Aziende e professionisti

Il Ca’ Foscari Competency Centre si rivolge alle aziende e ai singoli professionisti offrendo:

  • Career Lab: competenze emotive e sociali per il successo professionale, laboratorio per chi è già inserito nel mercato del lavoro o è alla ricerca di occupazione e desidera riqualificare le proprie competenze.
  • servizi per lo sviluppo, l’analisi e la valutazione delle competenze individuali
  • supporto personalizzato alla Direzione Risorse Umane per la progettazione e l’implementazione di processi di gestione delle risorse umane secondo l’approccio competency-based.

Career Lab: competenze emotive e sociali per il successo professionale

Career Lab è un ciclo di incontri interattivi realizzati dal Ca’ Foscari Competency Centre (CFCC) rivolto a chi è già inserito nel mercato del lavoro o chi è alla ricerca di occupazione e desidera riqualificare le proprie competenze.
Il Laboratorio si propone di accompagnare i partecipanti in un processo di sviluppo delle competenze emotive e sociali necessarie per conseguire i propri obiettivi professionali e migliorare la propria competitività sul mercato del lavoro.

Obiettivi

Le competenze emotive e sociali rappresentano un insieme di caratteristiche individuali necessarie per ottenere prestazioni lavorative efficaci. Sono anche definite ‘trasversali’ in quanto attivabili in ogni posizione professionale che le richieda, come ad esempio: orientamento al risultato, iniziativa, adattabilità, empatia, leadership, gestione dei conflitti, persuasione, gestione dei gruppi, consapevolezza di sé, autocontrollo, ecc.

Il Career Lab consentirà ai partecipanti di:

  • comprendere l’importanza delle competenze trasversali per l’efficacia professionale;
  • acquisire la consapevolezza individuale sul proprio livello di possesso delle competenze trasversali necessarie per conseguire i propri obiettivi professionali;
  • costruire un piano di sviluppo rivolto al potenziamento delle proprie competenze trasversali.

Modalità di partecipazione

Per le modalità di iscrizione e le date della prossima edizione, consulta la pagina dedicata sul sito web di Ca' Foscari Challenge School.

Contenuti

Il Career Lab è strutturato in 4 incontri interattivi in aula da 3 ore ciascuno seguiti da 1 sessione di coaching individuale a distanza e in attività da svolgere online tra un incontro e l’altro. L’intero laboratorio viene organizzato nell’arco di 6 settimane.

1) Competenze emotive e sociali: la nuova misura dell’eccellenza

Durata: 3 ore

  • Competenze trasversali e impatto sulla performance lavorativa
  • L’apprendimento delle competenze: il processo di cambiamento intenzionale
  • Motivare verso il cambiamento sostenibile: la definizione del proprio sé ideale

2) Alla scoperta del tuo sé ideale: definisci la tua “personal vision” per il futuro

Durata: 3 ore

  • Discussione e interpretazione della definizione del proprio sé ideale
  • Attività di peer-coaching
  • Definizione della “personal vision”
  • Verso la definizione del proprio sè reale: La valutazione a 360-gradi delle competenze trasversali

3) Alla scoperta del tuo sé reale: misura le tue competenze trasversali

Durata: 3 ore

  • Dalla “personal vision” alle competenze trasversali necessarie per conseguirla
  • Restituzione del feedback di sul proprio sé reale
  • Interpretazione del proprio sé reale in relazione alla “personal vision”: l’identificazione dei punti di forza e di debolezza

4) Alla scoperta della tua learning agenda: sviluppa le tue competenze trasversali

Durata: 3 ore

  • Il mio stile di apprendimento
  • Tecniche di apprendimento delle competenze trasversali
  • Definizione del piano di apprendimento individuale

Oltre alla partecipazione agli incontri in aula, ai partecipanti sarà data l’opportunità di avere accesso riservato alle attività e ai materiali della Competency Platform, che consentirà di integrare le diverse fasi del percorso di apprendimento attraverso la lettura di articoli e la compilazione di questionari.
L’output di queste attività si tradurrà in un report di feedback individuale per ciascun partecipante, che gli permetterà di acquisire consapevolezza relativamente alla composizione del proprio competency-portfolio e di meglio indirizzare i propri sforzi di sviluppo sulle aree di miglioramento identificate.


Sviluppo e analisi competenze trasversali

Il Ca’ Foscari Competency Centre (CFCC) progetta percorsi formativi basati sulle più avanzate tecniche di apprendimento e valutazione delle competenze trasversali. I percorsi formativi si propongono di:

  1. supportare i partecipanti verso una presa di consapevolezza del proprio livello di possesso delle competenze trasversali;
  2. accompagnare i partecipanti in un percorso di cambiamento finalizzato a potenziare il profilo di competenze alla luce delle proprie aspirazioni di carriera e del contesto organizzativo in cui intendono offrire la propria professionalità.

Destinatari

I percorsi formativi progettati dal CFCC si rivolgono:

a singoli professionisti:

  • che desiderano potenziare le proprie competenze trasversali per conseguire le proprie aspirazioni di carriera;
  • che sono alla ricerca di una nuova occupazione e intendono proporsi sul mercato del lavoro con una maggiore consapevolezza dei propri obiettivi professionali e delle competenze spendibili;
  • che sono alla guida di realtà aziendali, anche in qualità di imprenditori, e sono interessati ad intraprendere un percorso personale di sviluppo delle competenze necessarie ad innovare con successo la propria realtà aziendale.

alle aziende:

  • che intendono far acquisire ai propri collaboratori una maggiore consapevolezza della rilevanza delle competenze emotive, sociali e cognitive per il conseguimento di prestazioni superiori e fornire una valutazione delle livello del loro possesso, necessario per intraprendere un percorso di sviluppo delle stesse;
  • che necessitano di potenziare nei propri collaboratori alcune specifiche competenze trasversali per migliorare le loro prestazioni lavorative.

