DE RUBEIS Flavia

Qualifica Professoressa Ordinaria
Telefono 041 234 9839
E-mail flaviadr@unive.it
sabp@unive.it - Studi di Archivistica, Biblioteconomia, Paleografia
Fax 041 234 9860
Web www.unive.it/persone/flaviadr (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: http://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà
Incarichi Delegata del Dipartimento per il Tirocinio Formativo Attivo e Percorsi Abilitanti Speciali
Delegata del rettore ai Tirocini Formativi Attivi (TFA)

ISTRUZIONE

15/07/1987

Laurea in Lettere e Filosofia conseguita presso l’Università degli studi di Roma "La Sapienza", Roma

 

 

POSIZIONI LAVORATIVE

Dal 01/11/2005 al 01/05/2017, professore associato presso l’Università Ca’ Foscari Venezia, sul SSD M-STO/09

Posizione attuale:

Dal 02/05/2017 professore ordinario di Paleografia presso l’Università Ca’ Foscari - Venezia.

 

 

 

ATTIVITÀ DIDATTICA

 

Docente a contratto:


- Università degli studi di Roma "Roma Tre", Roma

- Università Ca' Foscari Venezia - Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Studi Storici,

- Università degli Studi di Padova, Facoltà di Lettere e Filosofia,

- Università degli studi di Siena, sede di Arezzo, Facoltà di Lettere e Filosofia, Arezzo

 

 

 

Corsi d’insegnamento svolti come titolare (Università Ca’ Foscari Venezia):

 

a.a. 2005-6:

Paleografia latina 2 (I) (SSD M-STO/09)

Epigrafia medievale 2 (I) (SSD L-ANT/08)

 

a.a. 2006-7:

Paleografia latina 2 (I) (SSD M-STO/09)

Paleografia latina 2 (II) (SSD M-STO/09)

Epigrafia medievale (I) (SSD L-ANT/08)

Epigrafia medievale 2 (I) (SSD L-ANT/08)

 

Dall’a.a. 2007-8 a oggi:

Paleografia latina (SSD M-STO/09)

Paleografia latina sp. (SSD M-STO/09)

Epigrafia medievale (SSD L-ANT/08)

Epigrafia medievale sp. (SSD L-ANT/08)

 

Altra attività didattica:

a.a. 2015-6  e 2016-7:

Master in Digital Humanities, Università Ca' Foscari Venezia, DSU

Epigrafia digitale (SSD L-ANT/08)

 

a.a. 2008-2009: 

Université de Poitiers, Centre d'Etudes Supérieures de Civilisation Médiévale

programma Teaching Staff Erasmus, Master 2 e Dottorato

 

 

Seminari

a.a 1997-1998, 2000-2001

Università di Padova, Scuola di specializzazione in  Archeologia

 

a.a. 2001-2002

Universitat Paderborn, DE, Paderborner berufsbezogenes Mittelalterkolleg "Kloster und Welt im Mittelalter",  seminario

Forschungsstelle fur Geschichte des Mittelalters der Österreichischen Akademie derWissenschaften Wien, seminario dottorato e post dottorato

 

a.a. 2002-2003

Université de Poitiers (UFR Sciences humaines et arts) Centre d’études supérieures de civilisation médiévale, seminario master 2 e dottorato

 

a.a. 2008-2009

Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne LAMOP, seminari dottorato

 

a.a. 2009-2010

Poitiers, Centre d'Etudes Supérieures de Civilisation Médiévale, seminario master 2 e dottorato

Lyon, Université Lyons 3, seminario master 2

Bruxelles, Université Libre de Bruxelles, seminario dottorato

Paris, Université Nanterres-La Defense, sez. Atelier du livre, Saint-Cloud, seminario dottorato

 

a. a. 2010-2011

León, Universidad de León, Instituto de Humanismo y Tradición Clasica, seminario dottorato

 

 

 

Attribuzione di incarichi di insegnamento o di ricerca ufficiale presso Atenei e istituti di ricerca, esteri e internazionali, di alta qualificazione

