Covid-19: le misure di Ca' Foscari

Da settembre finalmente tutti in aula: il messaggio della rettrice

"A settembre Ca’ Foscari tornerà a essere quella di sempre, che tutti conosciamo e amiamo: finalmente si torna in aula! Dal 6 settembre per l’area linguistica e dal 13 settembre per tutte le altre aree, le lezioni si svolgeranno in presenza". Leggi su cafoscariNEWS la comunicazione integrale della rettrice Tiziana Lippiello sulla ripresa della didattica.

Misure di Ateneo per gli studenti

Didattica 2021/2022  
Aggiornamenti e misure anti-Covid

La situazione sanitaria è ancora in evoluzione ma a partire da settembre 2021 si prevede di ritornare a svolgere le lezioni in presenza. Per il primo semestre si ricorrerà alla modalità duale per gli studenti internazionali e - se sarà necessario mantenere il distanziamento - per tutti gli studenti.
Le informazioni e i dettagli sulla ripresa delle attività didattiche saranno pubblicati al più presto sui canali di comunicazione di Ateneo. 

Manovra economica straordinaria  
4,5 milioni di euro agli studenti e campagna di crowdfunding

Oltre alle misure già decise per rimodulare le tasse universitarie, Ca' Foscari stanzia 4,5 milioni di euro per studenti e matricole, garantendo le borse di studio regionali a tutti gli idonei e offrendo la possibilità di richiedere dei contributi per spese di:

  • connettività100 euro per l’acquisto di un nuovo pc o per i costi di internet su rete fissa o mobile;
  • residenzialità o mobilità: un contributo a scelta per le spese di abbonamento ai trasporti urbani ed extraurbani per un importo pari al 50% del costo fino a un massimo di 250 euro oppure per le spese di affitto fino a un importo di 600 euro.

Misure di Ateneo per il personale

Disposizioni a supporto dell'attività lavorativa  
Continuità e sicurezza nell'erogazione dei servizi

Durante l'emergenza epidemiologica l'Ateneo è rimasto sempre operativo, assicurando le attività di prevenzione e gestione del rischio, estendendo il ricorso al lavoro agile e garantendo la continuità e la sicurezza nell'erogazione dei servizi.

È stata lanciata una campagna di crowdfunding, aperta alla comunità cafoscarina e al territorio, destinata al diritto allo studio sostenere gli studenti in difficoltà.

Dona ora

Comportamenti anti-contagio

  • Utilizza sempre la mascherina nei luoghi chiusi, tranne a casa, e all'aperto se non sei isolato
  • Evita abbracci e strette di mano. Mantieni una distanza interpersonale di almeno 1 metro
  • Evita di toccarti bocca, naso e occhi con le mani. Tossisci e starnutisci su un fazzoletto monouso oppure nella piega del gomito
  • Se hai la febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali (tosse e/o mal di gola e/o raffreddore) resta a casa e chiama il tuo medico di base oppure il 118 nella Regione del Veneto. In caso di dubbi o sospetti contatta il numero di riferimento Regionale 800 462 340, mentre per informazioni in genere chiama il 1500. È vietata ogni forma di accesso ai locali dell’Ateneo alle persone destinatarie di un provvedimento di quarantena

Informazioni utili su Covid-19

Che cosa sono SARS-CoV-2 e Covid-19?

Un nuovo coronavirus è un nuovo ceppo di coronavirus che non è stato precedentemente mai identificato nell'uomo.
Nella prima metà del mese di febbraio un nuovo coronavirus segnalato a Wuhan, in Cina, è stato chiamato "Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2" (SARS-CoV-2).
Sempre nella prima metà del mese di febbraio l'OMS ha annunciato che la malattia respiratoria causata dal nuovo coronavirus è stata chiamata Covid-19. La nuova sigla è la sintesi dei termini CO-rona VI-rus D-isease e dell'anno d'identificazione, 2019.

Quali sono i sintomi?

I sintomi più comuni di una persona con Covid-19 sono: febbre, tosse e stanchezza.
Alcune persone si infettano ma non sviluppano alcun sintomo

Trasmissione

Il nuovo coronavirus SARS-CoV-2 è un virus respiratorio che si diffonde principalmente attraverso il contatto con le goccioline del respiro delle persone infette, ad esempio tramite:

  • la saliva, tossendo e starnutendo
  • contatti diretti personali
  • le mani, ad esempio toccando con le mani contaminate (non ancora lavate) bocca, naso o occhi

La principale via di trasmissione del virus, secondo l’OMS, in base ai dati attuali disponibili, avviene attraverso il contatto stretto con persone sintomatiche. 

Approfondimenti

Web magazine CafoscariNEWS  
Interventi, studi e iniziative dell'Ateneo sul tema Coronavirus

Da settembre si torna in aula: il messaggio della Rettrice

"A settembre Ca’ Foscari tornerà a essere quella di sempre, che tutti conosciamo e amiamo: finalmente si torna in aula!" dichiara la Rettrice Tiziana Lippiello, in una comunicazione inviata a tutta la comunità cafoscarina.

Fondo Covid-19: il risultato della campagna per il sostegno agli studenti

Sono stati finora 189 gli studenti e le famiglie che hanno beneficiato del fondo speciale di emergenza istituto da Ca' Foscari a seguito della situazione pandemica, abbinato ad una campagna di crowdfunding che verrà rinnovata anche per quest'anno accademico.

Covid-19: misure di Ateneo dal 7 aprile

In seguito all' ordinanza ministeriale del 2 aprile 2021 in materia di contenimento e gestione dell'emergenza Covid-19, valida dal 7 aprile 2021, l'Ateneo ha adottato le seguenti misure che riguardano attività didattiche e amministrative.