International Project Work

Per fare fronte al blocco della mobilità internazionale causata dal Corona Virus, il Settore Tirocini Estero, in collaborazione con enti ed aziende partner operanti a livello internazionale, promuove il progetto International Project Work, che permette agli studenti che vogliono vivere un’esperienza formativa in ambito internazionale di effettuarla comunque, anche se a distanza.

Contatti e prenotazioni

Il progetto in sintesi

  • Attività: esperienza on-the-job per trasferire conoscenze, metodi e know-how gestionali
  • Dove: da remoto, in collaborazione con enti/aziende operanti all’estero
  • Destinatari:

    • studenti iscritti ai corsi di Laurea dal 2° anno in poi, con conoscenza della lingua straniera certificata almeno a livello B2, media ponderata di almeno 23/30 e 72 crediti (CFU) sostenuti e registrati al momento della presentazione della candidatura
    • studenti iscritti ai corsi di Laurea Magistrale, con conoscenza della lingua straniera certificata almeno a livello B2
    • neolaureati (entro 12 mesi dal conseguimento del titolo)


Obiettivi e finalità

International Project Work si inserisce nelle cosiddette attività di tutoring, che mirano a supportare una risorsa meno esperta per l’acquisizione di conoscenze tecniche, metodologie di lavoro e prassi gestionali all’interno di un ambiente lavorativo mediante lo sviluppo di un progetto concordato tra tutor e studente.

La persona esperta, il Tutor, trasmette allo stagista le conoscenze e le capacità tecniche legate alla sua professione e lo guida nello sviluppo di un progetto di lavoro specifico che dovrà svolgere per l’ente.

International Project Work prevede lo sviluppo di un project work da parte dello studente, sotto la supervisione di un tutor aziendale e permetterà di realizzare attività strategiche per l’ente/azienda in modalità smart-working/telelavoro da remoto con la supervisione di un tutor universitario.

Potrà quindi rappresentare uno stage a tutti gli effetti con attività di monitoraggio da parte dell’ente, che dovrà redigere una relazione finale, che descriva attività e competenze sviluppate dallo studente.


Modalità di candidatura, selezione e avvio

Per la scelta dell’ente con cui sviluppare il project work, gli studenti potranno:

  • presentare una propria proposta progettuale, da allegare al form di candidatura, contenente le attività da sviluppare, le finalità, il periodo, la lingua straniera di lavoro, i contatti del tutor aziendale, etc.
  • consultare la bacheca delle offerte ed indicare in candidatura quella a cui sono interessati.  Nello specifico, la lista dei progetti disponibili è presente in Area riservata studenti alla pagina Stage all'estero.  

Gli studenti interessati dovranno presentare la loro candidatura attraverso il relativo form allegando:

  • il proprio Curriculum Vitae (in italiano e nella lingua straniera richiesta dal progetto)
  • una Lettera Motivazionale (in italiano e nella lingua straniera richiesta dal progetto) che spieghi le ragioni inerenti la loro scelta progettuale

Per sapere se e come l'esperienza possa essere riconosciuta in carriera, gli studenti dovranno consultare la seguente tabella ed, eventualmente, rapportarsi al Settore Tirocini Estero.


Per la scelta dell’ente con cui sviluppare il project work, gli studenti potranno:

  • presentare una propria proposta progettuale, da allegare al form di candidatura, contenente le attività da sviluppare, le finalità, il periodo, la lingua straniera di lavoro, i contatti del tutor aziendale, etc. 
  • consultare la bacheca delle offerte (disponibile in Area Riservata Studenti > Stage Estero) ed indicare in candidatura quella a cui sono interessati

La valutazione delle candidature avverrà massimo entro un mese dalla presentazione della domanda di partecipazione, nelle seguenti modalità:

  • per coloro che presentano un proprio ente: verifica dei requisiti oggettivi e degli allegati inviati
  • per coloro che non hanno un proprio ente: verifica dei requisiti oggettivi e degli allegati inviati, al fine di trasmettere una rosa di candidati a ciascun ente/azienda per la valutazione finale (l'ente potrà fissare un eventuale colloquio motivazionale per l'individuazione del candidato più idoneo)

Avvio del project work

A seguito della valutazione finale e relativa conferma dello stagista prescelto da parte dell’ente/azienda sarà cura dello stagista formalizzare l’avvio, seguendo la procedura per attivare uno stage all'estero.

Poichè lo stage si svolge da remoto, non sarà possibile erogare una borsa di mobilità.

Last update: 12/01/2021