 

a.a. 2008-2009: 

Université de Poitiers, Centre  d'Etudes  Supérieures de Civilisation Médiévale, programma Teaching Staff Erasmus, Master 2 e Dottorato

a.a. 2005-6:

Visiting Reasercher, Österreichischen Akademie der Wissenschaften di Vienna

 

 

 

 

COMPITI ORGANIZZATIVI

 

Cariche ed incarichi attribuiti dai Dipartimenti e dall’Ateneo, partecipazione a commissioni e comitati

 

 

Ateneo:

- Coordinatrice  di Ateneo per  TFA area umanistica e linguistica 2011-2012 Università Ca' Foscari,

- Coordinatrice di Ateneo per TFA e PAS, area umanistica, linguistica e pedagogica, a.a. 2012-13;

- Coordinatrice di Ateneo per PAS 2013-2014,  area linguistica, umanistica, pedagogica e scientifica.

- Delegata di Ateneo con decreto rettorale per i TFA e PAS area linguistica, umanistica, scientifica e comune 2014 ad oggi , Università Ca' Foscari Venezia.

 

 

Dipartimento:

 

- Coordinatrice del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Storia e gestione del patrimonio archivistico e bibliografico, Università Ca' Foscari Venezia, Dipartimento di Studi Umanistici - Università degli Studi di Padova, Dipartimento di storia, geografia e antropologia,  dal 2008-09 ad oggi;

 

- Membro del Comitato della didattica, Università Ca' Foscari, Dipartimento di Studi Umanistici, Comitato della didattica dal 2011 ad oggi;

 

- Membro del Collegio Dottorale in Studi Storici, Geografici e Antropologici,  Università degli Studi di Padova - Università degli Studi di Verona - Università Ca' Foscari, Venezia, ad oggi

 

- Delegata TFA e PAS, Università Ca' Foscari Venezia.

 

- Membro commissione giudicatrice assegno di Area,  Dipartimento di Studi Umanistici, Università Ca' Foscari, Dipartimento di Studi Umanistici, 2014;

 

- Membro commissione giudicatrice assegno di ricerca su progetto PRIN; Università Ca' Foscari, Dipartimento di Studi Umanistici, aa. 2013 e 2014.

 

- Referente per programma Erasmus per le Università di:

Universidad de Leon, ES;

Université de Poitiers, FR;

Université de Paris Ouest Nanterre La Défense, FR.

 

 

 

 

ATTIVITÀ DI RICERCA

La mia attività di ricerca si è sviluppata su vari aspetti della produzione scrittoria nel corso dei secoli, indipendentemente dal supporto scrittorio, secondo le principali linee qui di seguito elencate.

 

Linee di ricerca:

 

1) Scritture librarie e documentarie altomedievali

2) Scritture epigrafiche dalla tarda antichità alla fine del medioevo

3) Scritture librarie e scritture epigrafiche: possibilità di interazione

4) Cultura scritta e società: problemi di alfabetizzazione, produzione grafica e committenza tra alto

medioevo a basso medioevo

 

 

Sviluppo dei temi di ricerca:

 

1) Scritture librarie e documentarie altomedievali

Ho pubblicato, per la collana delle Chartae Latinae Antiquiores, II serie, due volumi relativi alla città di Piacenza nella seconda metà del secolo IX, con introduzione paleografica sulle scritture notarili e le loro interazioni con le scritture librarie italo settentrionali del sec. IX. Partendo dalle considerazioni espresse in queste due sedi, sul tema delle scritture minuscole sulla medesima cronologia ho esteso ulteriormente la riflessione alla produzione italo settentrionale in area veronese, documentata nei graffiti presenti sul sito di Santa Maria in Stelle, dove mani di scriventi appaiono essere presenti anche in produzioni documentarie di ambito italo settentrionale.

