Ammissione

Per l'anno accademico 2019/2020 il corso di laurea magistrale in Lingue, economie e istituzioni dell'Asia e dell'Africa mediterranea è ad accesso programmato e richiede, oltre al possesso di un'adeguata preparazione personale e di specifici requisiti curriculari, il superamento di una prova selettiva.

L'immatricolazione infatti è condizionata dalla posizione occupata nella graduatoria.

È richiesta inoltre la conoscenza della lingua inglese a livello B2: l'elenco delle certificazioni ammesse e delle casistiche di esonero sono disponibili nella pagina web dedicata. Tale conoscenza verrà verificata d'ufficio al momento dell'immatricolazione.

Tutte le informazioni specifiche su modalità di preiscrizione, selezione e immatricolazione sono contenute nel bando di ammissione.

Contatti, prenotazioni, FAQ

Per l'ammissione al secondo anno in caso di immatricolazione con riconoscimento, passaggio interno o trasferimento, dovrai sottoporti alla verifica del possesso dei requisiti di accesso tramite un'apposita procedura e richiedere l'assegnazione del posto: tutte le informazioni sono pubblicate nella parte finale di questa pagina.

Requisiti curriculari minimi

Curriculum Lingua, politica e economia dei Paesi arabi - LIPEA

  • 24 crediti nel settore scientifico disciplinare L-OR/12 - Lingua e Letteratura Araba.
  • 6 crediti in uno dei seguenti settori scientifico disciplinari: L-OR/10 - Storia dei Paesi islamici; SPS/13 - Storia e istituzioni dell'Africa; SPS/14 - Storia e istituzioni dell'Asia.
  • 6 crediti ulteriori in uno dei seguenti settori scientifico disciplinari: L-OR/10 - Storia dei Paesi islamici; SECS-P/01 - Economia politica; SECS-P/07 - Economia aziendale; SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese; IUS/01 Diritto privato; IUS/02 - Diritto privato comparato; - IUS/13 Diritto internazionale; IUS/14 - Diritto dell’Unione europea; IUS/21 - Diritto pubblico comparato; M-GGR/02 Geografia economico-politica.

Curriculum Lingua, società e istituzioni della Cina contemporanea - LISIC

  • 36 crediti nel settore scientifico disciplinare L-OR/21 - Lingue e Letterature della Cina e dell’Asia sud-orientale;
  • 6 crediti in uno dei seguenti settori scientifico disciplinari e affini (il cui contenuto verta sulla storia della Cina): L-OR/23 - Storia dell'Asia orientale e sud orientale; SPS/14 - Storia e istituzioni dell'Asia; M-STO/01 Storia medievale; M-STO/02 Storia moderna; M-STO/03 Storia dell'Europa orientale; M-STO/04 Storia contemporanea.

Curriculum Language and Management to China - LAMAC

  • 36 crediti nel settore scientifico disciplinare L-OR/21 - Lingue e Letterature della Cina e dell’Asia sud-orientale;
  • 6 crediti in uno dei seguenti settori scientifico disciplinari e affini (il cui contenuto verta sulla storia della Cina): L-OR/23 - Storia dell'Asia orientale e sud orientale; SPS/14 - Storia e istituzioni dell'Asia; M-STO/01 Storia medievale; M-STO/02 Storia moderna; M-STO/03 Storia dell'Europa orientale; M-STO/04 Storia contemporanea.

Curriculum Lingua, economia e istituzioni del Giappone - LEIG

  • 36 crediti nel settore scientifico disciplinare L-OR/22 - Lingue e Letterature del Giappone e della Corea;
  • 6 crediti in uno dei seguenti settori scientifico disciplinari e affini (il cui contenuto verta sulla storia del Giappone): L-OR/23 - Storia dell'Asia orientale e sud orientale; SPS/14 - Storia e istituzioni dell'Asia; M-STO/01 Storia medievale; M-STO/02 Storia moderna; M-STO/03 Storia dell'Europa orientale; M-STO/04 Storia contemporanea.

