SICCHIERO Gianluca

Qualifica Professore Ordinario
Telefono 041 234 7651
E-mail sicchier@unive.it
Fax 041 234 9176
Web www.unive.it/persone/sicchier (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Economia
Sito web struttura: http://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe

DIRITTO PRIVATO - 1 - Cognomi A-La [ET0013-1] VENEZIA (147818): PROGRAMMA DIRITTO PRIVATO 2016/17

Pubblicato il 15/11/2017

Il mio programma ed il manuale sono i medesimi di ogni  anno accademico che si trovano nella guida; valgono le stesse indicazioni. usare solo l'edizione aggiornata  del manuale Diritto privato di F. Galgano 2017); chi usa l'edizione precedente deve aggiornarsi da solo, non sono ammessi errori a causa del mancato aggiornamento. Usate sempre un codice civile aggiornato di edizione almeno del 2016 per verificare costantemente gli aggiornamenti sopraggiunti confrontando la lettura del manuale con il testo vigente delle norme.

 

DIRITTO PRIVATO - 2 - Cognomi A-La [ET0013-2] VENEZIA (102132): PROGRAMMA DIRITO PRIVATO 2016/17

Pubblicato il 15/11/2017

VEDETE AVVISO PER DIRITTO PRIVATO 1

PROGRAMMA DIRITTO DELL'INFORMATICA

Pubblicato il 15/11/2017

il programma di diritto dell'informatica consiste nello studio del manuale Il diritto dell'era digitale

usare solo l'edizione aggiornata del 2016, non usate quella del 2010 perchè non è più valida

in ogni caso NON è richiesto lo studio mnemonico della date e del numero delle leggi e delle direttive

Il testo va integrato con la lettura del documento Net neutrality di AGCom (pagg. 1/20); il capitolo 5 con la lettura del documento Moneta elettronica del CNEL; il capitolo 9 con la lettura del documento I reati informatici.

I documenti sono nei inseriti in Didattica / Materiali I.S.A. / materiali per lezioni

aggiornato gennaio 2017

orario di ricevimento

Pubblicato il 15/11/2017

il mio ricevimento si tiene nel mio studio nell'ex mulino Passuello, al terzo piano, corridoio G

al MERCOLEDì ore 10.15 

controllate però sempre al pomeriggio del giorno precedente eventuali spostamenti dovuti ad impegni istituzionali

prof. gianluca sicchiero

 

 

 

tesi di laurea

Pubblicato il 15/11/2017

Attendo i laureandi che si vogliano laureare a ricevimento, preferibilmente con alcune idee di argomenti, per quanto possibili aventi profili di attualità: è opportuno consultare delle riviste giuridiche degli ultimi due anni (Foro Italiano; Giurisprudenza Italiana; I Contratti; Contratto e impresa; ecc.) per avere idee sul punto.

La condizione è che la richiesta arrivi almeno 30 giorni prima della scadenza della domanda di laurea.

Il tema, da concordare poi a ricevimento, dovrà essere sufficientemente ampio da permettere lo svolgimento della tesi (tenuto conto dell'impegno richiesto a seconda delle diverse lauree) ma senza eccesso, di modo che il laureando riesca a dimostrare la dovuta capacità di approfondimento.

Lo svolgimento della tesi dovrà avvenire progressivamente, con consegna del lavoro volta per volta a ricevimento: rifiuterò la consegna della gran parte della tesi a ridosso della scadenza della domanda di laurea.

Parte importante del lavoro di tesi è l'approfondimento bibliografico e giurisprudenziale, del quale poi deve essere dato conto in nota: l'università attraverso le banche dati in particolare di Foro Italiano e di De Jure consente la ricerca sia degli autori che hanno scritto su un certo argomento e sia della relativa giurisprudenza.

La domanda di laurea verrà da me accettata, tramite le procedure telematiche solo se entro il termine di presentazione siano già stati consegnati e letti da me almeno due terzi del lavoro.

L'università ha attivato il sistema di controllo anti plagio 'compilatio' attraverso il quale verranno verificate le tesi: ovviamente, anche a prescindere dal plagio, il grado di originalità della tesi è un importante elemento di valutazione della stessa

FARE ATTENZIONE iscrizione agli esami -tutti i miei corsi- ed appelli Programmi

Pubblicato il 15/11/2017

CORTESEMENTE NON CHIEDETE CAMBI DI CORSO: la risposta è negativa, i docenti di diritto privato hanno concordato di non consentire tali cambi.

NON CHIEDETE APPELLI AL DI FUORI DELLE DATE UFFICIALI: non ne tengo né registro voti su fogli per successive verbalizzazioni. 

PRESENTAZIONE ALL'ESAME: poichè si sono ripetuti problemi di registrazione degli esami fatti da chi non era iscritto alle liste e sono problemi connessi proprio alla mancata iscrizione nelle liste, potranno sostenere gli esami SOLO gli studenti iscritti regolarmente nelle liste, che verranno aperte DALLA SEGRETERIA (e non da me) ad ogni appello -ANCHE DIRITTO DELL'INFORMATICA- ed anche per gli insegnamenti disattivati (istituzioni di diritto privato 1 e 2 ecc.).

A tal fine, qualora non riusciate ad iscrivervi per problemi tecnici del servizio informatico dell'università e NON per vostri ritardi, dimenticanze ecc., NON RIVOLGETEVI A ME perchè non gestisco io le liste ma, al massimo entro il giorno successivo alla chiusura delle liste stesse (o se non sono state aperte per insegnamento disattivati), mandate una mail a:

campus.economico@unive.it     

per gli studenti di informatica rivolgersi alla segreteria del proprio dipartimento 

spiegando il problema e chiedendo l'iscrizione; se il problema era reale ed è risolvibile, verrete iscritti dalla segreteria.

Se non potete essere iscritti significa che non poterte fare l'esame con me e quindi non chiedetemi di sostenerlo ugualmente perchè non è possibile. 

LIBRI DI TESTO: com'è scritto nella guida siete liberi di usare quelli che volete purchè sia rispettato il programma, anche aggiornandovi sulla base di un codice civile dell'anno in corso, perchè non sempre i testi sono appunto aggiornati. Comunque non usate testi di edizioni precedenti se non provvedete da soli a verificare le modifiche sopraggiunte.

PROGRAMMI: i programmi sono quelli della guida, senza alcuna variazione. 

TEST SCRITTO: solo per Diritto privato (esclusi cioè diritto privato 1 e 2, integrazione crediti).ESERCITAZIONI: chi volesse esercitarsi sui test, può utilizzare "Diritto privato Esercizi" a cura di P. Ziviz, Giappichelli editore, dove trova molteplici domande in formato test che riguardano il corso di diritto privato, con le risposte esplicative.

DIRITTO PRIVATO 2: chi ancora deve sostenere questo appello, studi su: F. Galgano, Il contratto, Cedam, 2011, esclusi i paragrafi 83, 84, 85, 96, 97, 98, 99, 116/119.INTEGRAZIONI: chi deve integrare fino a 5 crediti, studi: G. Sicchiero, Fondamenti di tecnica contrattuale, II edizione (Cedam 2012); chi deve integrare 5 o 6 crediti, studi il testo indicato per diritto privato.

segui il feed