SICCHIERO Gianluca

Qualifica Professore Ordinario
Telefono 041 234 7651
E-mail sicchier@unive.it
Fax 041 234 9176
Web www.unive.it/persone/sicchier (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Economia
Sito web struttura: http://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe

DIRITTO PRIVATO - 1 - Cognomi A-La [ET0013-1] VENEZIA (147818): PROGRAMMA DIRITTO PRIVATO 2017/18

Pubblicato il 10/09/2018

Il mio programma ed il manuale sono i medesimi di ogni  anno accademico che si trovano nella guida; valgono le stesse indicazioni. usare solo l'edizione del 2017 del manuale Diritto privato di F. Galgano o altri manuali purché non anteriori al 2017; chi usa edizioni precedenti deve aggiornarsi da solo, non sono ammessi errori per uso di edizioni vecchie. Usate sempre un codice civile di edizione almeno del 2017 per verificare costantemente gli aggiornamenti sopraggiunti confrontando la lettura del manuale con il testo vigente delle norme.

Lo studente può scegliere se studiare il diritto delle successioni o, in alternativa,  Fondamenti di tecnica contrattuale, Cedam, 2018.

IL PROGRAMMA DEL CORSO DA 12 CREDITI E' IL SEGUENTE.
Gli ordinamenti giuridici moderni. Le fonti. La struttura della norma giuridica. L'interpretazione della legge. Le situazioni giuridiche soggettive. I soggetti di diritto. Persone fisiche e giuridiche. I beni giuridici. Le obbligazioni in generale. Adempimento, inadempimento e responsabilità contrattuale. I diritti reali, la proprietà privata e il possesso. L'autonomia privata e la circolazione dei beni. Le obbligazioni La disciplina generale del contratto  I singoli contratti. I rapporti di consumo. La responsabilità civile e l'illecito. Altre fonti di obbligazioni. Le successioni o, in alternativa, tecnica contrattuale. La tutela dei diritti.

Diritto privato di F. Galgano, edizione 2017: oltre alla lettura delle tavole di diritto comparato da 1 a 6, vanno studiati i seguenti capitoli: da 1 a 21; del 22 i paragrafi 1, 3 e 4, da 28 a 32 (escluso il paragrafo 29.5); da 35 a 37; da 48 a 50 o, in alternativa, Fondamenti di tecnica contrattuale (edizione 2018); da 51 a 53.
Chi usa altri manuali deve trovare le relative corrispondenze.

L'esame è scritto ed orale. Il superamento con esito positivo della prova scritta (test a risposte multiple) è condizione di ammissione alla prova orale da effettuarsi nella stessa giornata, non è ammesso rinvio ad altre sessioni.


THIS IS THE COURSE'S SYLLABUS VALID 12 FORMATIVES CREDITS.

Modern legal systems. Sources. Structure of legislation. Legal interpretation. Rights of legal persons. Holders of rights. Natural person and jurical person. Legal goods. Obligations. Execution, nonexecution and contract responsability. Legal instruments and actions.Realty, private property and ownership. Liberty of contract and circulation of property. Contract (creation, validity and invalidity, enforceability and unenforceability; execution, resolution). Standards contracts. Consumer contract. Civil responsibility and tort. Other obligations sources. Law of successions (or tecnica contrattuale). Protection of rights.

Diritto privato di F. Galgano, edizione 2017: oltre alla lettura delle tavole di diritto comparato da 1 a 6, vanno studiati i seguenti capitoli: da 1 a 21; del 22 i paragrafi 1, 3 e 4, da 28 a 32 (escluso il paragrafo 29.5); da 35 a 37; da 48 a 50 o, in alternativa, Fondamenti di tecnica contrattuale (edizione 2018); da 51 a 53.
 

 

Written and oral exam. Overcoming successfully the written test (multiple choice test) and a condition for admission to the oral test.

 

 

DIRITTO PRIVATO - 2 - Cognomi A-La [ET0013-2] VENEZIA (114698): PROGRAMMA DIRITTO PRIVATO 2017/18

Pubblicato il 10/09/2018

VEDETE AVVISO PER DIRITTO PRIVATO 1

PROGRAMMA DIRITTO DELL'INFORMATICA

Pubblicato il 10/09/2018

il programma di diritto dell'informatica consiste nello studio del manuale Il diritto dell'era digitale

usare solo l'edizione aggiornata del 2016, non usate quella del 2010 perchè non è più valida

in ogni caso NON è richiesto lo studio mnemonico della date e del numero delle leggi e delle direttive

Il testo va integrato con la lettura del documento Net neutrality di AGCom (pagg. 1/20); il capitolo 5 con la lettura del documento Moneta elettronica del CNEL; il capitolo 9 con la lettura del documento I reati informatici che è nell'apposito avviso.

I dcumenti si trovano on line, il primo si trova digitando: 

Risoluzione del Parlamento europeo del 17 novembre 2011 sull'apertura e la neutralità della rete Internet in Europa

il secondo digiando: CNEL Moneta elettronica 

aggiornato febbraio 2018

tesi di laurea

Pubblicato il 10/09/2018

Attendo ad un mio ricevimento senza necessità di prenotazione i laureandi che vogliano assegnata la tesi, preferibilmente con alcune idee di argomenti, per quanto possibile aventi profili di attualità: è opportuno consultare delle riviste giuridiche degli ultimi due anni (Foro Italiano; Giurisprudenza Italiana; I Contratti; Contratto e impresa; ecc.) per avere idee sul punto.

La condizione è che la richiesta arrivi almeno 45 giorni prima della scadenza della domanda di laurea.

