Sede

Ca' Bembo, Dorsoduro 1075, 30123 Venezia [mappa]
Ca' Bernardo, Dorsoduro 3199, 30123 Venezia [mappa]
Palazzo Cosulich, Dorsoduro 1405, 30123 Venezia [mappa]

Orari di apertura

Spazi comuni, studi docenti Giorno Orario
Ca' Bembo lunedì - venerdì 8.00-19.30
Ca' Bernardo lunedì - venerdì 8.00-20.00
Palazzo Cosulich lunedì - venerdì 8.00-20.00
Servizi Giorno Orari
Amministrazione e contabilità lunedì - mercoledì
giovedì
9.30-12.30 e 14.30-16.30
9.30-12.30
Didattica lunedì - giovedì 10.00- 12.00
Ricerca e dottorati mercoledì e venerdì
lunedì e giovedì
9.00-13.00
contattare via e-mail

Scuole Interdipartimentali

Il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati partecipa alle seguenti Scuole Interdipartimentali:


L’enorme ricchezza linguistica e culturale del Dipartimento si esprime primariamente nelle 22 lingue insegnate, molte delle quali lingue ufficiali della Comunità europea: albanese, anglo-americano, basco, brasiliano, bulgaro, catalano, ceco, francese, inglese, ispano-americano, lingua dei segni italiana (LIS), LIS tattile, neogreco, polacco, portoghese, romeno, russo, serbo-croato, sloveno, spagnolo, svedese, tedesco.

Il sistematico rapporto comparativo di questo ampio patrimonio linguistico-letterario con gli studi storici e politici declinati secondo una prospettiva internazionale comporta un’efficace elaborazione di strumenti per la comprensione critica della società globale. Dunque gli interessi del Dipartimento coprono una vasta area, dalla penisola iberica, l’Europa centrale e settentrionale, i Paesi balcanici, dell’Est europeo e del Mediterraneo, fino all’America settentrionale e meridionale e al Giappone. Inoltre il Dipartimento è coinvolto in numerosi progetti didattici e scientifici che riguardano altri Paesi dell’Asia e dell’Africa.

L’internazionalizzazione è interesse principale del Dipartimento, sia per i suoi specifici oggetti di studio settoriale, sia per le molteplici relazioni con Atenei e istituti di ricerca esteri (attraverso titoli congiunti e altri accordi quadro, e gli scambi Erasmus) e con riviste internazionali ed editori stranieri. Numerosi sono i Visiting Professors, i Visiting Scholars, gli studenti Erasmus e gli studenti stranieri presenti in Dipartimento.

Il Dipartimento intrattiene stretti rapporti di collaborazione con enti e istituzioni pubblici e privati operanti nel territorio e all’estero, che permettono di organizzare attività di ricerca applicata, stage di alto profilo, e iniziative di life-long learning.

Il Dipartimento è impegnato nella progettazione e produzione culturale, attraverso le molteplici competenze e interessi scientifici dei suoi docenti, e promuove iniziative nell’ambito dell’accessibilità alla cultura e al turismo in collaborazione con lo spin-off Veasyt s.r.l. e con istituzioni culturali del territorio interessate ai temi dell’accessibilità.