Storie

Molecola innovativa per eliminare il coronavirus dalle superfici

Collaborazione tra Ca' Foscari e Delphinus Biotech. Da oggi al lavoro nel laboratorio di biochimica per produrre la proteina di origine vegetale a lunga resistenza da mettere alla prova con SARS-CoV-2

Dal legno ai nanomateriali: un brevetto per sfruttare gli scarti di lignina

Grazie al metodo di raffinazione brevettato a Ca’ Foscari, si potranno produrre materiali innovativi in un’ottica di economia circolare a partire dalla lignina, componente dei residui agricoli e rifiuto della lavorazione di carta e biocarburanti.

Pfas, inventato a Ca' Foscari un sensore per rintracciarli

Brevetto per misurare la concentrazione di Pfos nell’acqua sul posto in modo immediato. Ora si punta a un investimento industriale per sviluppare un dispositivo alla portata di tutti 

Mariotti - Mantelli
Brevetto per lo studio on line del giapponese

I ricercatori Alessandro Mantelli e Marcella Mariotti depositano la prima domanda di brevetto nata dalla ricerca sulla glottodidattica e le tecnologie, sviluppata all’interno di un dipartimento di lingue

Startup al femminile per cosmetici green

Dall’idea di tre scienziate nasce a Venezia una startup tutta al femminile per sviluppare cosmetici sostenibili e hi-tech, già premiata con il MF Fashion Veneto Award 

Municipi più accessibili con il video-interpretariato in LIS

Lo spinoff VEASYT mette a disposizione via app interpreti in lingua dei segni italiana, anche grazie alla legge regionale che ora la riconosce. Apripista il Comune di Mira

Nasce a Ca' Foscari il 'contratto' per l'innovazione

Nuovo patto per la ricerca tra università e imprese. I primi due accordi di affiliazione Ricap sono già stati siglati da aziende impegnate nelle nanotecnologie e nel packaging di farmaci

Zirconia che cura: azienda nanotech acquista brevetto di Ca' Foscari

Invenzione degli scienziati verrà sviluppata da Brenta srl. Al PhD Welcome Day la testimonianza del giovane ricercatore, e inventore, Gabriele Sponchia

Bioplastiche dai rifiuti urbani, Ca’ Foscari nel progetto Res Urbis

Scienziati di quattro università italiane sviluppano una nuova tecnologia per chiudere il cerchio tra scarti, nuovi prodotti ed energia. Impianto pilota a Treviso