Scatto stipendiale docenti e ricercatori a tempo indeterminato

La Legge 240/2010 (art. 6, comma 14) ha abolito la progressione automatica biennale per classi e scatti di stipendio dei docenti e ricercatori universitari a tempo indeterminato, prevedendo l’introduzione di una nuova progressione sottoposta a valutazione.

L'Università Ca' Foscari per dare attuazione alla normativa si è dotata di un apposito regolamento che disciplina il sistema di valutazione dell'impegno didattico, di ricerca e gestionale dei professori e dei ricercatori a tempo indeterminato per l’attribuzione dello scatto stipendiale.

Contatti

ARU - Ufficio Personale Docente e CEL
 pdoc.carriere@unive.it
tel. 041 234 8223 / 8384 / 8385

Decreto del Rettore prot. n. 31569 del 3/06/2019

I professori e ricercatori universitari che hanno diritto all'attribuzione dello scatto stipendiale sono tenuti a presentare domanda entro 30 giorni dalla data del Decreto di avvio della procedura esclusivamente tramite l’apposita applicazione online. Tutte le informazioni contenute nell'applicazione online sono autocertificate dall'interessato ai sensi del DPR 445/2000.

La documentazione per la valutazione verrà quindi trasmessa dall'Ufficio Personale Docente e CEL al Nucleo di Valutazione dell’Ateneo, che procede alla certificazione della sussistenza dei requisiti minimi previsti dall'articolo 3 del regolamento e propone al Consiglio di Amministrazione l’attribuzione dello scatto o il rigetto.


Procedura relativa all'anno 2017

file pdfDecreto del Rettore prot. n. 20952 dell'11/04/2019
Attribuzione scatto stipendiale a professori e ricercatori a tempo indeterminato - avviso relativo all'anno 2017
106 K

Last update: 02/09/2019