Convegno CRUI 
25-26 febbraio 2021

La formazione linguistica quale veicolo di internazionalizzazione degli atenei italiani  
Convegno CRUI sulla formazione linguistica e culturale degli studenti internazionali

CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università Italiane
Università Ca' Foscari Venezia
Università di Parma

Presentazione

Negli ultimi anni il mondo accademico italiano si è interrogato sul ruolo della formazione linguistica come volàno dell’internazionalizzazione del sistema.

Anche grazie alle ricerche, copiose e rilevanti, condotte in diversi settori scientifico-disciplinari riconducibili alle scienze del linguaggio, e ai momenti di confronto scientifico in convegni e giornate di studio, le risposte dei singoli atenei sono andate man mano arricchendosi e aggiornandosi, cogliendo la complessità dei processi sottesi all’internazionalizzazione.

Ciò ha portato alla ridefinizione della mobilità studentesca in uscita e in entrata, nonché alla dimensione ormai percepita come pervasiva della cosiddetta “internationalization at home”.

Affresco di Ca' Dolfin, Università Ca' Foscari Venezia.

Il convegno CRUI, promosso dall’Università Ca’ Foscari Venezia, in sinergia con l’Università degli Studi di Parma, coglie l’occasione del quindicesimo anniversario del Programma Marco Polo e Turandot, per sviluppare una riflessione a tutto tondo, mettendo a confronto le esperienze che emergono nei diversi ambiti del mondo accademico insieme ai Ministeri e alle Agenzie formative che cooperano allo sviluppo dell’internazionalizzazione del sistema universitario e dell’alta formazione artistica e musicale.

Il fulcro della riflessione sarà la gestione di un sistema integrato di qualità, nell’auspicio di poter condividere modelli di formazione linguistica e culturale degli studenti in grado di dare coerenza ai diversi interventi attuati in risposta a bisogni solo apparentemente separati: la formazione linguistica e culturale in lingua italiana prima e durante i corsi di studio come strumento di integrazione per gli studenti internazionali ma anche quella degli studenti italiani in uscita per percorsi di mobilità e degli stranieri in ingresso.

La riflessione si collocherà all’interno di ampio contesto di assicurazione della qualità dei percorsi formativi che coinvolgono numerosi ambiti gestionali (amministrativi, tecnici, commerciali) e didattici (formazione metodologica e linguistica dei docenti, formazione linguistica e culturale degli studenti, valutazione delle competenze in ingresso e uscita ecc); in ambienti fisici ma anche virtuali, e con sequenze temporali diversificate.

La complessità del percorso e l’imprescindibile bisogno di raccordo tra le diverse fasi e i diversi attori impongono, inoltre, l’adozione di una prospettiva di assicurazione della qualità condivisa, tema che si porta all’attenzione nella presente proposta di incontro tra studiosi e operatori dei diversi ambiti coinvolti.

Temi principali

  • La promozione dell’insegnamento della lingua italiana come strategia di internazionalizzazione
  • Dalla formazione linguistica pre-laurea alla formazione linguistica durante la laurea
  • Relazioni istituzionali per migliorare la qualità dei processi di internazionalizzazione
  • Cina ed intermediazione
  • I CLA nell’ambito dell’“internationalization at home”
  • La politica di assicurazione della qualità nei processi di internazionalizzazione
Auditorium Santa Margherita, Università Ca' Foscari Venezia.

Programma

Il convegno verrà svolto in modalità a distanza, in ottemperanza alle indicazioni ministeriali per il contenimento dell’epidemia Covid-19.

Giovedì 25 febbraio 2021

  • 10.00-10.30
    Benvenuto della Rettrice Tiziana Lippiello, Università Ca’ Foscari Venezia
    Saluti delle autorità Cecilia Piccioni (min. plen. MAECI-Direzione Generale Sistema Paese), Federico Cinquepalmi (dirigente Uff. Internazionalizzazione della formazione superiore MUR), Silvana Mangione (vice segretaria generale CGIE, Consiglio Generale degli Italiani all'Estero), Maurizio Tira (delegato CRUI per gli Affari Internazionali)

Sessione 1: 10.30-12.00

La promozione dell’insegnamento della lingua italiana come asse strategico dell’internazionalizzazione della formazione superiore italiana
Presiede Maurizio Tira, Rettore Università di Brescia, Delegato CRUI per gli Affari Internazionali