Mi sono inoltre occupata della minuscola beneventana proponendo una retrodatazione del periodo di formazione e normalizzazione di questa scrittura alla fine del secolo VIII, con particolare attenzione alle manifestazioni scrittorie “spontanee”, ossia corpora di graffiti posti a confronto con le coeve scritture librarie e documentarie italo meridionali.

 

 

 

2) Scritture epigrafiche dalla tarda antichità alla fine del medioevo

Sono responsabile scientifica per il Veneto della serie di pubblicazioni delle Inscriptiones Medii Aevi Italiae, edita dal Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo di Spoleto. Nella collana ho pubblicato il volume 3°, dedicato alle province di Belluno, Treviso, Vicenza.

Sul tema della scrittura di ambito epigrafico ho lavorato sulle cronologie alte del Medioevo con particolare riferimento alla produzione di età longobarda italo settentrionale e italo meridionale, nonché alla produzione legata alla città di Roma.

Ho esteso l'analisi alle scritture epigrafiche prodotte in ambito europeo franco-carolingio. Su questo tema sono responsabile della edizione del corpus epigrafico del monastero carolingio di Muestair (CH), con particolare riferimento alla contestualizzazione grafica dei manufatti ivi prodotti e conservati, e i cui primi risultati sono stati presentati in varie sedi nazionali ed internazionali, oltre alla pubblicazione di un primo nucleo di scritture esaminate esclusivamente sotto il profilo paleografico.

Lo studio sulle scritture in uso tra tarda antichità e alto medioevo in ambito epigrafico è stata parte integrante del Wittgenstein Projekt 2005-2009, III. Texte und Identitäten. Quellenstudien zur Identitätsbildung, sez. f, Inschriften, sezione della quale sono stata responsabile e coordinatrice scientifica, Österreichischen Akademie der Wissenschaften di Vienna, i cui risultati sono stati presentati nel volume Strategies of Identification: Early Medieval Perspectives, Series: Cultural Encounters in Late Antiquity and the Middle Ages, Vol.13, a c.di Walter Pohl -Gerda Heydemann, Vienna – Tournhout, Brepols.

A cronologie successive ho dedicato studi a partire dalla capitale romanica fino alla fine della gotica epigrafica e le ricerche sono state presentate al II Coloquio Internacional de Epigrafía Medieval, 11-19 settembre 2006, Universidad de León-Université de Poiteirs, León 11-19 settembre 2006.

 

3) Scritture librarie e scritture epigrafiche: possibilità di interazione.

Ho condotto studi sulle interazioni tra scritture prodotte in ambito librario e scritture prodotte in ambito epigrafico. Il tema di ricerca che attraversa la complessiva produzione epigrafica e libraria tra tarda antichità e fine del medioevo, è stato di volta in volta esaminato in contesti monastici per l'alto medioevo (Montecassino, San Vincenzo al Volturno, San Gallo, Bobbio, Muestair - Svizzera - , ecc); in area franca per il secolo VIII-IX; in Italia e in Francia nel corso dei secoli XII-XIV. Aspetto caratterizzante questo specifico tema è lo studio comparato delle scritture "distintive" dei manoscritti e le coeve produzioni scrittorie epigrafiche.

 

4) Cultura scritta e società: problemi di alfabetizzazione, produzione grafica e committenza tra alto

medioevo a basso medioevo.

Caratterizza questo tema di ricerca lo studio delle relazioni esistenti tra produzioni epigrafiche, librarie, documentarie e le società che le hanno generate; i rapporti tra committenti e produzioni grafiche; il ruolo assegnato alla produzione scrittoria (forme grafiche, impaginazione e contenuti) nelle strategie di autorappresentazione e di ostentazione da parte delle élites sociali altomedievali.

Sotto questo profilo, l'analisi è stata portata fino alla prima età moderna, con il caso della Basilica di San Pietro in Vaticano e il programma "epigrafico" grafico-testuale effettuato sulla basilica post-costantiniana.

