MARRELLA Fabrizio

Qualifica Professore Ordinario
Telefono 041 234 7652
E-mail marrella@unive.it
tutor.masteribatax@unive.it - Commercio, fiscalita' ed arbitrato internazionale
Fax 041 234 9176
Web www.unive.it/persone/marrella (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Economia
Sito web struttura: http://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe
Struttura Centro Interdipartimentale "Scuola Interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali"
Sito web struttura: http://www.unive.it/selisi
Sede: Treviso - Palazzo San Paolo

Fabrizio Marrella è Professore Ordinario di Diritto internazionale. 

Lavora a Cà Foscari dal 1999 ove, vincendo i rispettivi concorsi, dapprima diviene Assegnista di ricerca (1999-2001) in Diritto internazionale, UE e privato; e, successivamente, dal 2002 al 2005, Ricercatore universitario in Diritto internazionale (confermato in ruolo nel 2005). Vincitore di concorso come Professore associato di Diritto internazionale, prende servizio a Cà Foscari, il 1° novembre 2005, ed è confermato in ruolo con effetto dal 1° novembre 2008 (S.S.D. IUS 13). Ha conseguito l'abilitazione alla I Fascia nella tornata 2012 della procedura di Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Ordinario sia di Diritto internazionale che di Diritto dell'Unione europea (sett. conc.12 E/1), per giudizio unanime della Commissione di concorso (atti pubblicati nel gennaio 2014) ed è stato successivamente chiamato a ricoprire la cattedra di Diritto internazionale dell'Università "Cà Foscari" di Venezia.

Attività didattica 

A Cà Foscari è attualmente titolare degli insegnamenti di Diritto internazionale e di Diritto del commercio internazionale. E' Direttore del Master in Commercio, fiscalità ed arbitrato internazionale /IBATAX Law che ha concorso a creare nel 2013 a Cà Foscari assieme all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ed è stato coordinatore per Cà Foscari del Master (a.a. 2014/2015) in Democratic Governance (DE.MA) in cooperazione con EIUC. Deputy Director (2015-2017) della Scuola interdipartimentale in Relazioni internazionali di Cà Foscari è membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in “Diritto europeo dei contratti civili, commerciali e del lavoro” – ora in “Diritto, Mercato e Persona” – avente sede nella stessa Università.  E' componente del comitato scientifico del centro SELISI (Scuola in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali) dell'Università "Cà Foscari".

Dall'a.a. 2014-2015 è Docente presso l'Università L.U.I.S.S. di Roma ove è, altresì, Membro della Faculty del MA/LLM in Law and Government of the European Union istituito dalla LUISS School of Law e dalla LUISS School of GovernmentFino all'a.a. 2016-2017 è stato titolare del corso di International and European Union Environmental Law. Successivamente, dall'a.a. 2017/2018, viene nominato Docente del corso di Diritto internazionale (canale A) presso il Dipartimento di Giurisprudenza della LUISS nel Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.

Dal 2011 è tra i Docenti del Master di II° livello in Global Regulation of Markets del Dipartimento di Scienze giuridiche dell'Università "La Sapienza" di Roma diretto dal Prof. Marco d'Alberti, nel modulo didattico coordinato dal Prof. Gian Luigi Tosato.

Attribuzione di incarichi di insegnamento o di ricerca ufficiale presso Atenei e Istituti di ricerca esteri ed internazionali

E' stato Vice-Direttore della Harvard-Cà Foscari Summer School ove ha insegnato (e tuttora insegna) International Business Law. 

E' stato Visiting Professor presso l'Università di Strasburgo (2006, Institut des Hautes Etudes Européennes); la People's Friendship University of Russia (PFUR -  Mosca, 2010) congiuntamente al MGIMO e al RGGU; la China University of Political Science and Law (CUPL, Pechino, 2011); la Hitotsubashi University di Tokyo (2015); l' Universitè Internationale de Rabat (Marocco, 2016); l'Università di Kaunas (Lituania); l’ Universidade de Fortaleza (Brésil) e la Vanderbilt University Law School (USA). Ha altresì svolto brevi periodi di docenza nel quadro del Programma Erasmus presso l'Université de Paris I, Panthéon Sorbonne (Francia) e l'Università di Iaşi (Romania).

