La Casa della Biennale

Apertura ore 18.00

Chiusura ore 19.30

Ca’ Giustinian, Calle del Ridotto, San Marco 1364/a    

Visita guidata alla sede istituzionale della Biennale, tra le dimore storiche più rappresentative dello stile tardo gotico veneziano, dalle ore 18.00 e alle ore 19.30

Prenotazione obbligatoria:   promozione@labiennale.org

Affacciata sul Bacino di San Marco, la sede della Biennale di Venezia è una dimora storica tra le più rappresentative dello stile tardo gotico veneziano. Il palazzo, chiamato originariamente “dei Giustinian”, è stato edificato intorno al 1471 ed è il risultato dell’unione di due palazzi distinti: Giustinian e Badoer-Tiepolo, divisi un tempo da una stretta calle murata per consentire la costruzione dei collegamenti interni.

Il primo radicale restauro è dei primi dell’800. quando l’edificio fu trasformato in albergo – “Hotel de l’Europe” – dove vi soggiornarono importanti personaggi tra cui Giuseppe Verdi, Theophile Gautier, William Turner, Marcel Proust.

Alla fine degli anni 30’ l’edificio subì una ulteriore parziale trasformazione per la destinazione a sede del Casinò di Venezia. La Sala delle Colonne, la grande Terrazza sul tetto, la terrazza lagunare inferiore e il nuovo ingresso, sono parte principale di questo intervento interrottosi per lo spostamento del Casinò in altro spazio. Il Palazzo, donato dalla proprietà al Comune di Venezia dopo la seconda guerra mondiale, fu in seguito destinato a sede di uffici comunali e della Biennale.

Alla fine del 2008 la Biennale ha ricevuto l’intero edificio in concessione d’uso dal Comune di Venezia e ha completato gli interventi di restauro e la progettazione di tutti gli interni entro maggio 2009. L’intervento di riqualificazione è proseguito nel 2010 con il restauro e riqualificazione del corpo edilizio della Sala delle Colonne.

Sito: www.labiennale.org 

l'arte libera la notte 18.6.2022