Al tema dell’alfabetismo ho dedicato lo studio delle sottoscrizioni documentarie italo settentrionali tra i secoli VII e IX, i cui primi risultati sono stati presentati a Vienna al Convegno Internazionale Italy and its rulers in the Ninth Century: Was there a Carolingian Italy?, tenutosi presso l’Institut für Mittelalterforschung Österreichische Akademie der Wissenschaften, Vienna 25-26 aprile 2016, con una relazione dal titolo "Signum manus. Le sottoscrizioni autografe e l'alfabetismo nell'Italia settentrionale dei secoli VIII-IX", in corso di stampa.

All'alfabetizzazione altomedievale e in particolare alle scritture prodotte in ambito monastico, la ricerca prosegue con gli studi dedicati a manufatti recanti graffiti altomedievali prodotti in Italia per i secoli VII-IX distribuiti in contesti veronesi e milanesi (Santi Fermo e Rustico, Verona; Monastero di Torba e S. Maria di Castelseprio, Milano), nonché le testimonianze graffite nel contesto monastico di San Vincenzo al Volturno (Isernia).

Alle scritture librarie utilizzate in contesti monastici altomedievali ho in corso lo studio del corpus dei graffiti incisi e dipinti del complesso monastico di San Giovanni di Muestair (Svizzera), già in parte edito.

 

 

Organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca nazionali e internazionali, ovvero partecipazione agli stessi :

 

2005-2009:

Wittgenstein Projekt 2005-2009, III. Texte und Identitäten. Quellenstudien zur Identitätsbildung, Österreichischen Akademie der Wissenschaften di Vienna;  ruolo: coordinatore e responsabile scientifico della sez. f, Inschriften

 

 

2012-2015

PRIN: Memoria poetica e poesia della memoria. Ricorrenze lessicali e tematiche nella versificazione epigrafica e nel sistema letterario, MIUR; ruolo: membro del gruppo di ricerca

 

 

 

Organizzazione e partecipazione in qualità di relatore a congressi e convegni nazionali e internazionali

 

in particolare:

a) partecipazione in qualità di relatore a congressi e convegni nazionali e internazionali

 

1988

- Giornata di Studi sul tema Il francescanesimo in Abruzzo: aspetti storici e artistici, Convento dei Francescani in Castelvecchio Subequo (AQ), 8 ottobre

 

 

1992

 - Convegno nazionale di studi Cosimo Fanzago e il marmo commesso fra Abruzzo e Campania nell'età barocca, Pescocostanzo e Sulmona (AQ), 25-27 ottobre

 

 

1994

- Convegno San Vincenzo al Volturno nel Molise, un'Abbazia di tredici secoli in una Regione di trent'anni. Convegno di studio sulla città monastica, Castel San Vincenzo e Rocchetta a Volturno (Isernia), 8 e 9 ottobre

 

 

1995

- Seminario dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici "Le città monastiche medievali inEuropa: il caso di San Vincenzo al Volturno" , Pescocostanzo (AQ), 23-27 agosto

 

 

1997

- Seminario della European Science Foundation, Isernia - San Vincenzo al Volturno - Montecassino dal 28 giugno al 3 luglio

 

- Seminario internazionale sul tema "Il San Salvatore di Brescia, nuove interpretazioni", Brescia, 9-10 novembre.

 

 

1999

- Convegno Internazionale "Paolo Diacono. Uno scrittore fra tradizione longobarda e rinnovamento carolingio", Cividale del Friuli-Udine, 6-9 maggio.

 

- II Euroconference "Poetry in early Medieval Europe. Manuscripts, language and music of the Latin Rhytmical Texts", Ravello, 9-12 settembre

 

 

2001

- VIII Colloquio Internazionale sul tema "Carolingian Europe", International Research Center for Late Antiquity  and  Middle Ages,  Motovun and Museum of Croatian Archeological Monuments, Pore - Split, 23 - 27 maggio

 

- Convegno Internazionale "Die Langobarden. Herreschaft und Identitat. Internationales Symposion, Wien, 2-4 Novembre

 

- Convegno Culto e arte in Santa Giulia, Brescia, 9 novembre

 

 