La verifica del possesso dei 6 CFU in ambito storico per l’ammissione ai curricula LISIC, LAMAC e LEIG, qualora i crediti siano stati maturati nei settori scientifico disciplinari M-STO/01, M-STO/02, M-STO/03 e/o M-STO/04, viene fatta sul/i programma/i d'esame.

Per tutti i curricula, a discrezione del Collegio o dei suoi delegati alla valutazione dei requisiti d'accesso, è possibile accettare domande che, pur in parziale difetto di crediti (non superiori a 24) nel settore scientifico-disciplinare della lingua di specializzazione, siano corredate da certificazioni attestanti la frequenza con esito positivo di corsi di lingua svolti nei Paesi in cui la lingua di specializzazione è lingua ufficiale. In questo caso, il Collegio si riserva la possibilità di valutare le certificazioni ed eventualmente di sottoporre il richiedente ad una verifica orale.

Nel caso in cui tu non sia in possesso dei requisiti curriculari, dovrai recuperarli prima dell’immatricolazione attraverso il sostenimento di corsi singoli (di livello triennale) presso questo o altri Atenei.

Personale preparazione

Per personale preparazione si intende l’adeguata acquisizione di conoscenze e competenze nelle seguenti discipline:

  • per il Curriculum in Lingua, Politica ed Economia dei Paesi arabi: Lingua e Letteratura Araba, Storia dei Paesi islamici, Storia e istituzioni dell'Africa, Storia e istituzioni dell'Asia, Economia politica, Economia aziendale, Economia e gestione delle imprese, Diritto privato, Diritto privato comparato, Diritto internazionale, Diritto dell’Unione europea, Diritto pubblico comparato, Geografia economico-politica;
  • per il Curriculum Lingua, società e istituzioni della Cina contemporanea e per il Curriculum Language and Management to China): Lingue e Letterature della Cina e dell’Asia sud-orientale;
  • per il Curriculum Lingua, economia e istituzioni del Giappone: Lingue e Letterature del Giappone e della Corea.

     

La personale preparazione viene verificata dal Collegio didattico attraverso la valutazione del curriculum vitae.

Sono normalmente considerati già in possesso della personale preparazione gli studenti che abbiano maturato i seguenti requisiti:

  • classe di laurea:

    • L-11 Lingue e culture moderne; L-12 Mediazione linguistica;
    • 3 Scienze della mediazione linguistica; 11 Lingue e culture moderne.

  • voto minimo di laurea: 90/110.

La procedura di ammissione prevede le seguenti fasi:

  • registrazione on line, se non sei mai stato iscritto a Ca' Foscari;
  • preiscrizione on line alla prova di ammissione;
  • svolgimento della prova di ammissione ed inserimento in graduatoria;
  • immatricolazione on line e pagamento della prima rata delle tasse e dei contributi universitari.

Se sei un candidato con disabilità o con diagnosi di DSA puoi usufruire di modalità individualizzare per lo svolgimento della prova di ammissione: tutte le informazioni specifiche sugli ausili disponibili sono contenute nel bando di ammissione e nella pagina web sui servizi per studenti disabili e con DSA; la richiesta va presentata durante la preiscrizione on line.

Registrazione on line


Preiscrizione on line

La preiscrizione va effettuata dall'1 luglio alle ore 12 del 19 agosto 2019. 

Modalità di preiscrizione

Prima di procedere, ricorda di preparare in formato elettronico:

  • un'autocertificazione di laurea (iscrizione se sei laureando) con esami firmata (in cui siano indicati: Università di conseguimento del titolo, classe e corso di laurea, data e voto di laurea, esami sostenuti con relativo settore scientifico disciplinare, peso in crediti, voto e data di sostenimento). Verifica se l'autocertificazione, completa di tutte le informazioni suddette, può essere stampata dall'area riservata del sito web dell'Ateneo di provenienza: in alternativa, utilizza il modello di autocertificazione presente in questa pagina;
  • il curriculum vitae per la verifica della personale preparazione;
  • l'eventuale certificazione linguistica relativa alla conoscenza della lingua inglese o la documentazione utile per attestare l'appartenenza a una delle casistiche di esonero previste;
  • certificazione linguistica ad integrazione di eventuali requisiti curriculari mancanti.

