Conferenze e seminari

Tramite la partecipazione a queste iniziative gli studenti potranno avere un contatto più ravvicinato con il mondo scientifico. I seminari e le conferenze daranno modo di approfondire alcune tematiche specifiche e di conoscere i 'cantieri' di ricerca aperti. La frequenza ai seminari e alle conferenze si accompagnerà alla stesura di una relazione finale. Per conoscere il numero di CFU corrispondente ad ogni iniziativa si rimanda alla sezione dedicata alla singola attività.

La partecipazione alle conferenze e ai seminari indicati in questa pagina sarà riconosciuta come attività sostitutiva di tirocinio. Per la convalida dei CFU maturati, gli studenti dovranno scaricare il modulo per il riconoscimento di attività sostitutive di tirocinio, sottoporlo alla firma del responsabile dell’iniziativa, e consegnarlo al Campus Umanistico al raggiungimento del numero di CFU previsto dal piano di studi insieme al resto della documentazione.

Corso di formazione "Alle radici dei diritti", ottobre 2017 - gennaio 2018

Denominazione: Alle radici dei diritti. Incontri con le storiche

Responsabile: Adelisa Malena ( adelisa.malena@unive.it)

Prerequisiti: iscritto al corso di

  • Laurea Triennale in Storia;
  • Laurea Magistrale in Storia dal Medioevo all'Età Contemporanea.

Descrizione: La Società Italiana delle Storiche (sez. del Veneto) in collaborazione con  il Centro Donna del Comune di Venezia, l’Università Ca’ Foscari (Dipartimento di Studi Umanistici),  dopo il successo di adesioni riscontrato nelle edizioni dei precedenti anni,  organizza anche per il 2017 il corso di formazione Alla Radice dei diritti. Incontri con le storiche, rivolto a dipendenti comunali, associazioni, insegnanti, studenti e cittadinanza interessata.
L’edizione di quest’anno intende mettere a fuoco in una prospettiva diacronica alcuni temi cruciali nella vita delle donne, sui quali si sono articolati nel corso del tempo resistenze, lotte, rivendicazioni, ma  anche originali contributi ed iniziative femminili: quello della religione, del lavoro, del potere, della guerra, della  violenza, della politica delle donne, in confronto con altri femminismi dell’area del Mediterraneo. Trattati da diverse docenti, esperte nei vari settori, gli incontri metteranno a fuoco queste tematiche dando opportuno rilievo anche alla dimensione locale nel quadro di un confronto nazionale e internazionale.

Calendario:

  • 12/10/2017: Presentazione corso (presso Centro Donna);
  • 18/10/2017: Guerra, Nadia Maria Filippini;
  • 31/10/2017: Potere, Tiziana Plebani;
  • 14/11/2017: Violenza, Laura Schettini;  
  • 28/11/2017: Politica, Maria T. Sega;
  • 12/12/2017: Religione, Liviana Gazzetta, Silvia Carraro;
  • 9/01/2018: Lavoro, Anna Bellavitis;
  • 23/01/2018: Femminismi nel Mediterraneo, Anna Vanzan.

Incontro conclusivo 31 gennaio (Centro Donna), Nadia Maria Filippini (Coordinatrice Società Italiana delle Storiche - sezione del Veneto).

Articolazione del corso: 7 incontri più 1 introduttivo e 1 finale, per un totale di 21,30 ore, da ottobre a gennaio con scadenza quindicinale.
Ai frequentanti verrà fornito materiale bibliografico ed altri testi a supporto delle lezioni, che si avvarranno anche di  slides e power point. Al termine dalle relazioni verrà dato spazio a interventi e domande.
L’incontro finale sarà finalizzato ad un valutazione del corso e alla somministrazione di un test di gradimento.

Impegno complessivo:

  • ore di frequenza: 20;
  • ore di lavoro individuale: 10;
  • totale ore di lavoro:30.

Crediti riconosciuti: si richiede il riconoscimento per gli studenti partecipanti di 1 CFU.

icoLocandina257 K

Asia/Europa Seminario di storia comparata, 22 e 23 marzo 2018

Tutte le informazioni su orari, modalità di partecipazione e CFU riconosciuti nella locandina allegata.