2002

 - Convegno Internazionale "Salvarsi l'anima, perpetuare la famiglia. Les transfers patrimoniaux en Europe occidentale, IV (VIIIe-Xe siècle)", Padova 3-5 ottobre

 

- Convegno Internazionale di Studi "Paolino di Aquileia e il contributo italiano all'Europa carolingio", Cividale del Friuli-Premariacco, 10-13 ottobre

 

- XVI Congresso Internazionale di Studi sull'Alto Medioevo "I Longobardi dei Ducati di Spoleto e Benevento", Spoleto 20-23 ottobre 2002-Benevento 24-27 ottobre

 

2003

- VII Convegno di Studi Storici sull'Italia Benedettina "Il monachesimo italiano dall'età longobarda all'età ottoniana (secc. VIII-X)", Abbazia di Nonantola, 9-13 settembre

- Colloque international "La vengeance. 400-1200", Roma, 18-20 settembre

 

 

2004

- Convegno Internazionale "Les élites au haut moyen age. Crises et renouvellements", Roma 6-8 maggio

 

 

2005

- Convegno Internazionale "Ineguali opportunità. La rappresentazione dell'agire femminile nell'alto medioevo europeo come strumento di valutazione politica (secoli VI-X)", Padova 18-19 febbraio

 

- 12th International Colloquium of the IRC for late Antiquity and Middle Ages, sul tema "The Town in the Middle Ages", Motovun, Croazia,26-29 maggio

 

- XII Seminario sul Tardo Antico e l'Alto Medioevo "Archeologia delle strutture sociali nell'Italia altomedievale (V-IX secolo), Padova, 29 settembre-1 ottobre

 

 

2006

- Seminario Internazionale "774. Ipotesi su una transizione", Poggibonsi (Siena), 16-18 febbraio

 

- II Coloquio Internacional de Epigrafía Medieval, 11-19 Septiembre, León

 

- Convegno dell'Associazione Italiana Paleografi e Diplomatisti "Le Alpi porta dell'Europa. Scritture, uomini, idee da Giustiniano al Barbarossa", Cividale del Friuli, 5-7 ottobre

 

 

2007

- Convegno Internazionale "La culture du Haut Moyen Age, une question d'elite", 6-8 settembre, Cambridge (UK), Trinity College

 

 

2009

- Troisième Congrès international d'épigraphie médiévale "Épigraphie médiévale et culture manuscrite.", Poitiers 2-4 settembre, con una relazione dal titolo "Écritures d'apparat et inscriptions à Vérone au XIVe siècle" , in corso di stampa.

 

- Convegno "Fama e publica vox nel Medioevo", Ascoli Piceno, dicembre

 

 

2010

- Convegno internazionale "Strategies of Identification: Early Medieval Perspectives", Vienna 8-10 dicembre

 

2011

- Colloque international, Agôn. Performance et compétition (Ve-XIIe siècle), Francfort sur le Main, 16-18 giugno

 

- Congrès XXXIIe journées internationales d'archéologie mérovingienne "Autour du règne de Clovis. La mort des grands dans l'Europe du premier Moyen Âge. Histoire et archéologie", 3-5 novembre, con una relazione dal titolo "Modelli impaginativi tra Longobardi e carolingi".

 

 

2012

- Kolloquium "Wandel und Konstanz in Churraetien. Politische und kulturelle Veränderungen zwischen Bodensee und Lombardei zur Zeit Karls des Grossen", Muestair 13-16 giugno.

 

- Convegno Internazionale "Der päpstliche Hof und sein Umfeld in epigraphischen Zeugnissen (700 – 1700)/ La corte papale e il suo ambiente nelle testimonianze epigrafiche (700-1700)", Deutsches Historisches Institut in Rom / Istituto Storico Germanico di Roma, in cooperazione con l'Epigraphisches Forschungs- und Dokumentationszentrum des Historischen Seminars dell'Università di Monaco e il Historisches Seminar dell'Università di Zurigo, Roma, 5-7 luglio.

 

 

2013.

