Venetonight 2018

invisibile

Venetonight vede quest’anno delle importanti novità. La tradizionale serata di incontro e scambio tra ricercatrici, ricercatori e la popolazione veneziana viene estesa ad una settimana, aprendo così le porte anche alle scuole primarie di primo e secondo grado.

Oltre alla durata Ca’ Foscari introduce un tema trasversale che porterà alla luce aspetti della ricerca che non si palesano ai sensi ma che sono ugualmente significativi e con un forte impatto sulle nostre vite, sulla società e sul pianeta.  Il fil rouge scelto è l’INVISIBILE, un tema sfidante per le ricercatrici e i ricercatori di Ca’ Foscari e del DVRI - il Distretto Veneziano dell’Innovazione e della Ricerca - che partecipano all’evento mostrando come l'invisibile diventa visibile nella scienza, nell'arte, nella letteratura e nella cultura.

Le attività presentate indagano alcuni aspetti cruciali delle Global Challenges di Ca’ Foscari, costituite da gruppi interdisciplinari che svolgono ricerca d’avanguardia per affrontare le sfide globali del presente e del futuro. Venetonight affronterà il climate change, le relazioni inter e multiculturali, i diritti all’accessibilità per disabili, la conservazione dei beni culturali, i sistemi complessi e molti altri spunti di riflessione per tutta la cittadinanza.

Il pubblico verrà coinvolto in modo attivo e partecipativo, accompagnato nella visita delle installazioni da mediatori culturali e dalle Young Voices, gli studenti ambasciatori di Science Gallery Venice.

Venetonight è un evento in collaborazione con Science Gallery Venice.

Quando:

  • 28 settembre / 4 ottobre

Inaugurazione

  • Venerdì 28 settembre, ore 17

Visite alle attività su prenotazione

  • Sabato 29, ore 10-13
  • Lunedì 1 - giovedì 4, ore 10-18
  • Domenica chiuso

Dove:

Ca’ Foscari Esposizioni - mappa
Dorsoduro, 3246

venetonight European Researchers' Night 28.09.2019, venezia padova veronaUniversità Ca' Foscari Venezia

Eventi collaterali

De Wilde

Lead Angels 1.0 - Frederik De Wilde

L’installazione di arte, scienza e tecnologia a cura dell'artista belga Frederik De Wilde "Lead Angels 1.0" si colloca all’interno delle iniziative mirate a promuovere la  ricerca di Ca’ Foscari che affronta le maggiori sfide globali con gruppi di ricerca interdisciplinari e internazionali. L'opera De Wilde inaugura il ciclo "Art for Global Challenges", approccio artistico alle ricerche interdisciplinari cafoscarine nel tipico stile Science Gallery. L'opera, con la quale il visitatore potrà interagire attivamente, interpreta in modo artistico il tema della radiazione, dell'energia, dei numeri casuali, del caos, della vita e della morte. L’installazione sarà inaugurata all'opening di Venetonight e rimarrà aperta al pubblico durante tutta la durata dell'evento (28 settembre - 4 ottobre).


Cyfest

Weather Forecast:Digital Cloudiness

Il più grande festival di arte e tecnologia russo, realizzato dal Cyland Media Art Lab di San Pietroburgo, dopo essere giunto per la prima volta in Italia alla Reggia di Caserta, approderà anche a Venezia. Ca’ Foscari ospiterà la tappa conclusiva dell’ XI edizione che cade nell’anno della cultura russa in Italia, con un tour mondiale partito quest’anno da San Pietroburgo (RU), con tappe a New York (USA), Pechino (CH) e Brighton (UK).

In linea con il tema del Cyfest 2017-2018, “Weather Forecast: Digital cloudiness”, la mostra invita gli artisti a misurarsi con l’influenza della tecnologia sulla vita.

“il digitale è una nuvola onnipresente che permea e modifica, come se si indossassero lenti kantiane, tutti gli aspetti della vita sociale: dal lavoro, alla comunicazione, alle relazioni personali, a quelle intime. Viviamo in mondi paralleli, in "nuvole private", "public cloud", "community clouds" e "hybrid clouds". L’unico che utilizza il digitale in modo consapevole, piegandolo ai propri bisogni e rispondendo alle proprie domande, è l’artista, che, attraverso le nuove tecnologie, cerca di ricreare, recuperare e suscitare, ciò che è più profondamente umano: il dubbio, il sentimento e l’emozione.”


In collaborazione con

Science Gallery

Partner

Città di Venezia
Europe Direct
Università degli studi di Padova
Università di Verona

Con il supporto di

Pleiadi - Science Farmer
DVRI
Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
Fondazione musei civici di Venezia
http://www.visitmuve.it
Ateneo Veneto
Istituto veneziano per la storia e la Resistenza e della società contemporanea

Media partner

Radio Ca' Foscari

Last update: 08/08/2018