Educazione linguistica inclusiva e accessibile

Master universitario di I livello - anno accademico: 2020/21

Direttore

Fabio Caon
Università Ca' Foscari

Documenti allegati

Presentazione

In Italia, in un sistema scolastico sempre più caratterizzato da multiculturalità e attenzione normativa a studenti con Bisogni Educativi Speciali, lo sviluppo di conoscenze e competenze didattiche è diventato fondamentale per chi, a diverso titolo (docenti, educatori, tutor dell'apprendimento) si occupi di insegnamento.
La dimensione linguistica si rivela fondamentale per l'accesso alle conoscenze di tutte le discipline soprattutto da parte di quegli studenti con Bisogni Educativi Speciali (in particolare coloro che non hanno l'italiano come lingua madre).
Partendo da tali presupposti, con il Master si intendono fornire conoscenze e sviluppare competenze funzionali alla gestione efficace di studenti con Bisogni Educativi Speciali (BES) nello specifico atto di facilitare la lingua delle discipline e le strategie di studio; inoltre si inquadrerà scientificamente il concetto di Classe ad Abilità Differenziate in educazione linguistica e si forniranno conoscenze rispetto ad approcci e metodi glottodidattici che possano facilitare l'insegnamento delle discipline linguistiche (italiano L1, L2 e lingue straniere) e non linguistiche (per quel che concerne le strategie di facilitazione linguistica). 

Destinatari

Studenti con laurea triennale o magistrale
Docenti in servizio
Laureati abilitati all'insegnamento
Laureati in terza fascia (non abilitati)
Educatori
Laureati con funzione di tutor dell'apprendimento
Laureati con funzione di insegnanti volontari in associazioni, cooperative o altre realtà
Tutor dell'apprendimento
Insegnanti volontari in associazioni, cooperative o altre realtà

Obiettivi

Gli obiettivi del Master sono fornire conoscenze e formare competenze glottodidattiche in merito a:

  • Educazione linguistica per studenti con Bisogni Educativi Speciali
  • Il potenziamento della dimensione linguistica nell’insegnamento di discipline non linguistiche
  • Il concetto di Classe ad Abilità Differenziate (CAD)
  • la definizione di un approccio Interculturale alla didattica delle lingue
  • L’unità di apprendimento inclusiva e accessibile
  • Le strategie e le tecniche didattiche per l’inclusione e l’accessibilità in classe

Tipologia Master: Post Lauream

Posti disponibili: 150

Durata del corso: annuale - 1100 ore di didattica on line, 250 ore di stage.

Periodo di svolgimento: gennaio 2021 – gennaio 2022

Modalità didattica: blended secondo una logica modulare, in tre semestri (il quarto è dedicato all’elaborazione della tesina), al cui interno si distribuiscono vari moduli (tutti online) e 1 seminario residenziale a Venezia, alla fine del quarto semestre per la presentazione e la discussione delle tesine.

Lingua: italiano

Frequenza: verrà monitorata attraverso verifiche di fine modulo. Il superamento dei singoli moduli è subordinato alla regolare interazione nei forum. I crediti vengono conseguiti con il superamento dei singoli moduli, con il completamento delle attività del percorso di ricerca e con la discussione della tesi finale. Oltre all’attività didattica online è previsto un seminario in presenza a Venezia per la discussione della tesi con frequenza obbligatoria.

Sede del corso: Venezia per il seminario in presenza.

Scadenza presentazione domande di ammissione: 15 ottobre 2020. La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online descritta all’art. 3 del bando unico e le tempistiche di iscrizione sono specificate all’interno della presentazione del Master; gli allegati sono pubblicati in questa pagina web.

Modalità di selezione: Una commissione appositamente nominata valuterà le candidature attraverso l'analisi dei titoli presentati e del CV. I candidati potranno essere convocati per un colloquio motivazionale in presenza: data e orario verranno eventualmente comunicati con congruo anticipo.

Quota di partecipazione: € 2.500 (in due rate)

Agevolazioni/borse di studio: Tutte le informazioni sono pubblicate nell'allegato corrispondente in questa pagina web.
Sono previsti prestiti da Istituti bancari convenzionati con l’Ateneo.

International Welcome Desk: L'International Welcome Desk è il servizio di accoglienza rivolto agli studenti internazionali che offre un supporto orientativo, informativo e amministrativo per le pratiche di immatricolazione e iscrizione ai corsi di studio e riconoscimento dei titoli accademici, per una consulenza sulle procedure e sulla compilazione della richiesta di permesso di soggiorno.

Per informazioni: la procedura d'iscrizione è dettagliata all'art. 3 del bando unico, mentre per gli studenti che hanno conseguito un titolo all'estero la norma di riferimento è l'art. 8 del bando unico. Per informazioni sul Master consultare l'allegato presentazione pubblicato in questa pagina web. 

Contatti:

Last update: 24/06/2020