Microsoft Windows 8/8.1/10 
Accesso alla VPN per smart working e telelavoro

Se non l'hai già fatto in precedenza, scarica il seguente file di installazione di Fortinet FortiClient VPN.

file exeFortinet FortiClient VPN
File di installazione 6.0
830 K

Avvia l'installazione, appena scaricata nella cartella Downloads o in quella da te selezionata, cliccando sull'icona FortiClientOnlineInstaller.


Accetta i termini della licenza di utilizzo inserendo la spunta nella casella Yes, I have read and accept the Licence Agreement e seleziona Next.

Inserisci la spunta sulla voce Secure Remote Access SSL and IPSec VPN.

Attendi la fine del processo di installazione e seleziona Finish.


Seleziona la nuova icona sul desktop FortiClient.

Seleziona in sequenza REMOTE ACCESSConfigure VPN.


Compila il modulo proposto dal processo di configurazione con le seguenti informazioni:

  • nel campo VPN: IPSec VPN
  • nel campo Connection Name: VPN Ca Foscari
  • nel campo Remote Gateway: fortivpn.unive.it
  • nel campo Authentication Method: seleziona Pre-shared key e inserisci Unive1868
  • nel campo Authentication (XAuth), seleziona Prompt on login (per inserire la password ad ogni connessione) oppure Save login (per mantenere la password memorizzata)
  • nel campo Username: inserisci il nome utente (senza @unive.it o @stud.unive.it) fornito dall'Università all'atto dell'immatricolazione o assunzione e valido per l'accesso a tutti i servizi informatici (posta elettronica, area riservata del sito web di Ateneo, ecc...)
  • utilizzando (se necessario) la barra di scorrimento (molto sottile) che si trova sulla destra, raggiungere la sezione "Advanced Settings" e cliccare sulla corrispondete icona a forma di "+"
  • selezionare l'icona a forma di "+" in corrispondenza alla voce di menù: "Phase 1"

  • nel campo Local ID inserisci uno dei seguenti valori in base alla tua categoria di afferenza:

    • per docenti, ricercatori, PTA, CEL e studenti: unive-forti
    • per amministratori di sistema (ASIT): admin-forti
    • per collaboratori manutentori di sistemi ICT (autorizzati da ASIT): ict-forti
    • per collaboratori manutentori di sistemi IOT (autorizzati da ASIA): iot-forti
    • per collaboratori manutentori di sistemi multimediali (autorizzati da ASIT): multimedia-forti

  • raggiungere l'opzione "Dead Peer Detection" ed ELIMINARE LA RELATIVA SPUNTA.
  • selezionare il pulsante "Save" in basso a destra.

Per connetterti, inserisci la tua attuale Password unive e seleziona Connect.

Durante la sessione di lavoro, la finestra dell'applicazione visualizzerà alcuni parametri della connessione.

Last update: 15/10/2020