E' stato Dean dello Human Rights Village (dal 2012 al 30 luglio 2015) presso lo European Inter-University Center for Human Rights and Democratisation (EIUC), che ha concorso a costituire nel 2002 e a sviluppare nel corso degli anni, anche come delegato di Ateneo. Durante la collaborazione con detto Centro, dal 2008 al 2011, è stato Coordinatore europeo dell'E.MA Programme (European Master in Human Rights and Democratisation) presso lo stesso EIUC e componente del suo primo Consiglio di amministrazione. 

In precedenza, dal 1995 al 1997, era stato Lecteur presso l'Institut de Droit Comparé de Paris (Université Paris II Panthéon Assas)  e Chargé de cours en Droit du commerce International presso l' Institut des Hautes Etudes sur l'Amérique Latine dell' Université Paris III La Sorbonne Nouvelle (dal 1997 al 2002), sempre a Parigi.

Ha trascorso diversi periodi di ricerca all'estero, principalmente presso l'Accademia di Diritto internazionale dell'Aja, oltre che in centri specializzati in diritto internazionale delle Università di Parigi, Bruxelles, Londra (Institute for Advanced Legal Studies - IALS). 

Il Prof. Marrella può svolgere le proprie attività in quattro lingue: inglese, francese, spagnolo ed italiano.

Premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali 

Nel 2012 è stato invitato quale relatore al XVII convegno annuale nazionale della SIDI (Società italiana di Diritto internazionale e dell'Unione europea) in tema di "Unione europea ed investimenti diretti esteri", tenutosi presso l'Università di Genova.

Nel 2013, su invito del Curatorium presieduto da B. Boutros Ghali (già Segretario Generale dell'ONU) è stato relatore presso l' Accademia di diritto internazionale dell'Aja, nella sezione di Diritto internazionale privato e, in tale ambito, ha svolto un ciclo di conferenze in tema di "International protection of Human Rights and activities of transnational companies" (pubblicate nel 2017 nel Recueil des cours de l'Académie de droit international/Collected courses of The Hague Academy of International Law).

Attività di ricerca 

I suoi interessi di ricerca, hanno per oggetto questioni generali e profili specifici del Diritto internazionale e dell'Unione europea, con particolare riferimento ai temi del diritto del commercio internazionale e degli investimenti esteri, dei contratti internazionali e dell'arbitrato, nonché del diritto marittimo. In questo quadro si collocano anche gli studi e le ricerche sulla regolazione delle imprese transnazionali in rapporto alla tutela dei diritti umani e dell'ambiente (c.d. Business and Human Rights).

Direzione e partecipazione a gruppi di ricerca nazionali ed internazionali, comitati editoriali, partecipazione ad accademie di prestigio

E' Membre associé presso l’Institut de Recherche en Droit International et Européen de La Sorbonne (IREDIES) ed al Département d'Etude des relations privées internationales (DERPI) presso l'Université de Paris I - Panthéon Sorbonne), dal 2010. Alla sessione ufficiale del 27 novembre 2015 tenutasi a Parigi, il prof. Marrella è stato eletto Membro del Comité français de droit international privé, prestigiosa associazione di specialisti del diritto internazionale privato di rilevanza mondiale. 

E' altresì Membro del Comitato scientifico della Associazione sul diritto doganale (ASDD); della Società italiana di Diritto internazionale e dell'Unione europea (SIDI); dell'omologa società scientifica francese (SFDI); Associazione italiana per l'arbitrato (AIA); ASSIDMER (diritto del mare); International Law Association; Association des anciens de la Cité universitaire de Paris (CIUP).

