Scheda del corso

Anno Accademico di riferimento: 2017/2018

Livello del titolo di studio

Laurea Magistrale

Classe

LM-14 (Filologia moderna)

Double/Joint Degree

E' attiva una convenzione con la  Goethe-Universität di Francoforte, in base alla quale i due Atenei riconosceranno agli studenti selezionati, alla conclusione degli studi, il doppio titolo di «Laurea Magistrale in Filologia e letteratura italiana» (Università Ca’ Foscari Venezia) e di «Master of Arts in Italienstudien» (Goethe-Universität di Francoforte).
Accesso: selezione pubblica preliminare dei candidati.

Sede

Dipartimento di Studi Umanistici, Malcanton-Marcorà, Dorsoduro 3484/D, 30123 Venezia
Per informazioni contattare il Campus Umanistico,  campus.umanistico@unive.it

Referente

Prof. Eugenio Burgio (coordinatore del Collegio didattico,  burgio@unive.it)

Modalità di accesso

Libero con valutazione dei requisiti minimi.
Contingente riservato a studenti stranieri non comunitari residenti all'estero: 5 posti.

Requisiti di accesso

L'ammissione al corso richiede il possesso di requisiti curriculari minimi e di un'adeguata preparazione personale. È richiesto, inoltre, il possesso della conoscenza certificata della lingua inglese a livello almeno B2.
I requisiti di accesso sono verificabili nell'apposita pagina web.

Obiettivi formativi

Il corso di Laurea magistrale offre una solida formazione specialistica (di taglio storico-metodologico) negli studi linguistico-filologici e letterari nell'ambito della testualità medievale/rinascimentale (italiana e romanza) e moderno/contemporanea (italiana). Al centro della formazione sono posti l'approfondimento delle metodiche critiche che presiedono alla lettura delle fonti primarie, letterarie e documentarie, e il rafforzamento della consapevolezza della relazione dialettica tra passato e contemporaneità.

Curricula / percorsi

  • Medievale-rinascimentale
  • Moderno-contemporaneo

Profili professionali

I laureati magistrali potranno inserirsi professionalmente in Biblioteche, Musei, Archivi, Case editrici, Redazioni giornalistiche, Uffici stampa, Centri di documentazione e fondazioni e Enti pubblici e privati per la tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio storico, culturale e artistico.

Modalità di frequenza

Libera

Esami di profitto e prova finale di laurea

L'attività formativa prevede lezioni frontali, esercitazioni/seminari, attività di laboratorio e stage; le competenze acquisite saranno puntualmente verificate attraverso esami di profitto scritti e orali. 

La prova finale consisterà nella stesura di un elaborato scritto che sia il prodotto di approfondimento personale di contenuti coerenti con il percorso formativo. Potrà avere forma di riesame critico o di discussione di una questione scientifica, oppure di una rassegna bibliografica relativa ad uno specifico tema. Potrà anche concernere l'analisi di una fonte, edita o inedita, o proporre l'edizione della fonte stessa.  Il lavoro sarà compiuto sotto la supervisione di un relatore; l'elaborato verrà discusso in un breve colloquio con il relatore e/o un docente scelto come revisore. 

Accesso a studi successivi

Master di I e II livello e Dottorato di Ricerca.