  • 10.30 Elisa Corino, Marcella Costa (Università di Torino) e Sandra Garbarino (Université Lyon 2 Lumière)
    L’intercomprensione all’università: modelli di internazionalizzazione per l’università europea
  • 10.50 Paola Leone, Emanuela Paone (Università del Salento)
    Comunità di sapere oltre i confini: le tecnologie e il plurilinguismo per la promozione del sistema universitario all'estero
  • 11.10 Antonella Baldi, Marina Brambilla (Università degli Studi di Milano)
    Il Centro linguistico di Ateneo e l’internazionalizzazione nell’Università degli Studi di Milano
  • 11.30 Luisa Amenta , Floriana Di Gesù, Sabine Hoffmann, Giuseppe Paternostro, Vincenzo Pinello (Università degli Studi di Palermo)
    La formazione linguistica per una varietà di percorsi di mobilità flessibili

Sessione 2: 12.00-13.45

Diplomazia culturale: le relazioni istituzionali volte a migliorare la qualità nei processi di internazionalizzazione
Presiede Simonetta Valenti, Università di Parma

  • 12.00 Fulvio Bifarini, Roberto Dolci, Chen Kaiyuan, Vilma Napoletti (Università per Stranieri di Perugia)
    L’adattamento socio-culturale dello studente cinese
  • 12.20 Ada Bier, Elena Borsetto (Università Ca’ Foscari Venezia)
    Un esempio di buona pratica per l'assicurazione della qualità nell'internazionalizzazione: Academic Lecturing a Ca' Foscari
  • 12.40 Giuseppe Lucchese , Mary Ellen Toffle (Università  degli Studi di Messina)
    Cross-Cultural Communication Training: promoting Foreign Student Adjustment in Italy
  • 13.00 Antonio Sblendorio (Università di Modena e Reggio Emilia)
    Le semantiche della qualità nella gestione dei programmi di internazionalizzazione – variazioni sul tema

Pausa: 13.45-14.45

Sessione 3: 14.45-16.15

“Internationalization at home": il ruolo dei Centri Linguistici di Ateneo e di altre strutture preposte. Parte I
Presiede Carmen Argondizzo, Presidente AICLU, Università della Calabria

  • 14.45 Lucia Perrone Capano, Claudia Piccoli (Università di Foggia)
    Internationalization at home: strategie di sviluppo dell’Ateneo di Foggia
  • 15.05 Antonella Negri, Flora Sisti (Università di Urbino Carlo Bo)
    Il CLIL come volàno dell'internazionalizzazione
  • 15.25 Anna De Meo, Maria De Santo (Università degli studi di Napoli L'Orientale)
    Apprendimento autonomo delle lingue e internazionalizzazione: il ruolo del centro linguistico nella promozione di nuovi modelli di formazione linguistica e interculturale
  • 15.45 Claudia D’Este, Anna Toscano (Università Ca’ Foscari Venezia)
    La verifica e la valutazione della produzione e interazione orale nel test di accesso italiano B2 per gli studenti Degree Seeking

Pausa: 16.00-16.30

Sessione 4: 16.30-18.00

“Internationalization at home": il ruolo dei Centri Linguistici di Ateneo e di altre strutture preposte. Parte II
Presiede Carmel Mary Coonan, Presidente CLA, Università Ca’ Foscari Venezia

  • 16.45 Michela Canepari (Università di Parma)
    Le nuove sfide dell’internazionalizzazione ‘a casa’
  • 17.05 Olivia Mair (Università Cattolica del Sacro Cuore)
    Internationalisation at home: supporting academic staff in developing an international dimension
  • 17.25 Michele Daloiso, Andrea Ghirarduzzi (Università di Parma)
    La formazione linguistica degli studenti universitari con Disturbi Specifici dell’Apprendimento
  • 17.45 Alessandra Cerizza, Silvia Gilardoni, Maria Vittoria Lo Presti (Università Cattolica del Sacro Cuore)
    Il Servizio Linguistico di Ateneo dell’Università Cattolica per l’italiano L2: un’infrastruttura per l’internazionalizzazione

Venerdì 26 febbraio 2021

Sessione 5: 9.30-11.00

Focus sul progetto Marco Polo/Turandot
Presiede Stefania Stafutti, Università di Torino

  • 9.30 Mariangela Castronovo, Elena Voltan (Università degli Studi di Pavia)
    Il Programma Marco Polo/Turandot all’Università di Pavia: didattica, ricerca e nuove prospettive
  • 9.50 Andrea Scibetta (Università per Stranieri di Siena)
    L’insegnamento della lingua italiana in Cina fra prospettive per la ricerca e opportunità per l’internazionalizzazione degli Atenei italiani
  • 10.10 Ni Yang (Nankai University – Tianjin)
    (Inter-)mediazione nel promuovere il sistema formativo italiano: criticità e benefici
  • 10.30 Anna Toscano (Università Ca’ Foscari Venezia)
    Il laboratorio di produzione scritta per gli studenti del programma Marco Polo

