Conferenze e seminari

Tramite la partecipazione a queste iniziative gli studenti potranno avere un contatto più ravvicinato con il mondo scientifico. I seminari e le conferenze daranno modo di approfondire alcune tematiche specifiche e di conoscere i 'cantieri' di ricerca aperti. La frequenza ai seminari e alle conferenze si accompagnerà alla stesura di una relazione finale. Per conoscere il numero di CFU corrispondente ad ogni iniziativa si rimanda alla sezione dedicata alla singola attività.

La partecipazione alle conferenze e ai seminari indicati in questa pagina sarà riconosciuta come attività sostitutiva di tirocinio. Per la convalida dei CFU maturati, gli studenti dovranno scaricare il modulo per il riconoscimento di attività sostitutive di tirocinio, sottoporlo alla firma del responsabile dell’iniziativa, e consegnarlo al Campus Umanistico al raggiungimento del numero di CFU previsto dal piano di studi insieme al resto della documentazione.

La partecipazione a tutti gli incontri proposti, più la partecipazione ad un incontro online di introduzione/formazione e sintesi dell’iniziativa (impegno previsto due ore), più l’elaborazione di una relazione finale di 3/4 cartelle sull’intero ciclo degli incontri, permetterà allo studente di avere il riconoscimento di 1 CFU (uno) a titolo di attività sostitutiva di tirocinio.

Modalità di verifica: fogli firma per la partecipazione agli incontri ed elaborazione relazione finale.
Docente referente: prof. Marco Dalla Gassa

Modulo di iscrizione

file pdfLocandina1.32 M

Responsabili: prof.ssa F. Rohr Vio ( rohr@unive.it)e prof. L. Calvelli ( lorenzoc@unive.it)

Prerequisiti per la partecipazione: frequenza del corso di storia romana

Descrizione:Gli studenti approfondiranno tematiche diverse della disciplina sia della metodologia della ricerca storica in ambito antichistico.Lo scopo è far comprendere agli studenti come la ricerca scientifica debba prodursi in una dimensione internazionale e far conoscere le modalità di comunicazione della ricerca praticate in realtà universitarie diverse.Il seminario si rivolge agli studenti di laurea triennale, magistrale, di dottorato del nostro Ateneo, laureandi, ma anche studenti e docenti delle scuole superiori.Il ciclo di incontri è organizzato grazie al supporto della Commissione internazionalizzazione del Dipartimento di Studi Umanistici.

Calendario:II semestre a.a. 2022/2023. Il seminario si svolgerà in modalità mista

Articolazione:

  • Frédéric Hurlet (Université Paris Nanterre), 16 febbraio ore 15 Aula Milone, "sulla classe dirigente di età augustea"
  • Jesper Majbom Madsen (Syddansk Universitet, Danmark), 23 febbraio ore 14 Aula Milone, "sulla memoria della storia tardo repubblicana in Cassio Dione"
  • Jesper Majbom Madsen (Syddansk Universitet, Danmark), 16 marzo ore 15 Aula Milone, "sull’idea di monarchia in Cassio Dione"
  • Yann Berthelet (Université de Liège) e Françoise Van Haeperen (Université catholique de Louvain), 23 marzo ore 15 Aula Milone, "sul progetto di ricerca Roman Gods' Networks", 
  • Federico Santangelo (Newcastle University), , 4 aprile ore 14, "sul volume La religione dei Romani, Laterza, 2022"
  • Carolina Cortes Barcena (Universidad de Cantabria), 2 maggio ore 15 Aula Milone, "la documentazione epigrafica liminare"

Impegno complessivo e crediti:
Ore di frequenza: 12
Ore di lavoro individuale: 13
Totale ore di lavoro: 25

Agli studenti partecipanti verrà riconosciuto 1 CFU.

Tipo di verifica: gli studenti che parteciperanno al ciclo di seminari seguiranno gli appuntamenti in aula o da remoto e approfondiranno le tematiche discusse attraverso letture aggiuntive concordate con i docenti organizzatori e stenderanno un breve elaborato.

Last update: 26/01/2023