I percorsi di sviluppo

Ciclo di seminari personalizzati

3-4 incontri da circa 2 ore ciascuno e attività online nei quali i partecipanti saranno accompagnati lungo le diverse fasi del processo di cambiamento intenzionale finalizzato a:

  • creare la consapevolezza sull’importanza delle competenze sociali per conseguire una performance lavorativa superiore e per proporsi sul mercato del lavoro in modo più competitivo;
  • identificare le competenze trasversali necessarie per conseguire i propri obiettivi professionali;
  • misurare il proprio livello di possesso delle competenze trasversali;
  • costruire un piano di sviluppo rivolto al potenziamento delle proprie competenze trasversali.

Moduli tematici

Percorsi rivolti a mettere in pratica e potenziare specifiche competenze trasversali:

  • Esercitare una leadership risonante
  • Social skills per un’efficace gestione delle relazioni
  • La gestione di sé: autocontrollo, flessibilità, orientamento al risultato
  • Forza di volontà
  • Gestione dello stress
  • Consapevolezza sociale: dall’empatia alla consapevolezza organizzativa
  • Innovare attraverso le competenze trasversali
  • Lavorare in squadra
  • Public speaking
  • L’arte della persuasione

Percorsi individuali

Progettazione di percorsi di formazione e coaching individuale sulla base di esigenze di sviluppo personalizzate.

Metodologia di apprendimento

I percorsi formativi sono personalizzati a seconda dei destinatari (singoli professionisti o aziende) e consentono ai partecipanti di acquisire metodi e strumenti basati sull’approccio del Processo di Cambiamento Intenzionale (Boyatzis, 2006). Tale approccio metodologico ha dimostrato, a differenza dei tradizionali percorsi formativi per lo sviluppo delle competenze, di consentire ai partecipanti il conseguimento di un cambiamento duraturo e sostenibile del proprio portafoglio di competenze.

Le attività formative vengono erogate in modalità seminariale attraverso incontri in presenza (o tramite webinar) fortemente interattivi accompagnati da attività online tramite l’utilizzo di una innovativa piattaforma digitale, che garantisce una maggiore fruibilità e comodità di utilizzo dei contenuti formativi.
I percorsi didattici fanno ampio ricorso a tecniche di apprendimento esperienziale, come ad esempio sessioni di coaching, simulazioni, confronto a gruppi, che consentono al partecipante di essere protagonista attivo nelle diverse fasi del processo di apprendimento.
L’analisi del portafoglio di competenze trasversali consente di restituire al partecipante il proprio profilo personalizzato di competenze attraverso la somministrazione in auto ed etero diagnosi di strumenti di valutazione validati a livello internazionale.


Supporto direzione risorse umane

Il Ca’ Foscari Competency Centre (CFCC) si propone come partner per la progettazione e implementazione di processi interni di gestione delle risorse umane secondo l’approccio competency-based, che consentano il continuo presidio delle competenze trasversali ritenute rilevanti per il conseguimento degli obiettivi strategici dell’azienda nel medio-lungo periodo.

Per ciascuno dei processi di gestione delle risorse umane, il CFCC mette a disposizione delle aziende le più avanzate tecniche di diagnosi e di intervento per: identificare coerenze e incoerenze tra le politiche di gestione delle risorse umane dell’azienda e gli obiettivi di natura strategica; formulare indicazioni finalizzate a rivedere/migliorare le pratiche di gestione delle risorse umane secondo un approccio competency-based con soluzioni specifiche per ciascun processo analizzato.

Reclutamento

  • Definizione delle competenze trasversali distintive (modello delle competenze o leadership model), associate a una prestazione superiore rispetto alla media per le mansioni oggetto di analisi;
  • Analisi del mansionario aziendale e degli obiettivi strategici dell’azienda;
  • Aggiornamento delle job description con riferimento alle competenze distintive per rendere maggiormente efficaci il processo di reclutamento coerentemente con l’evoluzione organizzativa e strategica dell’azienda.

Selezione

  • Progettazione e implementazione di strumenti di selezione avanzati per la valutazione dei candidati su specifiche competenze trasversali (come ad esempio gestione dello stress, empatia, capacità di lavorare in team, leadership, gestione del conflitto).

Formazione e sviluppo

  • Definizione di un modello di competenze trasversali personalizzato al contesto organizzativo;
  • Mappatura delle competenze trasversali distintive attese per la famiglia professionale/ruoli professionali chiave;
  • Mappatura delle competenze trasversali distintive possedute dal personale;
  • Confronto tramite gap analysis tra le competenze attualmente possedute dal personale e le competenze attese;
  • Progettazione di un sistema di interventi formativi finalizzati ad allineare il profilo di competenze posseduto dal personale con le competenze attese dall’organizzazione.

Performance management

  • Identificazione delle competenze trasversali necessarie per l’efficace copertura dei ruoli organizzativi, con particolare riferimento ai ruoli chiave;
  • Allineamento dei comportamenti organizzativi degli individui con le richieste dell’azienda coerenti con i fini strategici tramite l’implementazione di un sistema di valutazione della prestazione;
  • Addestramento dei valutati e dei valutatori sull’utilizzo del nuovo sistema di valutazione e redazione di un manuale di valutazione.
  • Progettazione di un processo di career management basato sul sistema di valutazione.