ZANETTI Melania

Position Adjunct Professor
E-mail melania.zanetti@unive.it
Website www.unive.it/persone/melania.zanetti (personal record)
Office Department of Humanities
Sito web struttura: http://www.unive.it/dep.humanities
Where: Malcanton Marcorà

RESTAURO DEL LIBRO E DEL DOCUMENTO SP - [FM0354] PADOVA (169834): Inizio lezioni, sede, programma

Published on 30/01/2020

Ricordo che le lezioni di Restauro del libro e del documento avranno inizio la prossima settimana (4 febbraio 2020) e si svolgeranno il martedì e il mercoledì, ore 9.30-12 presso lo Studio RES di Padova, via Tommaseo 13. 

Per ragioni di organizzazione della sede, sarei grata se gli interessati confermassero la partecipazione alle lezioni con un messaggio mail all'indirizzo melania.zanetti@unive.it.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Obiettivi Formativi

Il corso riprenderà i presupposti teorici e le tecniche di conservazione del patrimonio archivistico e librario, per concentrarsi sucessivamente sugli interventi di restauro del libro e del documento. L’obiettivo principale del percorso didattico è preparare i futuri archivisti e bibliotecari a valutare lo stato di conservazione del materiale, a individuare le priorità di intervento, a confrontare le modalità esecutive e il livello di invasività delle principali operazioni di restauro. A tal fine, la discussione teorica e la dimostrazione pratica delle diverse tecniche di restauro costituiscono entrambe parti fondamentali delle lezioni; anche questo vincola alla frequenza delle lezioni che si svolgono a Padova, presso lo Studio RES, Via Tommaseo 13. 

 

Prerequisiti

Il percorso didattico presuppone la conoscenza dei principi teorici della conservazione ed è pertanto opportuno che gli studenti abbiano già affrontato l’esame di “Conservazione del materiale archivistico e librario”. In alternativa, è necessario che conoscano nel dettaglio il materiale didattico reso disponibile on line dal docente dell'insegnamento di cui sopra. 

 

Contenuti

I beni culturali in archivi e biblioteche e la conservazione disciplinata dal Codice dei beni culturali e del paesaggio: studio, prevenzione, manutenzione, restauro.
Progettazione, autorizzazioni, documentazione e collaudo dell’intervento di restauro. 
L’intervento di restauro e la salvaguardia delle informazioni potenzialmente deducibili: considerazioni sull’invasività dell’intervento. 
Materiali e tecniche di manifattura dei beni archivistici e librari.
Modalità di intervento sul materiale librario: smontaggio totale, smontaggio parziale, interventi in situ.
Le operazioni di pulitura a secco dei manufatti.
Trattamenti per via umida del materiale cartaceo: test preliminari, tecniche dirette e indirette di umidificazione acquosa e idroalcolica, tecniche di lavaggio.
La deacidificazione dei supporti cartacei: metodi a confronto. 
Trattamenti per via umida del materiale membranaceo: test preliminari, umidificazione indiretta, tensionamento.
Integrazione delle lacune e sutura delle lacerazioni su carta, pergamena e cuoio: adesivi e materiali a confronto.  
Modalità di intervento sulle legature.
 

Testi di riferimento

Nel corso delle lezioni verranno forniti agli studenti i materiali di studio. 

Modalità di esame

orale 

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione complessiva si esprimerà sulla base dell’esame finale. 

 

Metodi didattici

Il corso si articolerà in 30 ore di lezione svolte in laboratorio di restauro. Questo consentirà di offrire agli studenti sia lezioni frontali teoriche - che riguarderanno nello specifico lo sviluppo della conservazione dei materiali librari e documentari, le tecniche di manifattura e il riconoscimento dei materiali usati per la realizzazione dei manufatti antichi, i presupposti e i criteri di valutazione delle singole fasi di restauro - sia la possibilità di seguire le dimostrazioni pratiche di intervento. 

Lingua di insegnamento

Italiano 

 

follow the feed