Chimica organometallica e biorganometallica

Gruppo di ricerca

 
Fabiano Visentin, Professore associato
Claudio Santo, Tecnico amministrativo

sito web: http://organometallicgroup.wixsite.com/organometallic-group

Linee di ricerca

Due sono i principali filoni di ricerca su cui convergono le attività del gruppo:

  1. Sintesi e reattività di nuovi complessi organometallici di Palladio, Platino, Argento ed Oro. Le reazioni riguardanti tali sistemi, di significativo interesse per la sintesi organica promossa e catalizzata da metalli di transizione, sono studiate dal punto di vista cinetico e meccanicistico mediante tecniche strumentali (in particolare spettroscopia NMR e spettrofotometrie UV-Vis ed IR) implementate da opportuni metodi matematico-statistici di analisi dei dati numerici sperimentali (Chemiometria organometallica) e con l’ausilio di calcoli teorici DFT.
    I meccanismi di reazione desunti permettono di elucidare i fattori elettronici e sterici che influenzano la reattività di questi sistemi, nonché la chemio- e regio selettività dei processi di formazione dei nuovi legami Carbonio-Carbonio e Carbonio-Azoto.
  2. Preparazione di nuovi complessi organometallici dei metalli di transizione da impiegare per scopi terapeutici nel trattamento di patologie tumorali e degenerative. Il lavoro è svolto in stretta collaborazione con il Dipartimento di Scienze della vita e biotecnologie dell’università di Ferrara (sezione di Biochimica e di Biologia molecolare).

Last update: 01/12/2021