Gestire l'IVA nel rapporto con la P.A.

Le Pubbliche Amministrazioni sono costantemente impegnate nella corretta individuazione del perimetro di attività di natura commerciale, e come tali rilevanti ai fini dell’Iva.
Un ambito di attività oggetto di nozioni evolutive - tra loro non sempre omogenee - nell’interpretazione della Corte di giustizia europea, della Corte di Cassazione e dell’Agenzia delle Entrate.  Durante il corso saranno forniti gli strumenti logico-sistematici per una corretta individuazione delle attività di natura commerciale e si commenteranno i più recenti orientamenti in materia. Verranno forniti aggiornamenti sulle novità in merito agli adempimenti Iva a carico delle PA.

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di rafforzare sia le competenze logiche e sistematiche in materia di applicazione dell’Iva nelle P.A., sia le competenze operative, attraverso l’analisi di casi frequentemente ricorrenti nelle applicazioni pratiche ed anche attraverso l’analisi di casi concreti provenienti dall’esperienza dei partecipanti al corso stesso.

Programma

Il corso affronterà i seguenti argomenti:

  • la soggettività passiva ai fini dell’Iva e le esclusioni da essa: quadro logico – sistematico di riferimento
  • gli orientamenti della Corte di Giustizia europea, della Cassazione e della Agenzia delle entrate: le attività svolte sul mercato, le attività svolte in veste di pubblica autorità, le distorsioni, anche potenziali, della concorrenza
  • le presunzioni oggettive di commercialità e le esclusioni
  • gli effetti dell’inquadramento di un’attività in ambito commerciale: rivalsa e detrazione nello specifico contesto delle P.A. La detrazione degli acquisti promiscui
  • l’effettuazione di operazioni rilevanti, ma esenti Iva: casistica specifica, effetti sulla detrazione
  • gli adempimenti per le P.A., l’estensione dello splitting ed i casi di reverse charge

Destinatari

Il corso è destinato prevalentemente da dirigenti e funzionari operanti in area contabilità, amministrazione interna o controllo di gestione.

Docenti

Massimiliano Longo, Docente Ca' Foscari Challenge School nell'ambito di percorsi di Contabilità, Bilancio pubblico e fiscalità, è stato Coordinatore dei corsi Valore PA in ambito Bilancio e Contabilità pubblica finanziati dall'INPS. Professore Straordinario di Economia e gestione delle imprese e delle P.A. presso l’Università San Raffaele di Roma. Esperto di gestione amministrativa, contabile e fiscale nella Pubblica Amministrazione.

Durata e calendario del corso

Il corso avrà durata complessiva di 8 ore con il seguente calendario:

  • 20 novembre 2019

Le lezioni si svolgeranno dalle ore 8:45 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:45

Quota di partecipazione

€ 240 + IVA (eventuale esenzione IVA ai sensi art. 10 del Dpr 633/72)
Per iscriversi al corso è necessario compilare il form di iscrizione online

Agevolazioni

Sono previste le seguenti agevolazioni per l’iscrizione:

  • Alumni Università Ca' Foscari, riduzione del 10%;
  • Alumni e studenti Ca' Foscari Challenge School, riduzione del 30%;
  • insegnanti di ruolo e personale amministrativo della scuola pubblica italiana, riduzione del 20%
  • personale docente e amministrativo Università Ca' Foscari, riduzione del 20%;

Per le Aziende o Enti che iscrivano più di un dipendente:

  • riduzione del 10% sulla seconda iscrizione;
  • riduzione del 20% sulla seconda e terza iscrizione;
  • riduzione del 30% sulla seconda, terza e quarta iscrizione.

Le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono cumulabili con altre agevolazioni. Le Aziende o Enti che desiderano iscrivere più di quattro dipendenti possono richiedere un preventivo personalizzato o ricevere un programma formativo ad hoc in risposta alle loro necessità.

Sede

Ca' Foscari Challenge School
Via della Libertà, 12 - 30175 Venezia (Parco Vega)

Informazioni

Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa (contenuti, docenti, sede, agevolazioni) è possibile contattare la segreteria organizzativa di Ca' Foscari Challenge School.
tel. 041 234 6835/6868/6817
 corsi.challengeschool@unive.it

Last update: 08/10/2019