Tutorato

Tutorato specialistico

Il Fondo per il sostegno dei giovani e per favorire la mobilità degli studenti (D.M. 198/2003) viene utilizzato per l'incentivazione delle attività didattico-integrative, propedeutiche, di tutorato e di recupero.

Il fondo è destinato a studenti iscritti a un Dottorato o a un Corso di Laurea Magistrale, che vengono appositamente selezionati per lo svolgimento di attività a favore degli studenti part-time e degli studenti iscritti a specifici corsi di Laurea e Laurea Magistrale del Dipartimento.

I tutor inoltre possono essere coinvolti nell'attività di tutorato didattico garantito dai docenti referenti.


Tutorato didattico

Il tutorato didattico viene svolto dai Docenti referenti a supporto di specifiche attività previste dai Corsi di Studio(es. piani di studio, trasferimenti, opzioni, stage, ecc.).

È possibile che i docenti nelle attività di tutorato didattico siano in parte assistiti dai tutor di Dipartimento.


Tutorato per scelta e stesura tesi

Per il corso di laurea in Lingua, civiltà e scienze del linguaggio sono disponibili due tutor, rispettivamente per il curriculum letterario-culturale e linguistico-filologico-glottodidattico e per quello politico internazionale, al fine di seguire gli studenti in tutti i passaggi dell'elaborazione della tesi triennale: dalla scelta della tematica e del relatore fino alla lingua, al contenuto e ai dubbi di carattere linguistico e strutturale.


Tutorato alla pari

I tutor alla pari sono studenti senior che mettono a disposizione degli altri studenti, in particolar modo di coloro degli immatricolati al primo anno, la propria esperienza e le conoscenze acquisite, offrendo informazioni corrette e aggiornate sulla vita universitaria, sull'organizzazione e sulla programmazione dello studio.

Per conoscere sedi e orari di ricevimento e per contattare i tutor si rimanda all'apposita pagina web del sito di Ateneo.

Last update: 05/07/2018