BARBANTE Carlo

Position Full Professor
Telephone 041 234 8942
E-mail barbante@unive.it
Fax 041 234 8549
Scientific sector (SSD) CHIMICA ANALITICA [CHIM/01]
Website www.unive.it/persone/barbante (personal record)
 http://virgo.unive.it/barbante/
Office Department of Environmental Sciences, Informatics and Statistics
Website: https://www.unive.it/dep.dais
Where: Campus scientifico via Torino
Room: office 302 (Delta building, 3rd floor)
Office Institute for the Dynamics of Environmental Processes - CNR
Where: Campus scientifico via Torino
Research Institute Research Institute for Complexity
10/06/2021
Riuscita missione sul Monte Rosa: salva 'memoria' climatica di 10mila anni
03/06/2021
Partita la missione sul Monte Rosa per salvare la 'biblioteca' delle Alpi
23/03/2021
14 cafoscarini nella Top-2% degli scienziati più citati
23/03/2021
13 cafoscarini nella Top-2% degli scienziati più citati
04/03/2021
Ca’ Foscari forma scienziati in grado di interrogare il ghiaccio più antico
14/09/2020
Scienziati a 4100 metri per salvare la 'memoria' del Grand Combin
20/12/2019
Antartide, radar conferma sito per la perforazione profonda "Beyond EPICA"
04/06/2019
Antartide, alla scoperta del ghiaccio più antico con Beyond EPICA
07/11/2018
Ice Memory: the Italian Cnr and Ca' Foscari mission begins with the Grand Combin
07/11/2018
Ice Memory, parte dal Grand Combin la missione italiana di Cnr e Ca’ Foscari
09/10/2018
Ricostruire la storia dell’uomo seguendo gli steroli fecali. Primo test sui Maori
18/04/2018
Iodio nell’atmosfera, rapido aumento negli ultimi 50 anni
13/04/2018
Cambiamenti climatici, nasce a Venezia il più grande centro di ricerca italiano
30/08/2017
Anthropocene began with fires 3000 years ago
29/08/2017
Incendi record 3mila anni fa: primo impatto dell’uomo sull’ambiente
20/03/2017
Come migrano i batteri: comunità microbiche sahariane trovate nella neve alpina
30/01/2017
Ortles: il ghiacciaio si muove dopo 7.000 anni
14/11/2016
Antarctica, the quest for the oldest ice on Earth
14/11/2016
Antartide, alla ricerca del ghiaccio più antico del pianeta