Laboratorio di latino

Il Laboratorio di Latino è una struttura didattica del Dipartimento di Studi Umanistici; i suoi servizi sono riservati agli studenti di Ca’ Foscari che devono sostenere esami di latino nei corsi di laurea triennale e magistrale.

Queste le attività del Laboratorio:

  1.  Test di competenza linguistica: a partire dall'a.a. 2017-2018 tutti gli studenti che dovranno sostenere esami di latino saranno tenuti, indipendentemente dal loro titolo di scuola media superiore, a certificare le proprie competenze linguistiche di latino superando, a seconda dell’esame cui vogliono accedere, uno dei seguenti test:

    • Test di Latino 1: dev’essere superato prima di iscriversi all’esame (di livello triennale) di Lingua e letteratura latina.
      Per accedere all’esame è necessario l’attestato di superamento del test; la frequenza al corso di Lingua e letteratura latina è possibile anche per chi non abbia ancora superato il test.
      È possibile sostenere il test in diversi appelli durante tutti i periodi; tuttavia si consiglia vivamente di sottoporsi al test nella prima sessione utile, durante il mese di settembre, prima dell’inizio dell’attività didattica; chi non sia in grado di superarlo, ha così l’opportunità di fruire del Laboratorio di Latino 1 (vd. sotto, 2a), che si svolge durante il I° semestre.
    • Test di Latino 2: dev’essere superato prima di iscriversi agli esami (di livello triennale) di Letteratura latina 1: arcaica e classicaLetteratura latina 2: imperiale e tardoantica, o agli esami (di livello magistrale) di Filologia latina sp.Informatica per lo studio del latino, Letteratura latina sp., Storia della lingua latina.
      Per accedere agli esami è necessario l’attestato di superamento del test; la frequenza ai corsi è possibile anche per chi non abbia ancora superato il test.
      È possibile sostenere il test in diversi appelli durante tutti i periodi (informazioni disponibili presso la pagina del Laboratorio di latino); tuttavia si consiglia vivamente di sottoporsi al test in una delle sessioni del I° semestre; chi non sia in grado di superarlo, ha così l’opportunità di fruire del Laboratorio di Latino 2 (vd. sotto, 2b), che si svolge durante il 2° semestre.

  2. Corsi di istruzione linguistica: gli studenti privi di conoscenze pregresse di latino, e quanti non riescano a superare i test di cui sopra, possono fruire delle seguenti attività:

    • Laboratorio di Latino 1 [FT0494]: si svolge durante il I° semestre per un totale di 40 ore sotto la guida di un docente e di un tutor e si conclude con una sessione del Test di latino 1
      E’ riservato agli studenti che, dovendo sostenere l’esame di Lingua e letteratura latina, non abbiano conoscenze di latino o, pur avendo studiato latino nella scuola media superiore, non riescano a superare il Test di Latino 1 propedeutico al suddetto esame.
      Programma: fonologia, morfologia nominale e verbale, elementi di sintassi della frase e del periodo.
      La frequenza regolare del corso e il superamento del Test conclusivo danno diritto al riconoscimento di 2 CFU nell’ambito dei “tirocini formativi e di orientamento” nei curricula della laurea triennale in Lettere e degli altri corsi di laurea triennale che riconoscono questa attività.
    • Laboratorio di Latino 2 [FT0495]: si svolge durante il 2° semestre per un totale di 40 ore sotto la guida di un docente e di un tutor e si conclude con una sessione del Test di Latin 2
      E’ riservato agli studenti che, dovendo sostenere gli esami (di livello triennale) di Letteratura latina arcaica e classicaLetteratura latina imperiale e tarda, o gli esami (di livello magistrale) di Filologia latina sp., Informatica per lo studio del latinoLetteratura latina sp.Storia della lingua latina, non riescano a superare il Test di Latino 2 propedeutico ai suddetti esami.
      Programma: sintassi dei casi e del verbo, sintassi della frase e del periodo, elementi di metrica (esametro dattilico e distico elegiaco).La frequenza regolare del corso e il superamento del Test conclusivo danno diritto al riconoscimento di 2 CFU nell’ambito dei “tirocini formativi e di orientamento” nei curricula della laurea triennale in Lettere e degli altri corsi di laurea triennale e magistrale che riconoscono questa attività.