Erasmus+ docenza extra-Europa (ICM)

Bandiere internazionali

L’Azione Chiave KA107 del Programma Erasmus+, International Credit Mobility (ICM), permette la realizzazione di progetti di mobilità per docenza e ricerca con paesi Extra-UE, coerenti con la strategia di internazionalizzazione degli Istituti di Istruzione Superiore.

Contatti

Ufficio Relazioni Internazionali 

L’Università Ca’ Foscari (UNIVE), oltre ai tradizionali programmi di mobilità internazionale, mette a disposizione dei docenti  internazionali le mobilità offerte dall’innovativo progetto Erasmus+ International Credit Mobility, finanziato dall’Unione Europea attraverso il nuovo programma Erasmus+ KA107 (ICM), con l’ obiettivo di promuovere la mobilità internazionale degli studenti e del personale docente e tecnico-amministrativo da e verso destinazioni extra UE.

Attualmente sono attivi due differenti progetti, entrambi strutturati in singoli progetti Paese:

  • Il primo ha una dotazione finanziaria complessiva di  €  786.810,00, e copre il biennio 2016-2018, concludendosi necessariamente entro il 31/07/2018;
  • Il secondo ha una dotazione finanziaria complessiva di € 301.840,00, e copre il biennio 2017-2019, concludendosi necessariamente entro il 31/07/2019;

I Paesi partner di progetto, dai quali è possibile la mobilità per docenza in entrata per i docenti extra-europei, sono:

  • Progetto 2016-2018 (mobilità per l’anno accademico 2017-2018): Argentina, Armenia, Australia, Canada, Georgia, Ucraina, Stati Uniti e Vietnam;
  • Progetto 2017-2019 (mobilità per l’anno accademico 2017-2018 e 2018-2019): Armenia, Azerbaijan, Kosovo, Ucraina, Vietnam.

Per venire all’Università Ca’ Foscari come Staff for Teaching Erasmus+ ICM Incoming, per prima cosa ci si deve accertare dell’esistenza di un accordo inter-istituzionale valido tra il proprio Ateneo e l’Università Ca’ Foscari, verificando la Lista delle Università partner nella sezione Documenti allegati.


Obiettivi

  • promuovere l’eccellenza nell’Istruzione Superiore;
  • innalzare la qualità dell’insegnamento e delle capacità professionali;
  • migliorare la capacità di determinare cambiamenti in termini di modernizzazione e apertura internazionale all'interno delle organizzazioni nel settore dell'istruzione;
  • migliorare la comprensione e la capacità di risposta alle diversità sociali, linguistiche e culturali;
  • migliorare le competenze linguistiche;
  • migliore comprensione delle interconnessioni tra istruzione formale e non formale, formazione professionale e mercato del lavoro;

Destinatari

Docenti delle Università partner che hanno la possibilità di svolgere un periodo di mobilità internazionale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. La durata delle mobilità ammessa varia da un minimo di 5 ad un massimo di 60 giorni, secondo  quanto previsto dal singolo progetto Paese.

Le borse di mobilità vengono assegnate attraverso bandi pubblicati dalle Università partner sui propri siti web, con l’indicazione dettagliata dei requisiti di partecipazione e delle modalità di presentazione delle domande.

Attività

Il supporto individuale Erasmus+ International Credit Mobility (ICM) è riconosciuto per attività di docenza (lezioni regolari, seminari, lectures, partecipazione a conferenze) e tutoraggio agli studenti. L’attività deve essere svolta in presenza per un minimo di 8h settimanali. Il tutoraggio via e-mail e tutte le altre forme di sostegno a distanza, anche se incoraggiate, non vengono considerate all’interno delle 8 ore minime settimanali.

Facilitazioni

I docenti hanno la possibilità di partecipare alla vita accademica, tenere corsi, usufruire delle strutture dell’Istituto ospitante. Oltre a coprire le spese necessarie all'acquisto di un biglietto A/R, nei limiti di un massimale variabile a seconda della fascia chilometrica, il progetto fornisce un supporto individuale pari a € 140,00 al giorno fino al 14° giorno di mobilità. Dal 15° giorno il supporto previsto è di € 98,00 diari. Al termine della mobilità sarà richiesto ai docenti partecipanti di compilare e trasmettere un questionario di valutazione ed un Impact Report qualitativo. L'Università Ca’ Foscari fornirà assistenza per le procedure di visto e alloggio. L’Ufficio Relazioni Internazionali di Ca' Foscari resterà a disposizione per l’intera durata della mobilità per fornire il necessario supporto.

Come partecipare

Ogni docente che si voglia candidare ad una mobilità presso Ca’ Foscari nell’ambito dell’Erasmus+ ICM, possibile solo in risposta ad un bando lanciato dalla propria Università, deve obbligatoriamente allegare alla propria candidatura una Lettera d’interesse firmata da un docente di Ca’ Foscari. In caso di difficoltà ad identificare docenti potenzialmente interessati, i candidati possono contattare direttamente l’Ufficio Relazioni Internazionali di Ca' Foscari all’indirizzo  international.cooperation@unive.it.