Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
25 28 maggio 2022

home incroci

Eshkol Nevo

Eshkol Nevo è nato a Gerusalemme nel 1971. Dopo un’infanzia trascorsa tra Israele e gli Stati Uniti ha completato gli studi a Tel Aviv e intrapreso una carriera di pubblicitario, abbandonata in seguito per dedicarsi alla letteratura. Ha fondato una scuola di scrittura creativa. Oltre a “Nostalgia” (2014), in classifica per oltre sessanta settimane, vincitore del Golden Book Prize della Israeli Book Publishers Association nel 2005 e del Prix FFI-Raymond Wallier a Parigi nel 2008, ha pubblicato presso Neri Pozza “La simmetria dei desideri” (2010), “Neuland” (2012), “Soli e perduti” (2015), “Tre piani” (2017), “L’ultima intervista” (2019) e “Le vie dell’Eden” (2021).

Opere scelte

  • Le vie dell’Eden, Neri Pozza, 2022 (trad. it. Raffaella Scardi)
  • L’ultima intervista, Beat edizioni, 2021 (trad. it. Raffaella Scardi)
  • Vocabolario dei desideri, Neri Pozza, 2021 (trad. it. Raffaella Scardi)
  • Soli e perduti, Beat edizioni, 2021 (trad. it. Ofra Bannet, Raffaella Scardi)
  • Nostalgia, Beat edizioni, 2020 (trad. it. Elena Loewenthal)
  • La simmetria dei desideri, Beat edizioni, 2019 (trad. it. Ofra Bannet, Raffaella Scardi)
  • Tre piani, Neri Pozza, 2017 (trad. it. Ofra Bannet, Raffaella Scardi)


©Henika Bigenberger