Writers in conversation: Yu Hua

09 Novembre 2018 17:00

CFZ - Cultural Flow Zone, Zattere al Pontelungo, Dorsoduro 1392, Venezia

Venerdì 9 novembre alle ore 17.00 presso CFZ Cultural Flow Zone, all'interno del ciclo Writers in conversation, si terrà un incontro con lo scrittore cinese Yu Hua, che converserà con Nicoletta Pesaro e Federico Picerni a partire dal suo ultimo romanzo, Il settimo giorno.

L'incontro si svolgerà in lingua cinese con traduzione consecutiva in italiano
Ingresso libero


Yu Hua (n. 1960) è uno degli scrittori più noti e tradotti della Cina contemporanea, il suo romanzo Vivere! (Huozhe 1992), premiato due volte in Italia (Premio Grinzane-Cavour 1998 e Premio Giuseppe Acerbi 2014) è tuttora un bestseller in Cina, ed è stato adattato per il cinema dal noto regista Zhang Yimou (film premiato a Cannes nel 1994). Yu Hua  è uno scrittore eclettico, autore dell’avanguardia negli anni ’80, quindi del neorealismo e oggi romanziere e saggista autorevole e ammirato, ma anche controverso, per lo stile satirico, spesso considerato eccessivo e provocatorio.
Tra le sue opere (molte delle quali tradotte in italiano), romanzi come Cronache di un venditore di sangue (Xu Sanguan mai xue ji 1996) e Brothers (Xiongdi 2005) rappresentano in modo tagliente e ironico la storia recente del suo paese; La Cina in dieci parole è uno dei testi più brillanti ed efficaci nel descrivere le moderne contraddizioni del grande paese asiatico al lettore occidentale, ma è anche un promemoria coraggioso e irriverente per i cinesi stessi.
Collabora come editorialista presso illustri giornali internazionali come Il New York Times e The Guardian, in quanto voce e testimone prezioso della contemporaneità, capace di “tradurre” al pubblico occidentale gli aspetti più complessi e impenetrabili della cultura e politica cinese. Nel suo ultimo romanzo, Il settimo giorno (Di qi tian, 2013), tradotto l’anno scorso per Feltrinelli (editore di Yu Hua in Italia insieme a Donzelli ed Einaudi), coniuga il consueto approccio sardonico alla realtà con un tono più elegiaco e una narrazione che rievoca lo stile sperimentale dei suoi esordi.

 

Info
eventi@unive.it
t. 0412348358


Organizzatore

Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea, CFZ, Istituto Confucio presso l'Università Ca' Foscari Venezia, Laboratorio sulla traduzione delle lingue orientali, CFZwriters


Allegati

ico Locandina 1143 KB

Cerca in agenda

Rimuovi filtri