E' General Editor della collana scientifica EIUC studies on Human rights and Democratisation (Cambridge University Press), coordinatore della sezione di "Diritto internazionale" del Libro dell'anno del Diritto edito dall'Istituto della Enciclopedia italiana Treccani, nonché componente del comitato scientifico internazionale della collana di studi monografici "La ricerca del diritto nella Comunità internazionale", Editoriale Scientifica, Napoli. E' stato altresì membro del comitato scientifico di: Journal of International Trade Law and Policy (Emerald, London, U.K.) nonché è correntemente membro del Comitato di redazione di Contratto e impresa (CEDAM, Padova);  responsabile della redazione di Parigi di Contratto e impresa/Europa(CEDAM, Padova); membro del Comitato di redazione della Rivista dell'arbitrato (Giuffré, Milano) e di Diritto del commercio internazionale (Giuffré, Milano); membro del Comitato scientifico di: European Journal of Human Rights/Journal Européen des droits de l'homme ; European Papers ; Revista Brasileira de Arbitragem (Sao Paulo, Brasile) ; European Yearbook on Human Rights (Vienna, Graz, Berlin); Vienna Journal on International Constitutional Law (Vienna, Austria). E' altresì membro dell'Advisory Board dell'University of Bologna Law Review nonché del Comitato di direzione della rivista "Ricerche giuridichedell'Università Cà Foscari.

Organizzazione e partecipazione in qualità di relatore a congressi e convegni nazionali ed internazionali

Ha svolto lezioni o relazioni invitate in numerosi simposi, di livello nazionale ed internazionale in Italia ed all’estero, e ha discusso temi di Diritto internazionale, Arbitrato e Diritto del commercio internazionale anche attraverso interviste e dibattiti nei media. Tale attività si è svolta presso Università straniere ed italiane [inter alia: Université de Paris I-Panthéon Sorbonne, Paris II Panthéon Assas, IHEAL – Université de Paris III La Sorbonne Nouvelle; Paris Ouest Nanterre La Dèfense; Strasbourg (Francia); Berlin (Germania); Coimbra (Portogallo), EUI-Firenze, Milano, Napoli "Federico II", Roma (Sapienza, L.U.I.S.S. e Roma III), Padova, Palermo, Lecce (ISUFI), Torino, Trento, Verona e Bologna; Iasi (Romania); Sevilla (Spagna), The Hague (Paesi Bassi); Vienna (Austria); Vilnius, Kaunas (Lithuania)]; negli U.S.A. (Columbia University, Harvard University and Vanderbilt University); in Cina: China University of Political Science and Law (Beijing); in Giappone: Hitotsubashi University (Tokyo); in Russia (Moscow University (PFUR), MGIMO, RGGU), nonché: Universidad Interamericana de Puerto Rico; UNIFOR ed Universidade Federal do Parà (Brasile); Universidad de Buenos Aires (Argentina); Istanbul Kemerburgaz University School of Law (Turkey); Tunisi (Tunisia); UIR Rabat (Marocco).

Ulteriori incarichi

E' stato componente, per due volte, della Commissione di esame di Stato per Avvocato presso la Corte d'Appello di Venezia. E' attualmente componente, per designazione dell'Università Cà Foscari Venezia, della Commissione di esame di Stato per Mediatore marittimo di cui agli artt. 9-10 della legge 12 marzo 1968, n.478 (e succ. modifiche ed integrazioni) presso la Camera di commercio di Venezia, Rovigo e delta lagunare.

Ha svolto e svolge, altresì, attività di formazione e di aggiornamento presso ordini professionali (avvocati e dottori commercialisti) ed è stato relatore, in quanto esperto di provata competenza nell'ambito delle professioni legali, presso la Scuola di specializzazione per le Professioni legali delle Università di Trento e di Verona.

