CafoscariNEWS

Focus Ricerca

Come migrano i batteri: comunità microbiche sahariane trovate nella neve alpina

Microorganismi dalle aree sahariane, uno degli effetti del cambiamento climatico e dell’uso del suolo. Ricerca su Microbiome

Informatica e archeologia, cafoscarina lancia la rivista internazionale

Arianna Traviglia è co-editor di Journal of Computer Applications in Archaeology, nuova rivista interdisciplinare lanciata ad Atlanta nei giorni scorsi

Religioni in classe: Ca' Foscari forma insegnanti europei

Corsi del progetto IERS: nei giorni scorsi a Venezia docenti da tutta Europa. Obiettivo migliorare la comprensione interculturale e contrastare pregiudizi

L’impatto della globalizzazione fra le mura domestiche

Discriminate, povere, poco istruite, senza permesso di soggiorno o rifugiate, sole. Sono 43 milioni le donne nel mondo che lavorano nelle case degli altri.

Religioni, Ca’ Foscari nelle scuole europee per combattere gli stereotipi

Ca’ Foscari torna nelle scuole europee come leader del progetto “Study of Religions Against Prejudices and Stereotypes” (SORAPS), finanziato dalla Commissione Europea

Quando il sapere divenne democratico (anche per le donne): Aristotele nel Rinascimento

Le traduzioni di Aristotele dalle lingue classiche a quelle vernacolari resero per la prima volta accessibili filosofia e scienza al di fuori delle cerchie elitarie, coinvolgendo anche donne filosofe

Come ci (dis)informiamo su Facebook? Ricerca su PNAS

Cerchiamo 'eco' delle nostre idee sulle 'solite' pagine, secondo uno studio su attività di 376 milioni di utenti durante 5 anni. Zollo: "Il problema è la polarizzazione degli utenti"

Poche donne nei dipartimenti tecnologici: un progetto per bilanciare le ‘quote’

Nei dipartimenti universitari europei in cui si insegnano ingegneria e tecnologia è donna solo un docente su dieci. Ca’ Foscari studia il cambiamento possibile con il progetto Horizon 2020 EQUAL-IST

Trapianti in Laguna: le fanerogame ripopolano i fondali

Il trapianto di fanerogame in laguna è riuscito.Lo dicono i risultati preliminari del progetto europeo SeResto, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Life