Scheda del corso

Anno Accademico di riferimento: 2018/2019

Livello del titolo di studio

Laurea Magistrale

Classe

LM-14 (Filologia moderna)

Regolamenti

Il regolamento didattico del corso di studio ne specifica gli aspetti organizzativi: obiettivi formativi, modalità di accesso, piano di studio, esami, prova finale, sbocchi occupazionali, ecc. Per tutta la carriera universitaria, gli studenti devono fare riferimento al regolamento didattico in vigore al momento della propria immatricolazione.

file pdfRegolamento didattico per immatricolati dall'a.a. 2017/2018650 K

Double/Joint Degree

E' attiva una convenzione con la  Goethe-Universität di Francoforte, in base alla quale i due Atenei riconosceranno agli studenti selezionati, alla conclusione degli studi, il doppio titolo di «Laurea Magistrale in Filologia e letteratura italiana» (Università Ca’ Foscari Venezia) e di «Master of Arts in Italienstudien» (Goethe-Universität di Francoforte).
Accesso: selezione pubblica preliminare dei candidati.

Sede

Dipartimento di Studi Umanistici, Malcanton-Marcorà, Dorsoduro 3484/D, 30123 Venezia
Per informazioni contattare il Campus Umanistico,  campus.umanistico@unive.it

Referente

Prof. Eugenio Burgio (coordinatore del Collegio didattico,  burgio@unive.it)

Lingua

Italiano

Modalità di accesso

Libero con valutazione dei requisiti minimi.
Contingente riservato a studenti stranieri non comunitari residenti all'estero: 5 posti, di cui 2 riservati a studenti di nazionalità cinese, residenti in Cina, nell'ambito del Progetto Marco Polo.

Requisiti di accesso

L'ammissione al corso richiede il possesso di requisiti curriculari minimi e di un'adeguata preparazione personale. È richiesto, inoltre, il possesso della conoscenza certificata della lingua inglese a livello almeno B2.
I requisiti di accesso sono verificabili nell'apposita pagina web.

Obiettivi formativi

Il corso di Laurea Magistrale offre una solida formazione specialistica (di taglio storico-metodologico) negli studi linguistico-filologici e letterari, formando esperti in letteratura italiana, linguistica italiana nonché filologia italiana e romanza.
Al centro della formazione sono posti l'approfondimento delle metodiche critiche che presiedono alla lettura delle fonti primarie, letterarie e documentarie, e il rafforzamento della consapevolezza della relazione dialettica tra passato e contemporaneità. A seconda del percorso scelto la/lo studente può approfondire conoscenze e competenze nell'ambito medievale/rinascimentale (italiano e romanzo) e in quello moderno/contemporaneo  (italiana).

Curricula / percorsi

  • Medievale-rinascimentale
  • Moderno-contemporaneo

Profili professionali

I laureati magistrali potranno inserirsi professionalmente in Biblioteche, Musei, Archivi, Case editrici, Redazioni giornalistiche, Uffici stampa, Centri di documentazione e fondazioni e Enti pubblici e privati per la tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio storico, culturale e artistico.

Modalità di frequenza

Libera

Esami di profitto e prova finale di laurea

L'attività formativa prevede lezioni frontali, esercitazioni/seminari, attività di laboratorio e stage; le competenze acquisite saranno puntualmente verificate attraverso esami di profitto scritti e orali. 

La prova finale consisterà nella stesura di un elaborato scritto che sia il prodotto di approfondimento personale di contenuti coerenti con il percorso formativo. Potrà avere forma di riesame critico o di discussione di una questione scientifica, oppure di una rassegna bibliografica relativa ad uno specifico tema. Potrà anche concernere l'analisi di una fonte, edita o inedita, o proporre l'edizione della fonte stessa.  Il lavoro sarà compiuto sotto la supervisione di un relatore; l'elaborato verrà discusso in un breve colloquio con il relatore e/o un docente scelto come revisore. 

Accesso a studi successivi

Master di I e II livello e Dottorato di Ricerca.

Last update: 07/08/2018