Didattica e promozione della lingua e cultura italiane a stranieri

Master universitario di I livello - anno accademico: 2020/21

Direttore

Paolo Balboni 
Università Ca' Foscari

Documenti allegati

Sito del Master

Presentazione

Nel corso degli ultimi anni la natura del pubblico che studia italiano è profondamente mutata e le tecniche di insegnamento tradizionale sono diventate ormai inadeguate. Oggi l’italiano non è più solo la lingua degli immigrati, ma una seconda lingua straniera al pari di tedesco, francese e spagnolo, per cui è necessario saperne promuovere lo studio, l’insegnamento e la cultura. Aumentare la diffusione dell’italiano nelle scuole secondarie e nelle scuole private di lingua richiede particolare capacità organizzative e gestionali e diventa perciò fondamentale creare una comunità di insegnanti che condivida approcci, metodologie, esperienze e competenze.
Il piano di studi prevede due percorsi, uno orientato verso la didattica dell’italiano a stranieri in Italia (percorso L2), e uno orientato verso la didattica dell’italiano all’estero (percorso LS).
La didattica è completamente on line e prevede due seminari obbligatori in presenza a Venezia (se le misure sanitarie di contenimento lo permetteranno, altrimenti a distanza) per la discussione della tesi.

 

Obiettivi

Il Master in Didattica e promozione della lingua e cultura italiane a stranieri, mira a fornire una preparazione approfondita nel campo della glottodidattica alla luce dei nuovi sviluppi nel campo scientifico. Si rivolge a docenti di italiano per stranieri sia come lingua straniera sia come lingua seconda che operano in tutti i settori educativi: scuola, università, aziende e che necessitano di nuove competenze professionali. L'obiettivo del Master è la formazione di figure specifiche che sappiano affrontare e rispondere alle esigenze dell'inserimento e dell’integrazione di bambini e adulti di diverse nazionalità.


Tipologia Master: executive

Sito webwww.itals.it

Posti disponibili: 150

Durata del corso: annuale - 1050 ore di didattica on line, 300 ore di stage (30 ore di tirocinio osservativo e di collaborazione didattica in aula, per le ore restanti elaborazione dati e materiali raccolti).

Periodo di svolgimento: ottobre 2020 – dicembre 2021

Modalità didattica: online + 1 seminario in presenza (se le misure di contenimento lo permetteranno, altrimenti a distanza)

Lingua: italiano

Frequenza: verrà monitorata attraverso verifiche di fine modulo. Il superamento dei singoli moduli è subordinato alla regolare interazione nei forum. I crediti vengono conseguiti con il superamento dei singoli moduli, con il completamento delle attività del percorso di ricerca e con la discussione della tesi finale. Oltre all’attività didattica online è previsto un seminario in presenza a Venezia (se le misure di contenimento lo permetteranno, altrimenti a distanza) per la discussione della tesi con frequenza obbligatoria.

Sede del corso: Venezia per il seminario in presenza (se le misure di contenimento lo permetteranno, altrimenti a distanza).

Scadenza presentazione domande di ammissione: 1 settembre 2020. La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online descritta all’art. 3 del bando unico e le tempistiche di iscrizione sono specificate all’interno della presentazione del Master; gli allegati sono pubblicati in questa pagina web.

Modalità di selezione: Una commissione appositamente nominata valuterà le candidature attraverso l'analisi dei titoli presentati e del CV. I candidati potranno essere convocati per un colloquio motivazionale in presenza: data e orario verranno eventualmente comunicati con congruo anticipo.

Quota di partecipazione: € 2.500 (in due rate)

Agevolazioni/borse di studio: Sono previste, in base al numero di iscritti, fino a un massimo di 6 borse di studio a copertura totale della quota di partecipazione al master (sono escluse pertanto le altre spese a carico dello studente, quali marca da bollo per iscrizione, spese viaggi e trasferte per discussione tesi…) riservate a cittadini stranieri laureati all’estero in Italianistica. Tutte le informazioni sono pubblicate nell'allegato corrispondente in questa pagina web.
Sono previsti prestiti da Istituti bancari convenzionati con l’Ateneo.

International Welcome Desk: L'International Welcome Desk è il servizio di accoglienza rivolto agli studenti internazionali che offre un supporto orientativo, informativo e amministrativo per le pratiche di immatricolazione e iscrizione ai corsi di studio e riconoscimento dei titoli accademici, per una consulenza sulle procedure e sulla compilazione della richiesta di permesso di soggiorno.

Per informazioni: la procedura d'iscrizione è dettagliata all'art. 3 del bando unico, mentre per gli studenti che hanno conseguito un titolo all'estero la norma di riferimento è l'art. 8 del bando unico. Per informazioni sul Master consultare l'allegato presentazione pubblicato in questa pagina web. 

Contatti:

Last update: 24/06/2020