Questa attività prevede il riconoscimento di 2 CFU: oltre alle 6 ore di seminario è richiesto un congruo lavoro individuale (lettura di testi, visita individuale a un sito museale che verrà indicato e scrittura di un'ampia relazione), pari a 44 ore, le cui modalità saranno comunicate dal prof. Infelise al primo incontro.

icoLocandina1.4 M

Seminari di storia culturale, febbraio - maggio 2018

Responsabile: prof. Simon Levis Sullam ( levissmn@unive.it), prof.ssa Adelisa Malena ( adelisa.malena@unive.it)

Descrizione: incontri seminariali su diversi temi e approcci della storia moderna e contemporanea.

Calendario: vedi allegato.

Impegno complessivo e riconoscimento crediti

  • ore di frequenza: 12 ore (almeno 10);
  • ore di lavoro individuale: 13;
  • totale ore di lavoro: 25.

Si richiede il riconoscimento per gli studenti partecipanti di 1 CFU.

Tipo di verifica: relazione scritta su un tema o un volume collegato al singolo incontro da concordare con uno dei responsabili. Frequenza ad almeno 5 incontri.

icoProgramma1.5 M

Ciclo di conferenze sulla storia dell'architettura, ottobre 2017 - maggio 2018

Responsabile: prof.ssa Caterina Carpinato ( carpinat@unive.it)

Denominazione: Ciclo di conferenze sulla storia dell’architettura di Venezia proposto dalla Delegazione FAI di Venezia.

Prerequisiti per la partecipazione: nessuno.

Descrizione: il ciclo di conferenze proposto dalla Delegazione Fondo Ambiente Italiano, delegazione di Venezia, in collaborazione con la Direzione Regionale della RAI e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna, intende affrontare il vasto scenario della storia dell’architettura di Venezia dal problema storiografico delle sue origini, fino alla contemporaneità. I relatori invitati sono docenti di Ca’ Foscari e altri esperti di alto profilo scientifico appartenenti ad altre istituzioni. La nostra Università ha una convenzione quadro con il Fondo Ambiente Italiano, nella quale sono previste anche attività formative a favore degli studenti. Le lezioni organizzate dal FAI, con la collaborazione di nostri docenti e di altri esperti di alto profilo, nella splendida sede di Palazzo Labia, permetteranno a nostri studenti di avere una più ampia informazione sulla storia di Venezia e dei suoi monumenti, consentiranno di avviare una più stretta collaborazione con importanti istituzioni scientifica e culturali (come il FAI, la Soprintendenza e la Direzione Regionale della Rai), e costituiranno un’opportunità di approfondimento didattico per i nostri studenti.

Articolazione: il ciclo si articola in 8 seminari di 2 ore ciascuno. 

Impegno complessivo

  • ore di frequenza: è richiesta la frequenza almeno a 5 seminari = 10 ore;
  • ore di lavoro individuale: 15 per elaborato scritto su uno degli argomenti trattati;
  • totale ore di lavoro: 25.

Tipo di verifica: lo studente dovrà redigere una relazione scritta su uno degli argomenti trattati durante il ciclo di seminari e farla valutare dal relatore del seminario. La presenza verrà registrata su appositi registri con la firma degli studenti e del responsabile del FAI di Venezia. 

Riconoscimento crediti: si richiede il riconoscimento per gli studenti partecipanti di 1 CFU. 

icoCalendario degli incontri1.8 M
icoPresentazione51 K
icoElenco dei relatori97 K

