Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
3 6 novembre 2021

home incroci

Nicola Lagioia

Nicola Lagioia è nato a Bari nel 1973; scrittore e conduttore radiofonico, è dal 2017 Direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino. Ha studiato giurisprudenza all'Università di Bari, ma si è dedicato fin da subito alla letteratura, collaborando con varie case editrici. Il suo esordio come autore è del 2001 quando pubblica il romanzo Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare sé stessi), a cui fanno seguito Occidente per principianti (2004), analisi della precarietà giovanile nel nuovo millennio, vincitore del Premio Napoli, e alcune raccolte di racconti, tra cui La qualità dell'aria, curata assieme a Christian Raimo (2004).
Con il romanzo Riportando tutti a casa (2009) vince il Premio Vittorini, il Premio Volponi, il Premio Siae e il Premio Viareggio per la narrativa. Il romanzo La ferocia del 2015 lo consacra ai massimi livelli nel panorama letterario italiano, con la vittoria del Premio Strega e del Premio Mondello. Negli ultimi anni ha collaborato collabora con Rai5, Rai Storia e Rai Radio3, conducendo la trasmissione "Pagina3".
Fra il 2013 e il 2015 ha lavorato come selezionatore dei film in concorso per la Mostra del Cinema della Biennale di Venezia; nel 2020 è stato componente della giuria del concorso principale.
Nel 2020 Lagioia pubblica il romanzo La città dei vivi, una ricostruzione letteraria dell’omicidio di Luca Varani, avvenuto nel 2016, da parte di due ragazzi di buona famiglia, attraverso un gesto inspiegabile e inimmaginabile anche per gli stessi loro autori, rivelatore di una profonda crudeltà umana e del senso del male.

Opere scelte

  • Tre sistemi per sbarazzarsi di Tolstoj (senza risparmiare sé stessi), minimum fax 2001
  • Occidente per principianti, Einaudi, 2004
  • Babbo Natale. Dove si racconta come la Coca-Cola ha plasmato il nostro immaginario, Fazi, 2005
  • 2005 Dopo Cristo, con Francesco Longo, Francesco Pacifico e Christian Raimo (alias Babette Factory), Einaudi, 2005
  • Bari. Dieci anni, in Stefania Scateni, cur., Periferie. Viaggio ai margini delle città, Laterza, 2006
  • Riportando tutto a casa, Einaudi, 2009
  • La ferocia, Einaudi, Torino, 2014
  • Il ritratto del lettore da giovane, Colti, 2018
  • La città dei vivi, Torino, Einaudi, 2020

 

Foto: © Chiara Pasqualini