- Convegno Internazionale Dipartimento di Studi Umanistici, Epigrafia medievale:scritture,spazi e committenti in collaborazione con S.Riccioni,Dip.di Filosofia e Beni Culturali,e N.Giovè,Univ.degli Studi di Padova, Dip.di Scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichita', con una relazione dal titolo Proposta per un criterio di datazione della gotica epigrafica in Italia, 21-22/03, in corso di stampa

 

- Convegno Internazionale 20th Annual International Scientific Symposium of the International Research Center for Late Antiquity and Middle Ages Univ.of Zagreb, 2nd to 6th of October 2013, Late Antiquity and the Middle Ages in Europe,20 Years of Research, Zara, 2-6 ottobre

 

 

2014

- Convegno Internazionale Charlemagne:les temps, les espaces, les hommes. Construction et déconstruction d'un règne, presso l'Institut historique allemand à Paris, Paris, 26-28 mars 2014, con una relazione dal titolo Charlemagne en Italie:le point de vue des inscriptions, in corso di stampa

 

- Giornata di Studio "Scrittura epigrafica e scrittura libraria: fra Oriente e Occidente", Università di Cassino e del Lazio Meridionale, 9 aprile

 

- Convegno Internazionale, in collaborazione con D. Raines,  Dipartimento di Studi Umanistici, Università Ca’ Foscari Venezia, e Ecole Polytechnique Federale de Lausanne, Digital Humanities Lab e Collège des Humanités, dal titolo: Digital Palaeography. Projects, Prospects, Potentialities. An International Workshop, April 10-11, - Università Ca' Foscari Venezia, con una relazione dal titolo L'épigraphie et sa paléographie: l'approche numérique et ses perspectives.

 

- International Medieval Congress 2014, Univ.of Leeds(UK), Session 213, July 07, Medieval Epigraphy, I: Emperor's and King's Death-Epigraphic Approaches, con una relazione dal titolo: Before the Carolingian Empire: The Early Medieval Italian Epigraphs, 600- 800

 

- Giornata di studi risorse digitali e strumenti collaborativi per le Scienze dell'Antichità, DSU, Università Ca' Foscari Venezia, 2-3 dicembre

 

 

2015

- Convegno Internazionale "Le conseguenze della conservazione", Mantova, Teatro del Bibiena, 20-21 marzo

 

- Convegno Tutela, conservazione e restauro. quale futuro per il patrimonio librario e archivistico, Venezia 6 maggio,  Venezia, Auditorium Santa Margherita, Università Ca' Foscari.

 

 

2016

- Convegno Internazionale Italy and its rulers in the Ninth Century: Was there a Carolingian Italy?,  Institut für Mittelalterforschung Österreichische Akademie der Wissenschaften, Vienna 25-26 aprile, con una relazione dal titolo "Signum manus. Le sottoscrizioni autografe e l'alfabetismo nell'Italia settentrionale dei secoli VIII-IX", in corso di stampa.

 

- Convegno internazionale Inschriftenkulturen im kommunalen Italien: Traditionen, Brüche, Neuanfänge. Culture epigrafiche nell'Italia comunale: Tradizioni, rotture, riprese, Istituto Storico Germanico di Roma, Roma 19-20 maggio, con una relazione dal titolo "Epigrafia Comunale in Italia settentrionale", in corso di stampa.

 

- Convegno Internazionale 20th Annual International Scientific Symposium of the International Research Center for Late Antiquity and Middle Ages Univ.of Zagreb, Zara, 02-07giugno, con una relazione dal titolo "Lo scriptorium di San Vincenzo al Volturno tra mito e realtà", in corso di stampa.

 

- Convegno Internazionale Epigrafia tra Sud e Nord:Influssi, paralleli e diversità nelle iscrizioni del tardo medioevo, Epigraphik zwischen Süd und Nord: Einflüsse, Parallelen und Unterschiede spätmittelalterlicher Inschriften, Venezia 28-29 novembre 2016, Dipartimento di Studi Umanistici, Sala Cozzi - Centro Tedesco di Studi Veneziani, Venezia, con una relazione dal titolo “La gotica epigrafica Venezia”, in corso di stampa.