E' stato membro effettivo (2013-2015), in rappresentanza delle Università degli studi del Veneto, del Comitato per i diritti umani e la cultura di pace istituito ai sensi dell'art.15 della legge regionale n. 55/1999 e, a partire dal 2016 è componente effettivo, in rappresentanza delle Università degli studi del Veneto, del Comitato per la cooperazione allo sviluppo di cui all'art.14 della Legge regionale del Veneto n. 55/1999.

Esperienze professionali 

Il Prof. Marrella è membro dell'ICC Institute of World Business Law ed è stato membro della Corporate Responsibility and Anti-Corruption Commission presso la International Chamber of Commerce a Parigi (2012-2016), diventando successivamente Membro del Comitato nazionale italiano per l'Arbitrato internazionale e ADR della ICC a partire dal 2016. 

Il prof. Marrella è Avvocato nel foro di Venezia, patrocinante in Cassazione (iscritto nell'elenco speciale).
La sua formazione professionale inizia, al principio degli anni '90, tramite la pratica forense col Prof. avv. Giorgio Bernini, Presidente onorario dell'International Council for Commercial Arbitration (ICCA), presso il suo studio legale a Bologna (poi associato a Baker&McKenzie), maturando esperienze di consulenza in materia di diritto commerciale, arbitrato nonche' di contenzioso internazionale. Successivamente, ha collaborato con il Prof. Francesco Galgano presso il proprio studio legale nonché con organizzazioni internazionali (ONU ed UE), enti governativi (ICE; Ministero degli affari esteri) e non governativi (International Chamber of Commerce; EIUC). 

La sua formazione accademica inizia con gli studi universitari all'Alma Mater Studiorum di Bologna; successivamente ottiene il Certificate del Centre for Study and Research in International Law and International Relations (session on WTO Law) dell'Accademia di Diritto internazionale dell'Aja (1997) e, nel 1998, gli viene conferito il Diploma dell’Accademia di Diritto internazionale dell’Aja, nei Paesi Bassi. Nel 1999, consegue, con lode, i titoli di Docteur en Droit dell’Université de Paris I Panthéon Sorbonne (sotto la guida del prof. Dominique Carreau) e di Dottore di ricerca in Diritto civile (sotto la guida del prof. Francesco Galgano) presso l’Università di Bologna. Nel corso dei suoi studi è stato borsista EAP (Education Abroad Programme) presso la University of California (Irvine) per un anno accademico, dell'Università di Bologna e dell’Accademia di Diritto internazionale dell’Aja, vincendone i rispettivi concorsi. Ha altresì vinto una delle 10 borse di studio bandite dal CNR per il perfezionamento all'estero nelle scienze giuridiche e politiche.

****************************************************************************************************************

CURRICULUM (English version)


Fabrizio Marrella is Full Professor (Chair) of International Law and European Union Law (12/E1, according to the Italian scientific sectors specialization title). He teaches at "Cà Foscari" University of Venice as well as at LUISS University of Rome in its School of Law.

Attorney at Law, he is a Member of the Italian Bar, admitted to the Supreme Court and Highest Jurisdictions (Avvocato Cassazionista) including the European Court of Justice and other international tribunals. He has been Special Counsel of Studio Bernini ed associati in Bologna, the Law firm headed by Prof. Giorgio Bernini, Honorary President of the International Council for Commercial Arbitration (ICCA).

At "Cà Foscari" he teaches courses of Advanced International Law, European Union Law and International Business Law. 

Since the a.y. 2014-2015, Prof. Marrella has been appointed Professor of International and European Union Environmental Law, by the Law Department of L.U.I.S.S. “Guido Carli” University in Rome (Italy). At L.U.I.S.S. he has also taught EU Energy and Environmental Law in the MA/LLM Programme in Law and Government of the European Union (EU) offered by L.U.I.S.S. School of Government and Department of Law in Rome.

