CAFFEX - FilmFestival Experience

CAFFEX - Ca’ Foscari FilmFestival Experience è una piattaforma di scambio pensata per quella parte del mondo accademico (studenti e studentesse, ricercatori e ricercatrici) interessata a interagire - in varie forme - con le realtà dei festival cinematografici. Grazie al coinvolgimento di docenti di Ca’ Foscari impegnati nell’ambito dei film studies, ma anche in quelli dell’inclusione, della sostenibilità, del diritto allo studio e delle politiche di genere, attraverso partnership con istituzioni prestigiose con cui attivare specifici progetti di collaborazione (giurie studentesche, laboratori di critica, esperienze curatoriali, partecipazioni a masterclass e talks, ecc.), CAFFEX si propone come un generatore di esperienze formative e professionalizzanti in un ambito come quello festivaliero tra i più dinamici e storicizzati nel mondo delle  arti visive e performative.

Iniziative organizzate in collaborazione o con il patrocinio di

Logo 30__70 Docfestival
Archivio aperto
Riff Prin 2022 Reframing Italian Film Festival
euganea film festival
Contatti

Per ulteriori informazioni su call, forme e tempi di coinvolgimento, possibilità di riconoscimento CFU o altro:  caffex@unive.it 

Lo scrittoio della critica 
Laboratorio di critica cinematografica, Lago Film Fest

Per gentile concessione di Lago Film Fest

Nel corso della 20a edizione del Lago Film Fest - Festival indipendente del cinema di ricerca di Revine Lago, otto studenti/studentesse di Ca' Foscari, selezionati/e a partire da una call for proposal, parteciperanno a un laboratorio intensivo di tre giorni dedicato alla scrittura critica. Il percorso prevede nel mese di giugno (Il calendario dei due incontri di formazione è ancora in fase di definizione e sarà reso noto ai candidati selezionati/alle candidate selezionate) due incontri di formazione sulla critica con Roy Menarini e, dal 20 al 23 luglio 2024, la partecipazione al laboratorio durante le giornate del Lago Film Fest, con attività di tutoring e mentorship e la realizzazione di una fanzine di testi critici (recensioni, stories, shorts, ecc..) pubblicata sui siti istituzionali del Lago Film Festival.

Accanto alle sessioni di proiezione e di scrittura, i/le partecipanti avranno libero accesso agli incontri con gli autori, alle masterclass, alle proiezioni del concorso e quelle speciali e opereranno in sinergia con i programmatori e gli organizzatori del festival.
Il laboratorio è organizzato in collaborazione con "The END - European Workshop for Film Criticism", finanziato dal Programma Media della Comunità Europea.
Tutte le informazioni necessarie alla candidatura si possono reperire nel testo della call for proposal pubblicato di seguito.

  • Periodo di coinvolgimento: giugno - luglio 2024
  • Numero di studenti coinvolti: otto
  • Chi può partecipare: tutta la comunità studentesca cafoscarina
  • Modalità di selezione: partecipazione a call for proposal con presentazione di CV e lettera motivazionale.
    È possibile candidarsi a più esperienze CAFFEX compilando più moduli, ma presentando i medesimi materiali di supporto (CV e lettera). 
  • Attività previste:

    • 2 incontri di formazione nel mese di giugno.
      Il calendario dei due incontri di formazione è ancora in fase di definizione e sarà reso noto ai candidati selezionati/alle candidate selezionate
    • partecipazione a 4  giorni di festival (dal 20 al 23 luglio 2024)

  • Facilities offerte ai/alle partecipanti:accredito del Lago Film Fest valido per tutto il Festival. 3 notti di ospitalità in struttura comunale condivisa, 3 pranzi e 3 buoni per la cena. Partecipazione gratuita a masterclass e incontri con gli autori e i resident.
    Le altre spese sono a carico degli studenti/delle studentesse.
  • Impegni: Al termine del workshop ciascun partecipante dovrà presentare due testi critici (uno breve e uno lungo) e un’intervista che andranno a comporre la fanzine.

La selezione sarà svolta dal team di ricerca Caffex (Marco Dalla Gassa, Giulia Briccardi, Laura Cesaro, Viviana Carlet). Gli esiti verranno comunicati ai vincitori entro quattro giorni dalla chiusura del bando (4 giugno 2024).