 

 

 

b) Organizzazione congressi e convegni nazionali e internazionali

 

2001

- Organizzazione del I Seminario Internazionale di studi "I monasteri nell'alto medioevo: archeologia e storia a confronto", Venezia 18-19 maggio

 

2002

- Organizzazione,  in collaborazione con l’ Institutum Romanum Finlandiae, del II Seminario Internazionale di studio "I monasteri nell'alto medioevo: Le scritture dai monasteri", Roma, Institutum Romanum Finlandiae, 9-10 maggio

 

2004.

- Organizzazione, con l’Institut für Mittelalterforschung Österreichische Akademie der Wissenschaften, Vienna e  Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, del III Seminario Internazionale di Studi "I monasteri nell'alto medioevo: Topografia e strutture degli insediamento monastici dall'età carolingia all'età della riforma", Castel San Vincenzo (IS) 23-26 settembre

 

2009

- Organizzazione, con il  Dipartimento di Storia dell'Università di Padova,  del Seminario "Verba volant scripta manent. Fonti scritte del Medioevo: progetti, metodi e prospettive di ricerca" , Venezia, 4-5 maggio

 

2013

- Organizzazione, con S. Riccioni, Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali,  e N. Giovè, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichita', del Convegno Internazionale, Epigrafia medievale: scritture, spazi e committenti,  Venezia, Dipartimento di Studi Umanistici, Università Ca’ Foscari Venezia, 21-22 aprile; con partecipazione con una relazione dal titolo “Proposta per un criterio di datazione della gotica epigrafica in Italia”, in corso di stampa.

 

2014

- Organizzazione del Convegno Internazionale, in collaborazione con D. Raines (Dipartimento di Studi Umanistici, Università Ca’ Foscari Venezia) e Ecole Polytechnique Federale de Lausanne, Digital Humanities Lab e Collège des Humanités, dal titolo: Digital Palaeography. Projects, Prospects, Potentialities. An International Workshop, April 10-11; con partecipazione con una relazione dal titolo “L'épigraphie et sa paléographie: l'approche numérique et ses perspectives”

 

- Organizzazione presso l'International Medieval Congress 2014, University of Leeds (UK), Session 213, July 07, Medieval Epigraphy, I: Emperor's and King's Death-Epigraphic Approaches; con partecipazione con una relazione dal titolo “Before the Carolingian Empire:The Early Medieval Italian Epigraphs, 600- 800”

 

2015

- Organizzazione del Convegno Internazionale "Le conseguenze della conservazione", Mantova, Teatro del Bibiena, 20-21 marzo

 

- Organizzazione e partecipazione al convegno Tutela, conservazione e restauro. quale futuro per il patrimonio librario e archivistico, Venezia 06 maggio, Venezia, Auditorium Santa Margherita, Università Ca' Foscari.

 

2016

- Organizzazione, insieme con il Centro Tedesco di Studi Veneziani, e partecipazione al Convegno Internazionale Epigrafia tra Sud e Nord:Influssi, paralleli e diversità nelle iscrizioni del tardo medioevo, Epigraphik zwischen Süd und Nord: Einflüsse, Parallelen und Unterschiede spätmittelalterlicher Inschriften, Venezia 28-29 novembre, Dipartimento di Studi Umanistici, Sala Cozzi - Centro Tedesco di Studi Veneziani, Venezia,  in corso di stampa

 

 

 

 

 

Direzione e partecipazione a comitati editoriali di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati di riconosciuto prestigio, partecipazione ad accademie di prestigio

 

- Membro del comitato scientifico della rivista Scripta - An International Journal of Codicology and Paleography

- Direttrice (con Dorit Raines, DSU) della collana ECF "Studi di archivistica, biblioteconomia, paleografia", Edizioni Ca’ Foscari

- Membro del comitato scientifico di  Studi Vulturnensi

 

 

 

 

Attività organizzative: mostre, musei, responsabilità di scavi archeologici:

 

mostre

- Organizzazione, coordinamento e responsabilità scientifica della sezione  Cultura scritta: documenti, manoscritti e epigrafi, per la mostra Il Futuro dei Longobardi, Brescia,  Santa Giulia di Brescia, 18 giugno - 19 novembre 2000.