Pausa: 11.00-11.30

Sessione 6: 11.30-13.00

Focus sul Foundation Year
Presiede Tiziana Lippiello, Rettrice Università Ca’ Foscari Venezia

  • 11.30 Carla Bagna (Università per Stranieri di Siena)
    Foundation Year / Foundation Course: struttura, strategie e prospettive
  • 11.50 Carla Marello, Marina Marchisio (Università di Torino)
    Il Foundation Programme UNITO: intenti e primi riscontri
  • 12.10 Silvia Bruti, Francesco Marcelloni, Arturo Marzano, Chiara Roda (Università di Pisa)
    Riflessioni su quattro anni di Foundation Course: verso un percorso formativo integrato
  • 12.30 Alessandro Masi (Società Dante Alighieri)
    Programma Integrato Foundation Year per studenti internazionali

Pausa: 13.00-14.00

Sessione 7: 14.00-15.00

Dalla formazione linguistica pre-laurea alla formazione linguistica durante la laurea: proposte per percorsi convergenti volti a un’integrazione sistemica
Presiede Daniele Baglioni, Università Ca’ Foscari Venezia

  • 14.00 Sabrina Machetti (Università per Stranieri di Siena)
    Validità ed affidabilità della valutazione linguistica nel programma Marco Polo - Turandot. Un primo bilancio
  • 14.20 Graziano Serragiotto (Università Ca’ Foscari Venezia)
    Dalla formazione linguistica pre-laurea alla formazione linguistica durante la laurea: esempio di percorso sistemico-integrato
  • 14.40 Marco Mezzadri (Università di Parma)
    Foundation Year: un’occasione di riflessione su opzioni didattiche efficaci in funzione dell’internazionalizzazione dell’università

Pausa: 15.00-15.30

  • 15.30-16.15 
    Relazione del GdL Mur sulle certificazioni linguistiche: Monica Barni (Università per Stranieri di Siena)
  • 16.15-17.00
    Dibattito e conclusioni: Tiziana Lippiello, Rettrice Università Ca’ Foscari Venezia

Iscrizioni

Le iscrizioni al Convegno sono chiuse.

Per tutti coloro che non sono riusciti a iscriversi o che non potranno partecipare, sarà possibile seguire la diretta in streaming sul canale Youtube di SIE.
SIE cercherà di garantire la massima qualità nella riproduzione dell'evento e si scusa per possibili piccoli assestamenti tecnici dovuti alla nuova modalità adottata.

Sarà inoltre possibile vedere le registrazioni dei lavori su questo sito, dopo qualche giorno dall'evento.


Team

Comitato organizzativo

Daniele Baglioni
Università Ca’ Foscari Venezia

Claudia D’Este
Università Ca' Foscari Venezia

Anna Colombini
Università Ca' Foscari Venezia

Francesca Magni
Università Ca' Foscari Venezia

Marco Mezzadri
Università degli Studi di Parma

Enrico Palandri
Università Ca' Foscari Venezia

Graziano Serragiotto
Università Ca' Foscari Venezia

Comitato scientifico

  • Carla Bagna, Università per Stranieri di Siena
  • Silvia Bruti, Università di Pisa
  • Thomas Christiansen, Università del Salento
  • Marcella Costa, Università degli Studi di Torino
  • Anna De Meo, Università degli Studi di Napoli l’Orientale
  • Roberto Dolci, Università per stranieri di Perugia
  • Patrizia Guida, LUM
  • Tiziana Lippiello, Università Ca’ Foscari Venezia
  • Marco Mezzadri, Università degli Studi di Parma
  • Stefano Rastelli, Università degli Studi di Pavia
  • Graziano Serragiotto, Università Ca’ Foscari Venezia
  • Stefania Stafutti, Università degli Studi di Torino
  • Maurizio Tira, Università degli Studi di Brescia
  • Annalisa Zanola, Università degli Studi di Brescia

Partenariati

“L'Orientale” Università degli Studi di Napoli
Università degli Studi di Brescia
Università degli Studi di Torino
Università del Salento
Università di Pavia
Università di Pisa
Università LUM Giuseppe Degennaro
Università per Stranieri di Perugia
Ateneo Internazionale - Università per Stranieri di Siena