Prova finale

Normativa di Ateneo


Normativa del Corso di Laurea

Regolamento di Prova finale

Classe L32 - Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e la Natura

Il presente regolamento entra in vigore dalla sessione estiva dell’a.a. 2019/2020.

La domanda di prova finale, compilata e firmata, va presentata al Campus Scientifico nell'orario di apertura al pubblico oppure può essere inviata come scansione all'indirizzo e-mail  campus.scientifico@unive.it.

Versione PDF e allegati

Art. 1

Lo studente che abbia conseguito almeno 150 crediti, e sostenuto tutti gli esami dei primi due anni, concorda con un docente (relatore) del Corso di Laurea triennale o di Laurea Magistrale in Scienze ambientali il tema della sua prova finale, adeguato alle prescrizioni del Regolamento didattico del Corso di Studio, trasmettendo al Collegio didattico l’apposito modulo compilato (domanda di prova finale) almeno 30 giorni prima dell’avvio della sua attività.

Art. 2

La Commissione di Prova finale è composta dal relatore e da un referee designato dal Collegio Didattico o da un suo delegato. Il referee ha il compito di supervisionare l’elaborato del candidato e suggerirne una valutazione.

Art. 3

La Prova finale consiste nella redazione di un elaborato scritto da parte dello studente sotto la guida del relatore e inerente a:

  • attività svolte in campo e/o in laboratori di ricerca, anche presso Università straniere;
  • attività di tirocinio svolte anche presso imprese ed enti pubblici e privati;
  • attività di raccolta sistematica di documentazione scientifica.

Ai fini di fornire al candidato una solida formazione mirata ad una raccolta sistematica della documentazione scientifica, prerequisito essenziale per la stesura dell’elaborato, si suggerisce la partecipazione del candidato ai corsi di ricerca bibliografica organizzati dalla Biblioteca di Area Scientifica (BAS). A tal fine, è compito del relatore indirizzare il candidato a prendere contatti con la BAS.

L’elaborato, approvato sia dal relatore che dal referee, dovrà essere consegnato telematicamente con le modalità e le tempistiche stabilite dall’Ateneo.

Art. 4

Per essere ammesso alla discussione della Prova finale lo studente deve aver conseguito tutti i crediti previsti nell'ordinamento del Corso di Laurea, ad eccezione di quelli attribuiti per la Prova Finale stessa.

Art. 5

La valutazione della Prova finale terrà conto della qualità dell'elaborato scritto e di una presentazione orale dei suoi contenuti. La valutazione della prova finale dovrà anche tenere in considerazione l’intera carriera dello studente. La Commissione di prova finale può assegnare un punteggio da 0 a 6 punti.

Art. 6

La proclamazione e la consegna del diploma finale avverrà in occasione del Giorno della laurea, prevista per ogni sessione di laurea con le modalità stabilite dall’Ateneo.

Art. 7

La valutazione finale partirà dalla media, ponderata in base ai rispettivi CFU, dei voti riportati nelle attività formative del corso di studio, rapportata in centodecimi. Alla media si somma la votazione della prova finale.

Per l’attribuzione di eventuali punti bonus e della lode si rimanda alla Normativa di Ateneo.

Last update: 28/09/2020