ROHR Francesca

Qualifica Professoressa Ordinaria
Incarichi Delegata della rettrice all’Orientamento e tutorato
Telefono 041 234 6347
E-mail rohr@unive.it
gieffra@unive.it - ROHR Francesca
Fax 041 234 6370
Sito web www.unive.it/persone/rohr (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà
Research Institute Research Institute for Digital and Cultural Heritage

Francesca Rohr graduated in Classical Literature from Ca' Foscari University of Venice (1992) and obtained a PhD from the University of Rome La Sapienza (1997). Research Fellow in 1999-2001. University researcher at Ca' Foscari University of Venice (2002-2015); Associate Professor (2015-2020); Full Professor (since 2020).


She teaches at Ca' Foscari University of Venice in the courses of Roman History; Roman Historiography; History of Women in the Roman World.


Her research interests relate to the following topics:
• The construction of memory in ancient historiography and its political use.
• The political history of the late republican and proto-imperial age, with particular reference to new career paths, new protagonists and the adoption of innovative forms of political communication, as well as the role of women.


She is active in Public History through the organisation of seminars and conferences.


She is the coordinator, with Italian and international colleagues, of the research group "GIEFFRA" (Groupe International d'Études sur les Femmes et la Famille dans la Rome antique) and the research group "Fra repubblica e principato".


She is a member of the Scientific Committee of Journals and Series: the Journals Erga-Logoi and Romanitas; the Collana Cultura per la Storia antica - Studium; the Collana Libera Res Publica - University of Zaragoza.


She has been a member of the Teaching Committee of the Inter-university PhD in Ancient Civilizations (Venice, Udine, Trieste) since 2003 and has supervised theses as a tutor.
She has been, on numerous occasions, a member of the PhD Admissions Commission and of Graduation Commissions at Italian and international universities.


She has participated as a team member in numerous funded research projects (COFIN, CNR, PRIN, since 1995) and international projects (Passage de la République au Principat, Université Grenoble Alpes: 2001-2004; UMR 8585: 2006-2009).
She was PI of the international research project "Matrone in politica e politica delle matrone. Spazi e modalità dell'azione femminile nella tarda repubblica romana" (2012-2014). She was local coordinator of the POT Labor project of the Ministry of Education, University and Research (Lead Partner: University of Salerno) (2019).


She has participated as a speaker and has organised national and international conferences, for which she edited the publication of the Proceedings (in particular the conferences of the École française de Rome (2020) and, every three years, the research group "Fra repubblica e principato").
She has published numerous scientific works, including (alone or in collaboration) 7 monographs.


She has held the following positions:
- Member of the Teaching Committee of Literature (2003-2016)
- Member of the Research Committee, Department of Humanities (2003-2006; 2008- 2010)
- Department delegate for guidance (2010-2013)
- University delegate for the development of university training courses for secondary school students (2013-2015)
- Vice-Director of the Centro di Documentazione e ricerca sulla Scuola e la Didattica delle Discipline umanistiche (CeDoDi) of the Department of Humanities (2015-2017)
- Rector’s delegate for guidance (from 2015 to present)


She was a member of the Board of the Associazione Italiana di Cultura Classica-Venice Delegation (2012-2017). She is a member of the following associations: Terra Italia; Associazione Internazionale di Epigrafia Greca e Latina; Consulta Universitaria per la Storia Greca e Romana; Ateneo Veneto.

She won the 2014 award Premio alla didattica of Ca' Foscari University of Venice.

 

 

Francesca Rohr si è laureata in Lettere classiche presso l’Università Ca’ Foscari (1992) e ha ottenuto un dottorato di ricerca presso l’Università di Roma La Sapienza (1997). È stata assegnista di ricerca (1999-2001). Ricercatore universitario presso l’Università Ca’ Foscari (2002-2015), è stata professore associato (dal 2015 al 2020). È professore ordinario dal primo settembre 2020.

Insegna presso l’Università Ca’ Foscari nei corsi di Storia romana; Storiografia romana; Storia delle donne nel mondo romano.

 

I suoi interessi di ricerca riguardano i seguenti ambiti tematici:

·         La costruzione della memoria nella storiografia antica e il suo uso politico.

·         La storia politica di età tardo-repubblicana e proto-imperiale, con particolare riferimento alle nuove modalità di carriera, ai nuovi protagonisti e all’adozione di innovative forme di comunicazione politica, nonché al ruolo delle donne.

 

È attiva nella Public History attraverso l’organizzazione di giornate di studio, seminari e conferenze.

 

È coordinatrice, con colleghi italiani e stranieri, del gruppo di ricerca “GIEFFRA” (Groupe International d’Études sur les Femmes et la Famille dans la Rome antique) e del gruppo di ricerca “Fra repubblica e principato”.

 

È componente del Comitato Scientifico di Riviste e Collane: le Riviste Erga-Logoi e Romanitas; la Collana Cultura per la Storia antica-Edizioni Studium; la Collana Libera Res Publica - Università Zaragoza.

 

È membro del Collegio docenti del Dottorato di ricerca interateneo in Scienze dell’Antichità (Venezia, Udine, Trieste) dal 2003 ad oggi ed ha seguito tesi come tutor.

 

È stata in numerose occasioni membro di Commissione per l'esame di ammissione al Dottorato e per il conseguimento del titolo presso Università italiane e straniere.

 

Ha partecipato come membro di équipe a numerosi progetti di ricerca finanziati (COFIN, CNR, PRIN, dal 1995) e a progetti internazionali (Passage de la République au Principat, Université Grenoble Alpes: 2001-2004; UMR 8585: 2006-2009).

È stata PI del progetto di ricerca internazionale “Matrone in politica e politica delle matrone. Spazi e modalità dell'azione femminile nella tarda repubblica romana” (2012-2014).

È stata coordinatore locale del progetto POT Labor del MIUR (Capofila: Università di Salerno) (2019).

 

Ha partecipato come relatore e ha organizzato convegni nazionali e internazionali, di cui ha curato la pubblicazione degli Atti (in particolare i convegni dell’École française de Rome (2020) e, a cadenza triennale, del gruppo di ricerca “Fra repubblica e principato”)

 

Ha pubblicato numerosi contributi scientifici, tra cui (da sola o in coll.) 7 monografie.

 

Ha ricoperto i seguenti incarichi:

- Membro del Collegio Didattico di Lettere (2003-2016)

- Membro della Commissione Ricerca, Dipartimento di Scienze dell'Antichità (2003-2006; 2008-2010)

- Referente di Dipartimento per l’orientamento (2010-2013)

- Referente di Ateneo per lo sviluppo di percorsi formativi universitari per gli studenti della scuola secondaria (2013-2015)

- Membro della Giunta del Dipartimento di Studi Umanistici (2014-2017)

- Vicedirettore del Centro di Documentazione e ricerca sulla Scuola e la Didattica delle Discipline umanistiche (CeDoDi) del Dipartimento di Studi Umanistici (2015-2017)

- Delegato del Rettore per l’orientamento (2015-2020)

 

È stata membro del Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Cultura Classica-Delegazione di Venezia (2012-2017). È membro delle seguenti Associazioni: Terra Italia; Associazione Internazionale di Epigrafia Greca e Latina; Consulta Universitaria per la Storia Greca e Romana; Ateneo Veneto; Centro in Digital and Public Humanities (Università Ca’ Foscari Venezia).

 

Ha vinto il Premio alla didattica 2014 dell’Università Ca’ Foscari.