Se i 6 CFU in ambito storico richiesti per l’immatricolazione ai curricula LISICLAMAC e LEIG sono stati maturati nei settori scientifico disciplinari M-STO/01, M-STO/02, M-STO/03 e/o M-STO/04, dovrai allegare anche copia del/i programma/i d’esame.

Se vuoi richiedere per lo svolgimento della prova di ammissione uno degli ausili previsti per i candidati disabili o con diagnosi di DSA, dovrai compilare l'apposita sezione della procedura di preiscrizione on line e allegare una certificazione attestante il possesso della disabilità/disturbo.

Contributo di preiscrizione

La partecipazione alla prova di ammissione prevede il pagamento di un contributo dell'importo di 30,00 Euro, che va versato, esclusivamente tramite il sistema PagoPA, dopo aver completato la procedura di preiscrizione on line selezionando il pulsante pagamenti.


Prova di ammissione

La prova di ammissione si svolgerà sabato 24 agosto 2019 presso la sede di San Giobbe.

Dovrai presentarti alla prova con il documento di riconoscimento valido inserito durante la preiscrizione.


Riconoscimento CFU

Se vuoi immatricolarti con riconoscimento CFU, effettuare il passaggio interno da un altro corso di Ca' Foscari o il trasferimento da altra Università, devi richiedere la valutazione degli esami già sostenuti e il rilascio della scheda di riconoscimento.

In caso di riconoscimento superiore a 47 CFU dovrai, inoltre, richiedere l'assegnazione del posto e verificare il possesso dei requisiti di ammissione tramite l'apposita procedura.

L'iscrizione è comunque sempre subordinata alla verifica dei requisiti di ammissione e al possesso della personale preparazione e dei requisiti curriculari e linguistici richiesti per l'ammissione ai corsi di laurea magistrale.

Immatricolazione con riconoscimento CFU

Puoi richiedere il riconoscimento di attività formative già svolte per:

  • altra laurea del vecchio ordinamento, laurea magistrale, o master già conseguiti;
  • carriera universitaria non conclusa a seguito di ritiro o decadenza;
  • corsi singoli;
  • stage/tirocinio/attività lavorativa.

L’anno di iscrizione verrà determinato sulla base del numero di crediti riconosciuti:

  • fino a 47, ammissione al primo anno di corso. Dovrai sostenere la prova di ammissione e posizionarti utilmente nella graduatoria: dovrai accettare il posto e immatricolarti secondo le scadenze previste dal Bando di ammissione. Farai riferimento al piano di studio dell'a.a. 2019/2020;
  • da 48 in su, ammissione al secondo anno di corso. Dovrai verificare il possesso dei requisiti e richiedere l'assegnazione del posto. Potrai immatricolarti secondo le modalità e le scadenze che ti saranno comunicate in caso di assegnazione del posto. Farai riferimento al piano di studio dell'a.a. 2018/2019.

L'immatricolazione con riconoscimento crediti è soggetta al versamento di un contributo di 300,00 Euro: la fattura per il pagamento sarà generata al momento della conferma dell'immatricolazione.

Non sei tenuto al versamento se richiedi il riconoscimento da attività svolte in precedenza a Ca' Foscari (per esempio corsi singoli) nel caso il codice degli insegnamenti corrisponda a quello previsto dal piano di studio. Nel caso in cui alcuni insegnamenti non rientrino fra quelli indicati nel piano di studio, e vengano quindi inseriti fra gli esami a libera scelta, sarai soggetto al versamento del contributo di 300,00 Euro.

