Programma attività formative

Periodo di svolgimento: febbraio 2018 – febbraio 2019

Il Master ha una durata annuale e prevede 310 ore di didattica frontale. Le lezioni si terranno indicativamente venerdì full time e sabato solo il mattino

Parte integrante del percorso è costituita dallo stage di 450 ore che rappresenta un’ottima opportunità di accesso al mercato del lavoro. Lo stage, per i partecipanti che sono già impegnati professionalmente, è facoltativo o sostituibile con la stesura di un project work mirato.

Le ore totali di impegno didattico, che comprendono anche lo studio individuale e l’elaborazione di una tesi finale, sono complessivamente 1550 per un totale di 62 CFU.

Le attività formative del Master GCC si articolano in 4 insegnamenti:

Insegnamento 1: Il contesto culturale

l'obiettivo dell’insegnamento è quello di fornire strumenti per la maturazione della consapevolezza di come distanza culturale e fattori emotivi ad essa legati possano determinare l'esito dell'operare in contesti "altri". Particolare attenzione viene riservata allo sviluppo della competenza di comunicazione interculturale attraverso il riconoscimento di mosse up, comportamenti adeguati e in linea con i valori dell'interlocutore, al fine di migliorare la reciproca comprensione e raggiungere gli scopi prefissati.

  • Modulo 1: organizzazione e risorse umane nell'internazionalizzazione delle imprese italiane
  • Modulo 2: comunicazione interculturale
  • Modulo 3: Brand Management and Intercultural Marketing
  • Modulo 4: negoziazione e trattativa
  • Modulo 5: laboratorio trattativa commerciale

Insegnamento 2: Strumenti economici e di management finalizzati alla intermediazione d'impresa e enterprising development in contesto emiratino

l'insegnamento è strutturato in maniera tale da consentire agli studenti di acquisire i principali strumenti finanziari utilizzati in ambito internazionale, con particolare riferimento alle necessità delle aziende italiane che operano nel mercato emiratino e dei Paesi del Golfo Persico. Si propone inoltre di analizzare gli istituti giuridici necessari a disciplinare correttamente i rapporti commerciali tra aziende italiane e controparti locali e quali siano le attività dal punto di vista giuridico da svolgere nel caso di un investimento diretto estero al fine di stabilire, nel modo più efficiente e tutelante per la casa madre, una stabile presenza nell'area. Si approfondiranno, con un taglio pragmatico e operativo, i processi di internazionalizzazione delle imprese italiane nell'area del Golfo Persico. Un modulo è, inoltre, dedicato alla strutturazione di un progetto di startup.

  • Modulo 1: il processo di internazionalizzazione: i principali aspetti legali e fiscali
  • Modulo 2: International Management and Entrepreneurship
  • Modulo 3: finanza e internazionalizzazione d'impresa
  • Modulo 4: startup: come costruire un progetto vincente
  • Modulo 5: sistemi giuridici dei Paesi del Golfo: introduzione e analisi comparata

Insegnamento 3: Lingue per l'intermediazione

l'insegnamento - che non richiede alcuna conoscenza preliminare delle lingue trattate- ha l'obiettivo di fornire strumenti concreti e spendibili per comunicare con efficacia nel contesto Emiratino. Esso mira innanzi tutto a far sviluppare, nel corso delle lezioni in aula e delle attività online, un'abilità di comunicazione funzionale alle esigenze di vita e lavoro nel contesto dei Paesi del Golfo. Gli input forniti saranno mirati alla crescita di tale abilità, privilegiando l'utilizzo di materiali e fonti originali e il contatto con la lingua.

  • Modulo 1: lingua e cultura araba
  • Modulo 2: lingua e cultura hindi-urdu

Insegnamento 4: Attività seminariali, di laboratorio ed integrative

le attività dell'insegnamento costituiscono un'occasione di confronto diretto con il mondo delle aziende italiane che operano nel contesto dei Paesi del Golfo Persico. Attraverso simulazioni, role-play, forum on-line e progetti di gruppo guidati da docenti e professionisti, gli studenti acquisiranno competenze preliminari allo stage in azienda.

  • Modulo 1: aziende e innovazione: come vincere la sfida globale
  • Modulo 2: le aziende venete negli Emirati Arabi Uniti: alcuni case studies
  • Modulo 3: turismo e nuove opportunità. Destination Marketing, Social Media e comunicazione
  • Modulo 4: organizzazione di missioni imprenditoriali: programmazione e svolgimento

Last update: 28/03/2018