Seminario POIKILIA III, II semestre

Responsabile: Prof.ssa Sabina Crippa,  scrippa@unive.it

Prerequisiti per la partecipazione: nessuno

Descrizione: al fine di affrontare e ampliare le più recenti prospettive di ricerca sulla tematica del corpo, il seminario, sulla base dei risultati emersi e della notevole affluenza degli anni scorsi, si propone di continuare ad affrontare alcuni dei tratti  inediti e trasversali che continuano ad emergere attraverso il dibattito e la discussione sul ruolo e l'elaborazione culturale e concettuale del corpo e dei corpi.  A partire dalla prospettiva più ampia del ruolo fondamentale riconosciuto al corpo umano e all'apparato sensoriale nell'elaborazione culturale, concettuale e religiosa della realtà, si affronteranno e confronteranno questi diversi aspetti in un'occasione di discussione e di ampliamento delle tematiche attraverso un approccio multi e interdisciplinare. Approccio che, nella convergenza di diversi punti di vista disciplinari, rende gli incontri di Poikilia un luogo di formazione in cui ci si interroga e confronta sulle diverse elaborazioni della materialità del corpo e dei corpi e sugli aspetti strettamente correlati ad esso. Quest'anno nello specifico ci si propone di affrontare  la reinterpretazione del modello corporeo in due specifici percorsi di ricerca, quello attinente all'alterazione o alterazioni del corpo o dei corpi, e quello della percezione del corpo, dei corpi e della corporalità. La riflessione non intende limitarsi alle diverse modalità in cui queste  si sviluppano ma si propone anche di esaminare i contesti: rituale, terapeutico, politico in cui percezioni e autopercezioni dei corpi, umani e divini, si manifestano.

Calendario: le date precise verranno fissate a fine settembre.

Articolazione: il seminario prevede 5 incontri di 3 ore ciascuno in cui interverranno la docente, gli invitati (docenti del Dip. e invitati stranieri), e gli studenti che decidono di presentare oralmente un contributo; con una discussione generale alla fine di ogni giornata. 

Impegno complessivo e crediti

  • ore di frequenza: 15                                     
  • ore di lavoro individuale: varia a seconda dell'impegno previsto

    1. per chi partecipa solamente 10 ore per breve relazione
    2. per chi presenta un intervento personale solo orale : 35
    3. per chi presenta un intervento orale e relativo testo scritto in vista di pubblicazione: 60

Totale ore di lavoro: a seconda del contributo

  • 25;
  • 50;
  • 75.

CFU riconosciuti:

  • 1 CFU per il caso 1.
  • 2 CFU per il caso 2.
  • 3 CFU per il caso 3.
icoStoria delle religioni / Seminario Poikilia
8/11/ 2017, ore 14.00-16.00. Sala Geymonat Primo piano in sede Malcanton Marcorà, Dipartimento Studi Umanistici
331 K
icoLe sorgenti di Lagole e i musei del Cadore
24/10/2017, ore 8.00-18.00, partenza dalla stazione degli autobus - Mestre
2.8 M
icoPresentazione seminario POIKILIA III
11/10/2017, ore 14.00-16.00. Aula Piccola, Malcanton Marcorà, Dipartimento di Studi Umanistici
2.5 M

Laboratorio DEA, I semestre 2017/2018

Responsabili: Prof. Glauco Sanga,  sanga@unive.it

CFU riconosciuti: 1 CFU per la frequenza a 5 incontri.

icoCalendario settembre - dicembre443 K
icoColtivare il pianeta per coltivare se stessi
Lunedì 18/12/2017, ore 14.30-16.30
439 K
icoBeauty and the Beast
Lunedì 11/12/2017, ore 14.30-16.30
519 K
icoSenso condiviso. Sapere antropologico e altre expertise professionali
Lunedì 11/12/2017, ore 14.30-16.30
450 K
icoL'american anthropological association e l'inteligence militare
Lunedì 4/12/2017, ore 14.30-16.30
529 K
icoMangiare gli Dei
Lunedì 27/11/2017, ore 14.30-16.30
432 K
icoSeminario di benvenuto agli studenti ACEL 2017/2018
Lunedì 13/11/2017, ore 14.30-16.30
396 K
icoTestimonianze cinquecentesche sul rito dell'arco di Rovo
Lunedì 6/11/2017, ore 14.30-16.30
440 K
icoJourney of Discovery. An Atlas of the Himalayas by a mid-19th century Tibetan Monk
Lunedì 30/10/2017, ore 14.30-16.30
510 K
icoEURASIAE. Venezia e le Vie della seta tra passato e presente
Lunedì 23/10/2017, ore 15.00-16.30
364 K
icoStregoneria e Cristianesimo in Papua Nuova Guinea
Lunedì 16/10/2017, ore 14.30-16.30
412 K
icoAmministrare l'esotico - L’etnografia pratica dei funzionari e dei missionari nell’Eritrea coloniale
Lunedì 9/10/2017, ore 14.30-16.30
430 K
icoLa continuità nella lingua e nella cultira
Lunedì 18/09/2017, ore 14.30-16.30
426 K
icoCultural Expertise
Lunedì 25/09/2017, ore 14.30-16.30
536 K