Dipartimento di
Studi Umanistici

Sostenibilità

Ca' Foscari dal 2010 si è dotata di una politica di sostenibilità attraverso il programma Ca' Foscari sostenibile e da settembre 2014 è stato avviato il progetto Campus sostenibile, che mira a promuovere e sviluppare azioni di sostenibilità presso le varie sedi dell'ateneo.

In questa pagina sono raccolte le iniziative e gli eventi proposti dal Dipartimento di Studi Umanistici in ambito di sostenibilità.

Per tutti gli eventi di sostenibilità organizzati dall'ateneo è disponibile il calendario degli eventi sostenibili.

Contatti

Ca' Foscari sostenibile:  sostenibile@unive.it

Dipartimento di Studi Umanistici:
Riccardo Drusi - delegato alla sostenibilità
Gabriele Bolognini - referente amministrativo
Annalisa Cardin - referente amministrativo


Fiera del dono librario e BookCrossing 2019

Nei giorni 11 e 12 settembre 2019  il Dipartimento di Studi Umanistici metterà a disposizione della comunità le pubblicazioni scientifiche dei propri docenti e giovani ricercatori. A questa fiera del dono librario si affiancherà il tradizionale BookCrossing, libero scambio di libri, organizzato in collaborazione con la BAUM, con lo scopo di favorire la condivisione del sapere, il piacere della lettura e il riutilizzo delle risorse, in linea con le politiche di sostenibilità dell'Ateneo.
Tutti sono invitati a portare o a prendere liberamente libri di vario genere; per donazioni di grandi quantità di libri si prega di scrivere a:  eventidsu@unive.it

Come partecipare

Al piano terra del Malcanton Marcorà, vicino ai distributori di bevande, rimane per tutto l'anno un espositore destinato al libero scambio di libri.

Per informazioni o per donazioni di grandi quantità di libri e/o riviste:  eventidsu@unive.it

Gli eventi

Dal 2014 il Dipartimento ha istituito uno o due incontri annuali per promuovere lo sviluppo sostenibile al maggior numero possibile di persone, attraverso il libero scambio di libri: i partecipanti possono 'liberare' uno o più libri, donando loro nuova vita nelle mani di altri lettori interessati, e prendere quelli 'liberati' da altri, senza alcun onere. L'iniziativa riscuote grande successo di pubblico, anche esterno all'Ateneo: nella sola edizione 2018 più di mille volumi tra libri e saggi, più le riviste, hanno viaggiato di mano in mano, contribuendo alla diffusione del sapere e alla condivisione delle risorse.
Il Dipartimento promuove inoltre incontri con gli autori per gli studenti.

Eventi 2018:

Eventi 2017:

Eventi 2016:

file pdfApprofondimento eventi: BookCrossing406 K
file pdfApprofondimento eventi: il destino di un libro533 K

Competenze di sostenibilità

Gli studenti del Dipartimento di Studi Umanistici di qualsiasi livello possono acquisire durante il loro percorso di studi le competenze di sostenibilità, attività su base volontaria pensate per approfondire alcuni argomenti specifici riguardanti la sostenibilità economica, sociale o ambientale.

Le attività possono essere di vario tipo: partecipazione a seminari e workshop, attività di ricerca e di documentazione su particolari fenomeni, interviste a persone particolarmente coinvolte in tematiche sostenibili, etc. Il tipo di attività può essere proposto dallo studente o dal docente referente presente in ogni Dipartimento e può essere svolto in collaborazione con altri Dipartimenti, data la dimensione multidisciplinare della sostenibilità.

Lo studente dovrà concordare con il docente l'attività da fare e definire la forma dell'elaborato finale. Una volta completata l'attività e valutata la buona qualità dell'elaborato finale, il docente procederà alla registrazione di 1 CFU extracurricolare nel piano di studio.

Per maggiori informazioni consulta la pagina Competenze di sostenibilità.

Last update: 10/07/2019