Venetonight 2019

Venetonight 2019 
"Per una notte, chiunque può essere uno scienziato"

Quando: 27 settembre 2019
Orari:
 a partire dalle ore 17.00 
Dove
: Ca’ Foscari, Ca’ Bottacin e Ca’ Dolfin
Per alcune attività è obbligatoria la prenotazione. 
Le prenotazioni si apriranno alle ore 12.00 di venerdì 13 settembre.

Il 27 settembre 2019, torna la Venetonight e lo fa con un’edizione speciale: quella dei dieci anni!

La Researchers’ Night rivelerà al pubblico le attività ed i successi della ricerca mettendo il sapere accademico alla portata di tutti, grandi e piccini, in modo divertente ed istruttivo attraverso tutto ciò che rende questo evento unico: laboratori, spettacoli, giochi, lezioni itineranti e tantissime altre attività imperdibili.

Quindi libera l’agenda dagli impegni e il 27 settembre passa da noi ad imparare nel modo migliore possibile: divertendoti!

L'Ospite Speciale

Una Serata Pazzesca. Tullio Solenghi legge Paolo Villaggio
Venetonight si chiuderà con un ospite d'eccezione: Tullio Solenghi!
Alle 21.00 nel Cortile di Ca' Foscari andrà in scena una lettura animata dedicata a Paolo Villaggio, pietra miliare della letteratura del XX secolo, realizzata con affetto e maestria dal comico ligure. Paolo Villaggio è stato prima di tutto uno scrittore, un autore: il suo libro Fantozzi nel 2011, è stato scelto dal comitato scientifico del Centro per il libro e la lettura – Ministero delle Cultura – tra le centocinquanta opere che hanno segnato la storia dello Stato Italiano.
Un'imperdibile produzione di Teatro Pubblico Ligure firmata da Sergio Maifredi insieme a Tullio Solenghi, che leggendo ad alta voce il testo ci farà rivivere uno dei momenti più significativi della comicità italiana: Fantozzi di Paolo Villaggio.

Il Servitore di due padroni

Teatro all’Insegna dell’Orso in Peata
La celebre commedia di Carlo Goldoni in una versione “da camera”, per una compagnia di cinque donne, con ambizioni di rappresentazione “in scala” di uno spettacolo maggiore. Soprattutto con l’idea di sfuggire allo stereotipo di lazzi, improvvisazioni e acrobazie, con mezzi diversi, soprattutto più artigianali, come il “teatro di figura” (burattini), anche se in una versione fortemente contaminata dalla presenza e dall’azione umana “a vista”.

La danza dei segni di Nic e Ale

Dopo Italia's Got Talent arrivano alla Venetonight
Il duo Nic e Ale nasce da due studenti di Ca' Foscari con l'ambizione di unire mondi apparentemente distanti tra loro: il mondo della musica e il mondo dei sordi. Attraverso la lingua dei segni italiana interpretano i testi delle canzoni e con il corpo e i movimenti trasmettono il ritmo e la musicalità. Nel 2019 portano la loro arte sul palco di Italia's Got Talent arrivando fino alle semifinali, dove sono accompagnati dal Coro delle Mani Bianche Roma. Il loro obiettivo è abbattere le barriere tra sordi e udenti usando la musica come ponte tra i due mondi.

Research Communication Week

Training e incontri per i ricercatori!
Ca’ Foscari organizza un’intera settimana di training per ricercatrici e ricercatori, uniti a incontri ed approfondimenti per conoscere, discutere e sperimentare strumenti di comunicazione e public engagement. Il programma della Week si intreccia con Venetonight. Il 27 settembre “Sulla stessa barca, a bordo con la ricerca” avvicina ricercatori e pubblico con una serie di interviste presentate da Davide Coero Borga, conduttore di “Vita da ricercatore” su Rai Scuola.
www.unive.it/racconta #ResearchWeek  

Ca' Foscari Esposizioni

Gely Korzhev. Back to Venice
Durante la serata di Venetonight non perderti la mostra su Gely Korzhev (1925-2012), una delle figure più eminenti del panorama pittorico, prima sovietico e poi russo, della seconda metà del Novecento. Il ritorno tra le lagune cade esattamente 57 anni dopo la sua partecipazione alla XXXI Biennale, quando, assieme tra gli altri a Viktor Popkov, risultò, nel padiglione dell'URSS, la voce più convincente del cosiddetto “stile severo”.
La mostra sarà visitabile in tre turni alle ore: 17.30, 18.30 e 19.30
La mostra non sarà visitabile dopo le 20.30 .

Scoprila grazie al laboratorio dedicato all'evento: Il colore che passione.

Radio Ca' Foscari

Segui la diretta Live della serata!
Il cuore di Radio Ca’ Foscari (RCF) è proprio chi vive l’Ateneo: ragazze e ragazzi che dal 2007 si alternano ai microfoni per parlare degli argomenti più disparati. Studenti che hanno trovato nella radio un modo per esprimere la propria creatività e imparare qualcosa di nuovo. RCF è in streaming 24 ore su 24. Quando non sono in onda i programmi, puoi ascoltare la nostra rotazione musicale. Per Venetonight i ragazzi di Radio Ca’ Foscari trasmetteranno una diretta speciale: ascoltala qui!