He joined "Cà Foscari" University of Venice in 1999 and then he became member of its permanent faculty. In 2007 and 2008, he was vice-Director of the Harvard University-Venice program where he presently continues to teach International Business Law. He is presently the Director of the Executive Master programme in International Business, Arbitration and Tax LawIn January 2015, Prof. Marrella has been appointed Deputy Director of the Cà Foscari Interdepartmental School of International Relations

He is Fellow (Membre Associé) of the Institut de Recherche en Droit International et Européen de La Sorbonne (IREDIES, Université de Paris I - Panthéon Sorbonne) as well as of Département d'Etude des relations privées internationales (DERPI) in  Paris, France. His professional memberships include : the International Law Association (ILA); the European Society of International Law (ESIL); Italian Society for International Law (SIDI/ISIL); Italian Arbitration Association (AIA); French Society for International Law (SFDI); Société de Legislation comparée; Association des Anciens de la Cité Internationale Universitaire de Paris (C.I.U.P.); Association of Attenders and Alumni of the Hague Academy of International Law; Italian (and European) Bar Association. He is also an elected Member of the Comité Français de Droit international privé . In 2016, prof. Marrella has been elected to membership in the European Law Institute (ELI) an independent organization in the EU producing scholarly work to clarify, modernize and otherwise improve the law.

Prof. Marrella is a Member of the ICC Institute of World Business Law. He hase been a Member of the Corporate Responsibility and Anti-Corruption Commission (2012-2016) and he is currently Member of the International Arbitration and ADR Committee of ICC Italy.

He is among the founders of the European Inter-university Center for Human rights and Democratisation (EIUC) where he became member of its first Board of Directors in 2002. From August 2008 until July 2011 he served as the E.MA European Programme Director of the Programme in Human Rights and Democratisation. Then, untill july 2015 he was Dean HRV of the European Inter-university Center for Human rights and Democratisation.

From 1996 to 1998 he was a full time Lecturer at the Institut de Droit Comparé de Paris (Université Paris II Panthéon Assas) and then Chargé de cours en Droit du commerce International at lHEAL (Institut des Hautes Etudes sur l'Amérique Latine) at the Université Paris III La Sorbonne Nouvelle. Since 2011, he has taught WTO Law at the Master’s programme in Global Regulation of Markets offered by the Law Department of the Sapienza University of Rome.

In 2012 he was rapporteur at the XVII National Symposium of the Italian Society of International Law (ISIL/SIDI), held in Genoa on "Unione europea ed investimenti diretti esteri" (EU Law and Foreign Direct investments).

Prof. Marrella has given invited lectures at a range of Universities and professional organisations of the five continents including Europe [inter alia: University of Paris I-Panthéon Sorbonne, Paris II Panthéon Assas, IHEAL – University of Paris III La Sorbonne Nouvelle; Paris Ouest Nanterre La Dèfense; Berlin, Coimbra, EUI-Florence, Milan, Naples, Rome (La Sapienza, LUISS and Rome III), Padua, Palermo, Lecce (ISUFI), Turin, Trento, Verona and Bologna; Sevilla, Strasbourg, The Hague, Vienna, Vilnius, Kaunas (Lithuania)]; the U.S.A. (Columbia University, Harvard University and Vanderbilt University); China: China University of Political Science and Law (Beijing); Japan: Hitotsubashi University (Tokyo); Russia (including: Moscow University (PFUR), MGIMO, RGGU), as well as, in other countries: Universidad Interamericana de Puerto Rico; UNIFOR and Universidade Federal do Parà (Brazil); Universidad de Buenos Aires (Argentina); Istanbul Kemerburgaz University School of Law (Turkey); Tunis (Tunisia).

Prof. Marrella holds Doctorates in Law (PHD/LL.D) with top grades (summa cum laude) both from the University of Paris I Panthéon Sorbonne and the University of Bologna (1999). In 1998, he was awarded the Diploma of The Hague Academy of International Law and in 1997 he received the Certificate of its Centre for Study and Research in International Law and International Relations (session on WTO Law). He has been awarded scholarships by the University of Bologna, by The Hague Academy of International Law (Centre for Study and Research in International Law and International Relations) and by CNR (National Research Center) and was visiting exchange student at the University of California, Irvine for one academic year. He is fluent in English, French, Spanish and Italian.