Il tema, da concordare poi a ricevimento, dovrà essere sufficientemente ampio da permettere lo svolgimento della tesi (tenuto conto dell'impegno richiesto a seconda delle diverse lauree) ma senza eccesso, di modo che il laureando riesca a dimostrare la dovuta capacità di approfondimento.

Lo svolgimento della tesi dovrà avvenire progressivamente, con consegna del lavoro volta per volta a ricevimento: rifiuterò la consegna della gran parte della tesi a ridosso della scadenza della domanda di laurea.

Parte importante del lavoro di tesi è l'approfondimento bibliografico e giurisprudenziale, del quale poi deve essere dato conto in nota: l'università attraverso le banche dati in particolare di Foro Italiano e di De Jure consente la ricerca sia degli autori che hanno scritto su un certo argomento e sia della relativa giurisprudenza.

La domanda di laurea verrà da me accettata, tramite le procedure telematiche solo se entro il termine di presentazione siano già stati consegnati e letti da me almeno due terzi del lavoro.

L'università ha attivato il sistema di controllo anti plagio 'compilatio' attraverso il quale verranno verificate le tesi: ovviamente, anche a prescindere dal plagio, il grado di originalità della tesi è un importante elemento di valutazione della stessa

APPELLI -tutti i miei corsi- programmi

Pubblicato il 10/09/2018

LEGGERE CON MASSIMA ATTENZIONE (aggiornato a febbraio 2018)

NON CHIEDETE APPELLI AL DI FUORI DELLE DATE UFFICIALI: non ne tengo né registro voti su fogli per successive verbalizzazioni; le date degli appelli sono fissate dalla segreteria studenti e non da me quindi non conosco le date degli appelli prima di voi.

PRESENTAZIONE ALL'ESAME: poichè si sono ripetuti problemi di registrazione degli esami fatti da chi non era iscritto alle liste e sono problemi connessi proprio alla mancata iscrizione nelle liste, potranno sostenere gli esami SOLO gli studenti iscritti regolarmente nelle liste, che verranno aperte DALLA SEGRETERIA (e non da me) ad ogni appello -ANCHE DIRITTO DELL'INFORMATICA- ed anche per gli insegnamenti disattivati (istituzioni di diritto privato 1 e 2 ecc.).

A tal fine, qualora non riusciate ad iscrivervi per problemi tecnici del servizio informatico dell'università e NON per vostri ritardi, dimenticanze ecc., NON RIVOLGETEVI A ME perchè non gestisco io le liste ma, al massimo entro il giorno successivo alla chiusura delle liste stesse (o se non sono state aperte per insegnamento disattivati), mandate una mail a:

campus.economico@unive.it     

per gli studenti di informatica rivolgersi alla segreteria del proprio dipartimento 

spiegando il problema e chiedendo l'iscrizione; se il problema era reale ed è risolvibile, verrete iscritti dalla segreteria.

Se non potete essere iscritti significa che non potete sostenere l'esame con me e quindi non chiedetemi di sostenerlo ugualmente.

MODALITA' DI ESAME: test con risposte multiple seguito da esame orale subito dopo la correzione del test; non è possibile sostenere l'orale in giornata diversa; non si possono usare codici od altro materiale; la risposta errata e la risposta non data sono considerate errore allo stesso modo.

LIBRI DI TESTO:

per Diritto privato: com'è scritto nella guida siete liberi di usare quelli che volete purchè sia rispettato il programma, anche aggiornandovi sulla base di un codice civile dell'anno in corso, perchè non sempre i testi sono appunto aggiornati. Comunque non usate testi di edizioni precedenti se non provvedete da soli a verificare le modifiche sopraggiunte.

per Diritto dell'informatica: usate solo G. Pascuzzi, Il diritto dell'era digitale,  Il Mulino, edizione 2016 ed i materiali specificamente indicati.

PROGRAMMI: i programmi sono quelli della guida, senza alcuna variazione. Trovate nella pagina Facebook che ho aperto, come da separato avviso, indicazioni per auto valutare la preparazione durante il corso.

TEST SCRITTO: solo per Diritto privato (esclusi cioè diritto privato 1 e 2, integrazione crediti) e per Diritto dell'Informatica.

ESERCITAZIONI: chi volesse esercitarsi sui test, può utilizzare "Diritto privato Esercizi" a cura di P. Ziviz, Giappichelli editore, dove trova molteplici domande in formato test che riguardano il corso di diritto privato, con le risposte esplicative oppure verificare sulla pagina FB le indicazioni date; può inoltre seguire le domande che metto sulla pagina facebook; infine può chiedere assistenza ai tutor che il dipartimento mette a disposizione.

DIRITTO PRIVATO 2: chi ancora deve sostenere questo appello, studi su: F. Galgano, Il contratto, Cedam, 2011, esclusi i paragrafi 83, 84, 85, 96, 97, 98, 99, 116/119.INTEGRAZIONI: chi deve integrare fino a 5 crediti, studi: G. Sicchiero, Fondamenti di tecnica contrattuale, III edizione (Cedam 2018); chi deve integrare 5 o 6 crediti, studi il testo indicato per diritto privato.

 

 

RICEVIMENTO orario e settimane

Pubblicato il 10/09/2018

poichè sono stato nominato commissario del concorso a notaio del 2018, pur avendo diritto a non effettuare attività didattica (art 5 d. lgs. n. 166/2006) continuo ugualmente l'attività; peraltro il ricevimento mi è possibile solo a settimane alterne, cioè quando non sono a Roma e semprechè non vi siano convocazioni per settimane contigue.

prosismo ricevimento giovedì 20 settembre alle  9.30 raccomando puntualità perchè poi ho un consiglio

per qualsiasi urgenza contattatemi via mail

prof. gianluca sicchiero

 

 

 

segui il feed