Non è consentita l'immatricolazione con riconoscimento crediti agli studenti contemporaneamente iscritti a un altro corso di studio universitario e per cui sia stata richiesta la sospensione.

Passaggio interno e trasferimento da altra Università

L’anno di iscrizione verrà determinato sulla base del numero di crediti riconosciuti:

  • fino a 47, ammissione al primo anno di corso. Non sono consentiti passaggi e trasferimenti al primo anno: dovrai sostenere la prova di ammissione e, se posizionato utilmente nella graduatoria, ritirarti dal corso a cui sei attualmente iscritto e immatricolarti ex-novo;
  • da 48 in su, ammissione al secondo anno di corso. Dovrai verificare il possesso dei requisiti di ammissione tramite l'apposita procedura e richiedere l'assegnazione del posto.

Rilascio scheda di riconoscimento

Sono previsti due periodi di richiesta:

  • dal 3 giugno all'1 luglio 2019;
  • dall'8 agosto al 20 agosto 2019.

Modalità di richiesta

Per il riconoscimento della carriera dovrai rivolgerti alla Segreteria didattica DSAAM: la richiesta può essere inviata anche tramite e-mail. Dovrai presentare:

  • un'autocertificazione firmata riportante gli esami sostenuti in cui siano indicati: denominazione del corso di studio e classe di afferenza, Università, denominazione degli esami sostenuti con relativo settore scientifico disciplinare e peso in crediti, voto, data di sostenimento. Verifica se l'autocertificazione è disponibile nell'Area riservata del tuo Ateneo: se non è disponibile o non vi sono indicati tutti i dati richiesti, puoi utilizzare i moduli presenti in questa pagina;
  • eventuali programmi d’esame.

Attenzione! Per la richiesta ai fini di passaggio interno non è necessario allegare l'autocertificazione. Ricordati però di segnalare eventuali esami che non risultino ancora registrati.

La Segreteria didattica raccoglierà la richiesta di riconoscimento crediti che sarà sottoposta alla valutazione del Collegio didattico. La scheda di riconoscimento crediti, una volta approvata dal Collegio, ti verrà trasmessa via e-mail. Ricordati di firmare la scheda.

Assegnazione del posto per l'iscrizione al secondo anno

In caso di riconoscimento superiore a 47 CFU dovrai richiedere l'assegnazione del posto: l'ammissione a un anno successivo al primo di un corso ad accesso programmato, infatti, è subordinata alla disponibilità dei posti. Il numero definitivo di posti disponibili e l'elenco degli ammessi verranno pubblicati in questa pagina nelle date riportate nella tabella sottostante.

Al 15 aprile 2019 risultano disponibili per il secondo anno del curriculum:

  • LAMAC: 2 posti;
  • LISIC: 2 posti;
  • LEIG: 5 posti;
  • LIPEA: 1 posto.

Sono previste due tornate di assegnazione:

Pubblicazione posti disponibili Richiesta assegnazione posto Pubblicazione elenco ammessi
3 giugno 2019 10 luglio - 15 luglio 2019 18 luglio 2019
8 agosto 2019 2 settembre - 4 settembre 2019 5 settembre 2019

I posti saranno assegnati sulla base dell'ordine di ricezione delle richieste.

Modalità di richiesta

Per richiedere l'assegnazione del posto dovrai compilare l'apposito modulo on line allegando la scheda di riconoscimento crediti. Il modulo sarà disponibile a partire dalle ore 10 del 10 luglio 2019.

Valutazione requisiti di accesso

Gli studenti ammessi al secondo anno perché in possesso di un riconoscimento di almeno 48 CFU sono esonerati dal sostenimento della prova di ammissione: l'immatricolazione è subordinata al possesso dei requisiti di accesso e all'assegnazione del posto.

Il possesso dei requisiti di accesso sarà valutato in fase di assegnazione del posto.

Last update: 23/05/2019