Summer camp 2019. La pratica psicomotoria: uno sguardo sullo sviluppo infantile

Il percorso, che si svolgerà con modalità  intensiva residenziale per cinque giorni consecutivi, è finalizzato ad integrare le conoscenze e le competenze degli insegnanti nell'area dell'osservazione delle caratteristiche  dello sviluppo infantile, anche nell'ottica di prevenzione del disagio e dell'insuccesso scolastico e per adeguati interventi compensativi.

Obiettivi

Il percorso è finalizzato ad avvicinare gli insegnanti all'approccio psicomotorio e ad approfondire le modalità di osservazione dello sviluppo infantile e le conoscenze riguardanti lo sviluppo psicomotorio nella prima infanzia.

Docenti

Prof.ssa Ivana Padoan
Dott. Tiziano Battaggia

Documenti allegati

Programma

Prima giornata orario 10- 13 e 14-17

Accoglienza, presentazione dei partecipanti e introduzione alla Summer Camp.
La pedagogia della Pratica Psicomotoria, un primo approccio alla struttura di base che la sostiene.
Visione di un setting educativo e scolastico a base psicomotoria.

Attività per gruppi alterni: problematiche teorico-pratiche - elaborazione riflessiva - comunità di pratiche

Seconda giornata orario 9-13 e 14-16 

La pratica psicomotoria Educativa e Preventiva: dare strumenti al bambino per esprimere le proprie emozioni, soddisfare bisogni affettivi e relazionali.
Formazione Personale finalizzata ad acquisire le qualità attitudinali necessarie alla comprensione dell’espressività infantile e la tecnicità relativa.
Attività per gruppi alterni: problematiche teorico-pratiche - elaborazione riflessiva - comunità di pratiche.

Visione di una seduta di psicomotricità. Analisi del processo educativo con rimandi psicopedagogici e formativi per l'adulto.

Elaborazione riflessiva per gruppi e personalizzazione delle conoscenze sui temi della giornata.

Dalle ore 16: attività ricreative presso gli spazi della struttura ospitante.

Terza giornata orario 9-13 e 14-16

La pratica psicomotoria Educativa e Preventiva: integrare l’esperienza educativa dei bambini svolgendo, nello stesso tempo, una funzione di aiuto e prevenzione, favorendo il possibile superamento del disagio e dell’insuccesso scolastico.
Formazione Personale finalizzata ad acquisire le qualità attitudinali necessarie alla comprensione dell’espressività infantile e la tecnicità relativa.
Attività per gruppi alterni: problematiche teorico-pratiche - elaborazione riflessiva - comunità di pratiche.

Pratica psicomotoria e implicazioni psico-pedagogiche.

Elaborazione riflessiva per gruppi e personalizzazione delle conoscenze sui temi della giornata.

Ore 16.20 appuntamento in Hotel per visita ad Abano Terme e Montegrotto Terme.

Quarta giornata orario 9-13 e 14-16

I parametri dell’osservazione dell’espressività motoria del bambino attraverso la visione di sedute videoregistrate.
Attività per gruppi alterni: problematiche teorico-pratiche - elaborazione riflessiva - comunità di pratiche.
Osservare e comprendere l’espressività motoria del bambino anche al fine di progettare interventi compensativi.

Pratica psicomotoria e implicazioni psico-pedagogiche.

Dalle ore 16: attività ricreative presso gli spazi della struttura ospitante.

Quinta giornata orario 9-15

Formazione psicomotoria teorico – pratica. L’organizzazione del setting e la seduta attraverso la visione di sedute videoregistrate. L’Animazione psicomotoria e la narrazione.
Attività per gruppi alterni: problematiche teorico-pratiche - elaborazione riflessiva - comunità di pratiche.

orario 13-14 Aperifocus di dialogo e confronto. Elaborazione riflessiva per gruppi e personalizzazione delle conoscenze sui temi della giornata.

orario 14-15 Discussioni finali e conclusione dei lavori

Destinatari

Il corso è rivolto agli insegnanti delle scuole di infanzia. Questo percorso è inserito nel catalogo SOFIA del MIUR, il sistema operativo per la formazione e le iniziative di aggiornamento dei docenti.

Durata e calendario del corso

Il corso di formazione si svolgerà con modalità residenziale dal 22 al 26 Luglio 2019 per sei ore al giorno presso una struttura ricettiva della provincia di Padova.

Quota di partecipazione

€ 1500

Per iscriversi al corso è necessario compilare il form di iscrizione online

 

Informazioni

Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa (contenuti, docenti, sede, agevolazioni) è possibile contattare la segreteria organizzativa di Ca' Foscari Challenge School  formazione.insegnanti@unive.it

Last update: 02/09/2019