 

- Organizzazione, coordinamento e responsabilità scientifica della sezione Cultura scritta della mostra Ezzelini. Signori della Marca nel cuore dell'Impero di Federico II, Bassano del Grappa, Palazzo Bonaguro, 16 settembre 2001-6 gennaio 2002.

 

musei

- Organizzazione, coordinamento e responsabilità scientifica della sezione per la Regione Umbria, SAAAB, la sezione epigrafica della Pinacoteca Comunale di Bettona (Perugia) con catalogo.

 

- Organizzazione, coordinamento e responsabilità scientifica della sezione epigrafica medievale dei Civici Musei di Brescia, "Museo di Santa Giulia", con catalogo.

 

- Organizzazione, coordinamento e responsabilità scientifica della sezione epigrafica medievale del Museo Nazionale Romano "Crypta Balbi" di Roma, per incarico dalla Soprintendenza Archeologica di Roma, con catalogo.

 

responsabilità di scavi archeologici

- Responsabilità  scientifica della sezione epigrafica della missione di scavo archeologica di San Vincenzo al Volturno (IS).

 

 


ATTIVITA’ DI  VALUTAZIONE NAZIONALE E INTERNAZIONALE

 

Commissioni valutazioni PRIN, ANVUR, VQR, commissioni internazionali

 

- referee ANVUR per i Progetti PRIN 2013 e 2014;

 

- VQR 2011-2014 nel ruolo di revisore per la valutazione di pubblicazioni conferite dalle Istituzioni;

 

- referee per progetti internazionali Initiatives de Recherche Interdisciplinaires Stratégiques (IRIS),

Fondation de Coopération Scientifique Paris Sciences et Lettres, 2016.



 

 

Commissioni giudicatrici di dottorati nazionali e internazionali:

 

- Mia Trentin, commissione giudicatrice, Università Ca’ Foscari, Dipartimento di Studi Umanistici, Dottorato in Storia sociale europea dal Medioevo all’Età contemporanea. Ciclo XIX

 

 - Luca Cardin, commissione giudicatrice, Università di Siena, Dipartimento di Studi Umanistici, Dottorato in Scienze del Testo. Edizione, analisi, lettura, comunicazione. Ciclo XIX

 

- Anna Pistuddi, commissione giudicatrice, Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Studi Storici, geografici e artistici, Dottorato di ricerca in Fonti scritte della civiltà mediterranea. Ciclo XIX

 

- Giulia Foladore, Università degli studi di Padova, Dipartimento di Storia,  Scuola di dottorato di ricerca in Scienze storiche. Storia del cristianesimo e delle chiese. Ciclo  XXI

 

- Daniele Ferraiuolo, commissione giudicatrice, Università degli studi di Siena, Dipartimento di Studi Umanistici, Dottorato in Scienze del Testo. Edizione, analisi, lettura, comunicazione. Ciclo XXV

 

- Annalisa Colecchia, commissione giudicatrice, Università degli studi di Siena, Scuola di dottorato Riccardo Francovich, Sezione Archeologia medievale. Ciclo XVII

 

 

- Giulia Bordi, commissione giudicatrice, Diploma di Perfezionamento in discipline storico-artistiche (Dottorato di ricerca) presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, a. 2008

 

 

- Natalia Rodriguez Suarez, commissione giudicatrice, Universidad de León, Departamento de Patrimonio Artistico y Documental, a. 2011

 

- Moragne Uberti, Commissione internazionale tesi di dottorato, Université Paris-Sorbonne, Institut Archéologie et Histoire de l'art, a. 2014

Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.

Last update: 28/03/2018