Prof. Marrella’s main research interests are International Law (public, private) and EU Law. In particular: International Business Law, International Commercial and Investment Arbitration, Trade Policies and Law - WTO, Human rights Law as well as the growing field of Business and Human Rights.

He advises on the same matters and his scholarly writings have been cited by Courts, arbitration tribunals and commentators, including arbitral panels deciding cases under the rules of the International Chamber of Commerce, ICSID and other major international arbitration centers. Prof. Marrella is listed among World Trade Law experts in the World Trade Law net website, as well as an international arbitrator at Resolve UK . 

He is General editor of the EIUC studies on Human rights and Democratisation edited by Cambridge University Press and has served in the scientific or advisory board of specialised journals such as the Journal of International Trade Law and Policy (Emerald, London, U.K.); Transnational Dispute Management (TDM). He currently serves on the board of the European Journal of Human Rights/Journal Européen des droits de l'hommeContratto e impresa (CEDAM, Padua, Italy); Contratto e impresa/Europa(CEDAM, Padua, Italy); Rivista dell'arbitrato (Giuffré, Milan-Rome, Italy);  Revista Brasileira de Arbitragem ; European Papers ; European Yearbook on Human Rights (Vienna, Graz, Berlin); Vienna Journal on International Constitutional Law (Vienna, Austria). He is the director of the International Law section of the Yearbook of Italian Law (Il libro dell'anno del diritto)  edited by the Italian Institute for the Encyclopedia of Law "Treccani" in Rome. He is a Member of the Advisory Board of  the University of Bologna Law Review as well as of the Scientific Committee of  Ricerche giuridichean online Law Journal edited by "Cà Foscari" University of Venice.

In recognition of his achievements in the field, upon invitation from the Curatorium of The Hague Academy of International LawProf. Marrella has taught his course on "International Protection of Human Rights and Activities of Transnational Companies" delivering his lectures in the 2013 Private International Law Session of the Academy. His conferences will be published in the Collected courses of The Hague Academy of International Law in 2017.

Amongst his representative publications there are:

- "Unione Europea ed Investimenti diretti esteri" (EU and Foreign Direct Investments), in Società Italiana per il Diritto Internazionale, L'Unione europea a vent'anni da Maastricht, Napoli, ES, 2013.

- Droit international, (with Dominique Carreau), XI ed., Paris, PEDONE, 2012

- Diritto del commercio internazionale, III ed., (with Francesco Galgano), Padua, CEDAM, 2011

-"Lo straniero e la condizione di reciprocità", in Trattato notarile. Atti notarili nel diritto comunitario ed internazionale, Torino, UTET, vol. 1, 2011, pp. 107-136

- Economic globalisation and human rights, (ed. with W. Benedek and K. De Feyter), Cambridge University Press, 2007 (reprinted 2011)

- "Funzione ed oggetto dell'autonomia della volontà nell'era della globalizzazione del contratto", in La nuova disciplina comunitaria della legge applicabile ai contratti (Roma I), a cura di Nerina Boschiero, Torino, Giappichelli, 2009, pp. 15-65 

- La nuova lex mercatoria. Principi Unidroit ed usi dei contratti del commercio internazionale, Padova, CEDAM, 2003 [preface by H. Grigera Naon; book reviews, inter alios, by Pierre Lalive in 23 ASA Bulletin 4/2005, at 766; Philippe Kahn, in Journal de droit international, n.1, 2004]

 - Alle origini dell'arbitrato commerciale internazionale. L'arbitrato a Venezia tra Medio Evo ed Età Moderna, (with A. Mozzato) in Collana della rivista di diritto internazionale privato e processuale, Padova, CEDAM, 2001 [preface by Andrea Giardina].

For a full list of publications click here.

Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.