Premio Inclusione e Sostenibilità Edipo Re  
Giuria Giovani

Per gentile concessione di Edipo Re

Nel corso della prossima edizione della Mostra del Cinema di Venezia (28 agosto – 7 settembre 2024), sette studenti/studentesse di Ca’ Foscari prenderanno parte alla Giuria Giovani del “Premio Inclusione e Sostenibilità Edipo Re”, uno dei premi collaterali riconosciuti da Biennale Cinema, giunto alla sua settima edizione.
I partecipanti, selezionati a partire da una call for proposal, prenderanno parte a un percorso formativo ed esperienziale (Il calendario dei due incontri di formazione è ancora in fase di definizione e sarà reso noto ai candidati selezionati/alle candidate selezionate) che prevede 3 incontri con docenti e 3 incontri con programmatori e curatori festivalieri che si svolgeranno online nei mesi di giugno e luglio 2024. Durante i giorni della mostra gli studenti e le studentesse selezionati/e parteciperanno alle attività proprie dei giurati (visione dei film, incontro con le altre giurie, discussioni, fino all’assegnazione del premio con relativa redazione delle motivazioni). Il film premiato sarà presentato dalle giurate e dai giurati in una sala dell’Università Ca’ Foscari nell'anno accademico 2024/2025, fatte salve le disponibilità della società di distribuzione del film.

Tutte le informazioni necessarie alla candidatura si possono reperire nel testo della call for proposal pubblicato di seguito.

  • Periodo di coinvolgimento: giugno - settembre 2024
  • Numero di studenti coinvolti: sette
  • Chi può partecipare: tutta la comunità studentesca cafoscarina
  • Modalità di selezione: partecipazione a call for proposal con presentazione di CV e lettera motivazionale.
    È possibile candidarsi a più esperienze CAFFEX compilando più moduli, ma presentando i medesimi materiali di supporto (CV e lettera). 
  • Attività previste: 6 incontri formativi (da remoto, tra giugno e luglio) + partecipazione a 8 giorni di festival (28 agosto - 7 settembre 2024) + una serata di presentazione del film (in autunno, data da stabilire).
  • Facilities offerte ai/alle partecipanti: Accredito Culturale della Mostra del Cinema, ticket per il pranzo e accesso agli spazi di Isola Edipo. Le altre spese sono a carico degli studenti/delle studentesse
  • Impegni: Le studentesse e gli studenti selezionate/i si impegnano a presentare, nell’ a.a. 2024/2025, il film vincitore in una proiezione pubblica in una delle sedi dell’Università Ca’ Foscari. 

La selezione sarà svolta dal team di ricerca Caffex (Marco Dalla Gassa, Giulia Briccardi, Laura Cesaro, Viviana Carlet). Gli esiti verranno comunicati ai vincitori entro quattro giorni dalla chiusura del bando (4 giugno 2024).

La natura dell'archivio. Eco-lab di Private Film Curating 
Archivio aperto

Nel corso della prossima edizione di Archivio Aperto, festival dedicato alla riscoperta del patrimonio cinematografico in piccolo formato (privato, amatoriale, sperimentale, d’artista), che si svolgerà a Bologna dal 23 al 27 ottobre 2024, quattro studenti/studentesse cafoscarini/cafoscarine prenderanno parte a “La natura dell'archivio. Eco-lab di Private Film Curating” un percorso di formazione e assistenza curatoriale volto alla preparazione di una installazione video-artistica sui temi della botanica e della biodiversità.
Il percorso prevede due incontri di formazione (Il calendario dei due incontri di formazione è ancora in fase di definizione e sarà reso noto ai candidati selezionati/alle candidate selezionate), uno online e uno in presenza a Bologna, nel mese di giugno e luglio, per conoscere la fondazione Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia e il suo patrimonio audiovisivo, il festival e i lavori dell’artista selezionato/a. L’attività di assistenza curatoriale verterà nella preparazione di alcuni materiali paratestuali (testi per cataloghi e pannelli museali e in una visita guidata il giorno dell’inaugurazione della mostra. L’esperienza è completata da una keynote lecture di Edy Fantinato (Ca’ Foscari) sui temi propri dell'ecologia, della conservazione della biodiversità e del ripristino degli ecosistemi

