Conferenze e seminari

Tramite la partecipazione a queste iniziative gli studenti potranno avere un contatto più ravvicinato con il mondo scientifico. I seminari e le conferenze daranno modo di approfondire alcune tematiche specifiche e di conoscere i 'cantieri' di ricerca aperti. La frequenza ai seminari e alle conferenze si accompagnerà alla stesura di una relazione finale. Per conoscere il numero di CFU corrispondente ad ogni iniziativa si rimanda alla sezione dedicata alla singola attività.

La partecipazione alle conferenze e ai seminari indicati in questa pagina sarà riconosciuta come attività sostitutiva di tirocinio. Per la convalida dei CFU maturati, gli studenti dovranno scaricare il modulo per il riconoscimento di attività sostitutive di tirocinio, sottoporlo alla firma del responsabile dell’iniziativa, e consegnarlo al Campus Umanistico al raggiungimento del numero di CFU previsto dal piano di studi insieme al resto della documentazione.

Seminario POIKILIA (on-line)

Responsabile: Sabina CRIPPA- M/STO- 06
DSU- Palazzo Marcorà e-mail: scrippa@unive.it

Prerequisiti per la partecipazione:  nessuno

Titolo: Corpi e potere

Il seminario Poikilia 2020-2021 – confermando la sua vocazione di luogo di formazione realmente interdisciplinare -  si propone di approfondire alcuni dei tratti inediti e trasversali emersi dagli incontri seminariali degli anni accademici trascorsi, portando nuovi contributi alle più recenti prospettive di ricerca sulla tematica del corpo.

Per il corrente anno accademico la linea di ricerca sarà il rapporto tra corpo e potere; tale tematica per la sua complessità permette, secondo gli obiettivi del seminario, di far dialogare discipline diverse e complementari, quali storia delle religioni, antropologia, archeologia, linguistica, letteratura e filosofia. I contributi, aperti alla discussione e al dibattito on-line, verteranno dunque sulle diverse modalità con cui il potere, politico, religioso o culturale agisce sui corpi, in senso normativo o prescrittivo, tenendo conto di come il corpo sia al centro delle dinamiche relazionali e di potere, e viceversa di come il corpo possa diventare  lo strumento attraverso il quale il potere si esercita.

Calendario: i 5 incontri si svolgeranno nel corso del secondo semestre, il mercoledì, dalle 14 alle 16.30.

Articolazione: Il seminario prevede 5 incontri, svolti da remoto (meet/Zoom) in ottemperanza alle norme vigenti, in cui interverranno gli invitati (professori, ricercatori, dottorandi, di università italiane ed estere) e gli studenti che decidano di presentare oralmente un contributo; è prevista una discussione generale alla fine di ogni incontro.

Impegno complessivo e crediti

Ore di frequenza: 15

Ore di lavoro individuale: varia a seconda dell'impegno previsto

  1. per chi partecipa solamente 10 ore per breve relazione
  2. per chi presenta un intervento personale solo orale : 35
  3. per chi presenta un intervento orale e relativo testo scritto in vista di pubblicazione: 60          

Totale ore di lavoro: 25; 50; 75 a seconda del contributo 

Viene riconosciuto agli studenti partecipanti:

  1. 1 CFU per il primo caso
  2. 2 CFU per il secondo caso
  3. 3 CFU per il terzo caso (Per Scienze dell’Antichità, Storia e Storia dal Medioevo all’ età contemporanea 2 crediti)

Tipo di verifica: breve relazione scritta( 1); intervento orale ( 2); intervento orale e relazione scritta(3).

Seminari di Digital History - Introduzione alla Storia Digitale

Responsabile: Prof. Stefano Dall’Aglio

Prerequisiti per la partecipazione: conoscenza dei quadri generali della storia moderna e contemporanea

Descrizione: 5 incontri, 2 h ciascun incontro in modalità telematica
Il seminario di introduzione alla storia digitale intende fornire i primi rudimenti teorici e metodologici nel campo della storia digitale agli studenti del corso di laurea in Storia dal Medioevo all'età contemporanea.

Verranno presi in analisi alcuni degli strumenti e delle tecniche impiegate dagli storici digitali di cui si avvarranno gli studenti per realizzare progetti individuali di storia digitale, che saranno presentati nell’ultima lezione.

Calendario:

  • 19 ottobre 2020, 9.30 - 11.30
  • 26 ottobre 2020, 9.30 - 11.30
  • 2 novembre 2020, 9.30 - 11.30
  • 9 novembre 2020, 9.30 - 11.30
  • 23 novembre 2020, 9.30 - 11.30

Articolazione:

  • 1° incontro: text analysis, culturomics, creazione di nuvole di parole, grafi con la frequenza delle parole (Google Ngram Viewer, Voyant tools)
  • 2° incontro: creazione di collezioni, archivi digitali ed esposizioni online (Omeka, Historypin)
  • 3° incontro:  network analysis e data visualization (Palladio)
  • 4° incontro: Historical GIS: (Google Earth, Google My Maps)
  • 5° incontro: presentazione dei project work degli studenti e discussione

Impegno complessivo e crediti:

Ore di frequenza: 10
Ore di lavoro individuale: 15
Totale ore di lavoro: 25
Si richiede il riconoscimento per gli studenti partecipanti di 1 CFU.

Tipo di verifica: Valutazione dei project work

Last update: 12/10/2020