa di Ca' Foscari Challenge School.
tel. 041 234 6868/6817
 corsi.challengeschool@unive.it

Last update: 02/09/2019