CASELLATO Alessandro

Qualifica Ricercatore Universitario
Telefono 041 234 9846
E-mail casellat@unive.it
Fax 041 234 9860
Web www.unive.it/persone/casellat (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: http://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà
Research team Creative arts, cultural heritage and digital humanities
Incarichi Delegato del rettore al Giorno della Memoria

Recupero esame Storia orale

Pubblicato il 14/09/2017

L'appello di Storia orale previsto per il 5 settembre e sospeso per sciopero si svolerà mercoledì 27 settembre ore 16.00 - 18.00 in aula 1E S.Basilio.  

La lista di iscrizione non verrà modificata: vale quella compilata per il 5 settembre.

Gli esami vanno verbalizzati entro e non oltre il 14 ottobre. Quindi è necessario consegnare la tesina durante l'esame scritto (o nei giorni precedenti), altrimenti l'esame sarà verbalizzato nell'appello di gennaio 2018.

Chi ha già fatto lo scritto in altro appello e consegnato la tesina, venga a ricevimento per un riscontro e colloquio sulla tesina.

Chi ha già consegnato e discusso la tesina non deve fare nulla, se non aspettare la verbalizzazione. 

Tesi di laurea

Pubblicato il 24/08/2017

Tesi di laurea

Gli studenti di Storia (triennale o magistrale) che desiderino proporre una tesi di laurea avranno cura di aver inserito nel piano di studi un congruo numero di insegnamenti del settore M-STO/04: oltre a Storia contemporanea (obbligatorio per tutti), anche Storia sociale, Storia dell’Italia contemporanea e Storia del lavoro nella laurea triennale; e Storia dell’Europa contemporanea, Storia dei movimenti politici e sociali, Storia orale, Storia della storiografia, Storia del lavoro e del movimento operaio nella laurea magistrale. (Requisiti meno stringenti sono richiesti a studenti di altri corsi di laurea che siano motivati a condurre una tesi di laurea di argomento storico; meglio comunque se avranno inserito nel piano di studi uno o più insegnamenti di storia).

L’argomento della tesi di laurea è concordato tra laureando e docente, preferibilmente (ma non esclusivamente) sulla base dei temi o delle metodologie trattate a lezione. Per questo è vincolante aver seguito almeno un corso (e sostenuto il relativo esame) con il docente.

Il rapporto tra laureando e relatore prosegue attraverso incontri periodici (a ricevimento) e non solo tramite lo scambio di e-mail.

Si consiglia di leggere la Guida alla tesi di laurea in storia, che è disponibile e scaricabile gratuitamente nel sito web delle Edizioni Ca’ Foscari: vi si trovano anche le norme redazionali da seguire nella scrittura.

Si avvisa che d’ora in poi non sarà concessa l’autorizzazione alla presentazione della domanda di laurea (procedura on line) prima di aver concordato il titolo definitivo della tesi e di aver letto almeno i primi capitoli dell'elaborato.

segui il feed