Adattarsi al cambiamento

Quando ti capita un imprevisto riesci a rispondere prontamente e con una risposta adeguata alla nuova situazione, ridefinendo il tuo programma iniziale e trovando percorsi alternativi? Quando ti viene richiesto di cambiare il modo in cui svolgi un’attività ti irrigidisci oppure riesci a modificare il tuo punto di vista e a adottare un nuovo comportamento?

L’adattabilità o l’essere flessibile di fronte a cambiamenti o eventi inattesi risulta quanto mai indispensabile nell’attuale contesto lavorativo. Le rapide innovazioni tecnologiche e i continui cambiamenti organizzativi mettono in discussione il modo in cui siamo abituati a svolgere il nostro lavoro; l’incertezza e l’imprevisto ci costringono a ridefinire spesso il nostro piano di azione e a identificare percorsi alternativi; il confronto con culture e prospettive diverse dalla nostra richiede di saper mettere in pratica comportamenti che non ci sono familiari. Riuscire a rispondere prontamente e in modo adeguato ai cambiamenti richiede di allenarsi a mettere in discussione le proprie abitudini, a imparare a tollerare e gestire l’incertezza, a percepire le opportunità che possono derivare dalla nuova situazione, ma anche a generare rapidamente piani alternativi rispetto a quello originario. 

Obiettivi

Il corso è finalizzato a sviluppare nei partecipanti la capacità di rispondere in modo flessibile a situazioni di emergenza uscendo dalla propria zona di comfort. In particolare, i partecipanti verranno guidati nella messa in pratica di tecniche volte a stimolare la loro adattabilità di fronte a cambiamenti. 

Programma

Incontro 1: 

  • che cosa significa essere “flessibile”
  • la dimensione neurofisiologica dell’adattabilità
  • allargare la propria zona di comfort: vincere le resistenze al cambiamento
  • mettere in discussione le proprie abitudini

Incontro 2: 

  • aumentare la tolleranza verso l’incertezza: come gestire l’imprevisto
  • aprirsi ai cambiamenti: la ricerca delle opportunità 
  • generare percorsi alternativi e scegliere quello più appropriato per la situazione: sperimentare il pensiero divergente e quello convergente

Destinatari

Il corso è rivolto a chi è già inserito nel mercato del lavoro o è alla ricerca di occupazione e desidera potenziare il proprio portafoglio di soft skills per migliorare la propria performance lavorativa; insegnanti e personale della scuola dell'infanzia e primaria, della scuola secondaria di I e II grado, che desiderano acquisire un metodo per sviluppare le proprie soft skills ai fini dello svolgimento dell'attività di insegnamento, o per trasmetterlo ai loro studenti attraverso la didattica; assistenti sociali del Veneto che desiderano acquisire un metodo per sviluppare le proprie soft skills ai fini dello svolgimento dell'attività professionale.

Docenti

Sara Bonesso, docente di Gestione delle risorse umane e organizzazione aziendale al Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari Venezia, dove ha contribuito a fondare il Ca’ Foscari Competency Centre, di cui è Vice-Direttore. I suoi interessi di ricerca, nel campo della gestione delle risorse umane, riguardano principalmente i processi di competency modeling, lo sviluppo delle competenze emotive e sociali, le soft skills per l’innovazione e le competenze imprenditoriali. È membro del Consortium for Research on Emotional Intelligence in Organizations e Associate Editor della rivista Frontiers in Organizational Psychology. 

Durata e calendario del corso

Il corso avrà durata complessiva di 7 ore con il seguente calendario:

  • 11, 18 novembre 2019

Le lezioni si svolgeranno dalle 15.00 alle 18.30.

Sono previste inoltre 6 ore di approfondimento personale.

Quota di partecipazione

€ 240 + 22% IVA
Per iscriversi al corso è necessario compilare il form di iscrizione online

Agevolazioni

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione:

  • Alumni Università Ca' Foscari, riduzione del 10%;
  • Alumni e studenti Ca' Foscari Challenge School, riduzione del 30%;
  • Insegnanti di ruolo e personale amministrativo della scuola pubblica italiana, riduzione del 20%
  • Personale docente e amministrativo Università Ca' Foscari, riduzione del 20%;

Per le Aziende o Enti che iscrivano più di un dipendente:

  • riduzione del 10% sulla seconda iscrizione;
  • riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione;
  • riduzione del 30% sulla seconda, terza e quarta iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di quattro dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

Sede

Ca' Foscari Challenge School
Via della Libertà, 12 - 30175 Venezia (Parco Vega)

Informazioni

Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa (contenuti, docenti, sede, agevolazioni) è possibile contattare la segreteria organizzativa di Ca' Foscari Challenge School.
tel. 041 234 6868/6817
 corsi.challengeschool@unive.it

Last update: 11/06/2019