  • Periodo di coinvolgimento: giugno - ottobre 2024
  • Numero di studenti coinvolti: quattro
  • Chi può partecipare: tutta la comunità studentesca cafoscarina
  • Modalità di selezione: partecipazione a call for proposal con presentazione di CV e lettera motivazionale .
    È possibile candidarsi a più esperienze CAFFEX compilando più moduli, ma presentando i medesimi materiali di supporto (CV e lettera). 
  • Attività previste: Due incontri formativi (uno online e uno in presenza a Bologna) tra giugno e luglio, preparazione di materiali paratestuali (cataloghi e pannelli), visita guidata all’installazione.
  • Facilities offerte ai/alle partecipanti: Accredito per tutto il festival Archivio Aperto, 1 notte di ospitalità a Bologna in struttura convenzionata, biglietti regionali A/R Venezia - Bologna. Le altre spese sono a carico degli studenti/delle studentesse.
  • Impegni: Le studentesse e gli studenti selezionate/i si impegnano a preparare i materiali scritti in tempi utili per la pubblicazione dei testi su cataloghi e pannelli museali. 

The Film Festival Podcast Project 
Euganea Film Festival e 30____70 Doc Fest

Nel corso della XXIII^ edizione di Euganea Film Festival (5-15 settembre 2024) e durante l’edizione 2024 di 30___70 DOC FEST (novembre 2024) sei studenti/studentesse di Ca' Foscari selezionati/e a partire da una call for proposal, parteciperanno a un percorso di formazione di 12 ore su come realizzare un podcast (dalla fase della scrittura alla post-produzione).
Inoltre svolgeranno un’esperienza sul campo partecipando ai lavori di Euganea Film Festival e 30___70 Doc Fest che forniranno ai/alle partecipanti, una formazione specifica sulle politiche della programmazione, rapporti con il territorio, collaborazione attiva con l’ufficio stampa.
Agli studenti e alle studentesse verranno inoltre fornite le informazioni e il materiale necessario per la scrittura delle puntate dedicate ai festival con il fine ultimo di accrescere una consapevolezza della storia e del ruolo culturale, sociale ed economico di questa tipologia di eventi.

  • Periodo di coinvolgimento: giugno - novembre 2024
  • Numero di studenti coinvolti: sei
  • Chi può partecipare: tutta la comunità studentesca cafoscarina
  • Modalità di selezione: partecipazione a call for proposal con presentazione di CV e lettera motivazionale. È possibile candidarsi a più esperienze CAFFEX compilando più moduli, ma presentando i medesimi materiali di supporto (CV e lettera). 
  • Attività previste: 12 ore di formazione sulla realizzazione di un podcast suddivise in 6 nei mesi estivi + 6 ore in autunno (Il calendario degli incontri di formazione è ancora in fase di definizione e sarà reso noto ai/alle candidati/e selezionati/e).
    Partecipazione a 3 giorni di festival (presso l’Euganea Film Festival o il 30___70 DOC FEST) con 10 ore di formazione specifica.
  • Facilities offerte ai/alle partecipanti: I tre studenti / le tre studentesse selezionati/e per l’Euganea Film Festival riceveranno gratuitamente l’Accredito valido per tutta la manifestazione, due biglietti A/R regionali per Monselice, due notti di ospitalità presso una struttura convenzionata e quattro buoni pasto per la copertura di due pranzi e due cene durante i giorni del festival; i tre studenti / le tre studentesse selezionati/e per il 30____70 Doc Fest riceveranno gratuitamente l’Accredito valido per tutta la durata della manifestazione (che dà accesso a tutte le proiezioni e le iniziative promosse), due biglietti A/R regionali per Vittorio Veneto, due notti di ospitalità presso una struttura convenzionata e quattro buoni pasto per la copertura di due pranzi e due cene durante i giorni del festival. 
  • Impegni: al termine del percorso formativo tre studenti/studentesse realizzeranno un podcast sull’Euganea Film Festival e tre studenti/studentesse realizzeranno un podcast  sul 30___70 DOC FEST.

