Informativa Servizi Career Service

ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679

L’Università Ca’ Foscari Venezia (“Ateneo” o “Università”), nell’ambito delle proprie finalità istituzionali e in adempimento agli obblighi previsti dall’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento"), le fornisce informazioni in merito al trattamento dei suoi dati personali raccolti per permetterle di usufruire degli strumenti innovativi per la ricerca del lavoro che l’Università mette a disposizione alla pagina https://www.unive.it/pag/7344/. In particolare, l’Università mette a disposizione l’utilizzo del software Jobiri al fine di permetterle di:

  • trovare agevolmente opportunità lavorative in Italia e all’estero;
  • creare velocemente Curriculum Vitae ('CV') e lettere di accompagnamento efficaci;
  • analizzare il proprio CV autonomamente e ricevere suggerimenti automatici su come migliorarlo;
  • allenarsi ai colloqui;
  • acquisire competenze su come affrontare la ricerca del lavoro (“Servizi”).

1. Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è l’Università Ca’ Foscari Venezia, con sede in Dorsoduro n. 3246, 30123 Venezia (VE), nella persona del Magnifico Rettore pro tempore. 

2. Responsabile della protezione dei dati

L’Università ha nominato il “Responsabile della Protezione dei Dati”, che può essere contattato scrivendo all’indirizzo di posta elettronica  dpo@unive.it o al seguente indirizzo: Università Ca’ Foscari Venezia, Responsabile della Protezione dei Dati, Dorsoduro n. 3246, 30123 Venezia (VE).

3. Categorie di dati personali, finalità e base giuridica del trattamento 

Lei potrà accedere e usufruire dei predetti Servizi, offerti dalla piattaforma Jobiri, utilizzando le credenziali di accesso del suo account unive. Per l’erogazione dei Servizi verranno raccolte le informazioni da lei caricate nel suo profilo o nella sezione contatti (quali, ad esempio, il suo CV e la lettera di Motivazione). 

I predetti dati saranno trattati anche al fine di metterla in contatto con coach, mentor e operatori universitari o potenziali datori di lavoro, che potrebbero contattarla per offrirle aiuti e consigli. Potrà decidere quali messaggi ricevere all’interno delle sue preferenze nella pagina ‘profilo’.

La piattaforma Jobiri offre ulteriori Servizi di cui potrà decidere liberamente se usufruirne:

  • analisi del curriculum: dopo aver caricato il suo CV sulla piattaforma, potrà chiedere, cliccando su ‘analizza’,  che lo stesso venga esaminato da un sistema di algoritmi al fine di ottenere  indicazioni su come migliorarne il contenuto (ad es. indicandole corsi che potrebbero perfezionare il suo profilo, individuando eventuali refusi, ecc.). Tale servizio presenterà, inoltre, offerte di lavoro attinenti al suo profilo. Sarà sempre disponibile la funzionalità che permette un’autonoma ricerca delle offerte di lavoro.
  • allenamento al colloquio: potrà decidere sia di registrare una simulazione di un colloquio sia eventualmente di salvare la registrazione per prenderne visione in un secondo momento. 
  • sincronizzazione della rubrica e del calendario: potrà condividere e sincronizzare le informazioni contenute nella sua rubrica e nel suo calendario con le funzionalità della piattaforma  Jobiri. 

Inoltre, i suoi dati potranno essere utilizzati per inviarle notifiche circa gli aggiornamenti e i nuovi servizi offerti dalla piattaforma. Potrà autonomamente opporsi al predetto trattamento in ogni momento modificando le sue preferenze nella pagina ‘profilo’.

Infine i suoi dati, in forma aggregata, potranno essere utilizzati per finalità statistiche volte al monitoraggio e al miglioramento dei servizi offerti.

I dati personali saranno trattati dall’Ateneo per il perseguimento di finalità istituzionali di orientamento al lavoro e di job placement: la base giuridica del trattamento è, pertanto, rappresentata dall’art. 6.1.e) del Regolamento (“esecuzione di un compito di interesse pubblico”). Potrà opporsi in qualsiasi momento ai predetti trattamenti e l’Università dovrà astenersi dall’ulteriore utilizzo dei dati, salvo che dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento stesso. 

4. Tempi di conservazione

Conserveremo i dati personali raccolti per 3 anni.

5. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati e diffusione di dati personali 

Il trattamento dei dati personali verrà effettuato da soggetti autorizzati (nel rispetto di quanto previsto dall’art. 29 del Regolamento e dell’art. 2-quaterdecies del Codice privacy), con l'utilizzo di procedure anche informatizzate, adottando misure tecniche e organizzative adeguate a proteggerli da accessi non autorizzati o illeciti, dalla distruzione, dalla perdita d’integrità e riservatezza, anche accidentali. Potranno trattare i dati personali anche i soggetti che offrono all’Ateneo servizi strumentali o accessori strettamente connessi alle attività istituzionali dell’Ateneo. 

In particolare, per la prestazione dei servizi l’Ateneo si avvale di Job4U S.r.l. (Jobiri), con sede legale in Via Largo Della Pace, 9 – 26013 Crema, che è stato nominato Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento. L’elenco aggiornato dei soggetti di cui si avvale l’Università è reperibile sul sito di Ateneo alla pagina https://www.unive.it/pag/34666/.

I Suoi dati personali non verranno in alcun modo diffusi. 

6. Diritti degli interessati e modalità di esercizio

In qualità d’interessato, ha diritto di ottenere dall’Ateneo, nei casi previsti dal Regolamento, l'accesso ai dati personali, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento ovvero di opporsi al trattamento medesimo (artt. 15 e ss. del Regolamento). La richiesta potrà essere presentata, senza alcuna formalità, contattando direttamente il Responsabile della Protezione dei Dati all’indirizzo  dpo@unive.it ovvero inviando una comunicazione al seguente recapito: Università Ca’ Foscari Venezia - Responsabile della Protezione dei Dati, Dorsoduro 3246, 30123 Venezia. In alternativa, è possibile contattare il Titolare del trattamento, scrivendo a PEC  protocollo@pec.unive.it

Gli interessati, che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento, hanno, inoltre, il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

 Informativa aggiornata al: 23.04.2020

Last update: 25/05/2020