La selezione sarà svolta dal team di ricerca Caffex (Marco Dalla Gassa, Giulia Briccardi, Laura Cesaro, Viviana Carlet). Gli esiti verranno comunicati ai vincitori entro quattro giorni dalla chiusura del bando (12 giugno 2024).

Segnalazioni da altri festival

In questa sezione troveranno sede le news provenienti dal mondo dei festival e dedicate agli studenti universitari: agevolazioni per ospitalità e accomodation, partecipazioni a giurie e masterclass, laboratori, cicli di incontri e conferenze, convenzioni per tirocini, ecc.. 
Per essere inseriti nell'indirizzario di CAFFEX e ricevere direttamente nella propria posta questi e altri avvisi scrivere a  caffex@unive.it. Il tuo indirizzo email sarà trattato al solo fine di inviarti le predette comunicazioni e, in ogni momento, sarà possibile chiedere di essere cancellati dall'indirizzario e/o di non ricevere più alcuna comunicazione scrivendo direttamente a CAFFEX oppure al Responsabile della Protezione dei Dati dell'Università all'indirizzo email:  dpo@unive.it.

InLaguna Film Festival è un festival internazionale di cinema indipendente che si svolgerà a Venezia alla Casa del Cinema - Sala Pasinetti dal 30 novembre al 3 dicembre.
InLaguna Film Festival è organizzato dall’associazione di promozione sociale Rete Cinema in Laguna attiva a Venezia nell’organizzazione di eventi cinematografici e che riunisce varie realtà e professionisti del settore audiovisivo attivi nell’area della laguna veneta.
Il festival arrivato alla sua terza edizione prevede un concorso internazionale con 12 film,  tra lungometraggi, mediometraggi e cortometraggi, di fiction, documentario e animazione.

A far parte della giuria ufficiale del festival, tra gli altri, Tommaso Santambrogio, regista di "Los Océanos son los Verdaderos Continentes", presentato in apertura alle Giornate degli Autori 2023 alla Mostra del Cinema di Venezia, e Nine Antico, graphic novelist, illustratrice e filmmaker francese.

A comporre il programma del concorso internazionale ci saranno il delicato "Remembering Every Night", opera prima della giapponese Lui Kiyohara e presentato al Forum della Berlinale, "Le Gang des Bois du Temple", ultimo lavoro del franco algerino Rabah Ameur-Zameiche, ganster movie di lotta tra classi sociali nella banlieu francese, "Z.O" di Loris Giuseppe Nese, animazione sull’amicizia tra tre ragazzi salernitani, "How I Became a Communist" di Declan Clarke, presentato al FIDMarseille che gioca tra saggio e autobiografia, "Nocturno para uma floresta", cortometraggio della regista portoghese Catarina Vasconcelos, celebre per "La Metamorfosi degli uccelli", candidato agli oscars, "Cielo Abierto", opera prima del peruviano Felipe Esparza Perez, documentario che riflette sulla tecnologia e le differenze tra generazioni, "Eami" di Paz Encina, documentario vincitore dell’IFFR Rotterdam, su una comunità Indios minacciata dalla modernità, "Last Things" di Deborah Stratman, mediometraggio di psichedelia mineraria e "Two Giants that Exist Here" di Gianna Schölten, cortometraggio vincitore della sezione Nuovi Segni a Lago Film Fest e del Premio Alice Guy a FIDMarseille.
Altri titoli saranno annunciati durante la conferenza stampa di presentazione del festival.

A giudicare i film in concorso oltre alla giuria ufficiale ci sarà una giuria composta da 3 studenti delle Università Ca’ Foscari di Venezia e IUAV che assegneranno la menzione speciale della giuria studentesca.

Come da tradizione al programma dei film in concorso ci saranno, nelle giornate di sabato 2 e di domenica 3 dicembre, vari incontri per professionisti e aspiranti del settore audiovisivo presso lo spazio ICI VENICE, in Campo San Simeon Grando.

Per partecipare alla giuria studentesca compila il form InLaguna FIlm Festival.

Le iscrizioni per partecipare alla giuria studentesca termineranno il 7 di novembre 2023. I profili selezionati verranno notificati entro il 10 novembre 2023.

Last update: 19/06/2024