Servizi per studenti con disabilità e con DSA

Il Servizio Disabilità e DSA, con il prezioso supporto dei tutor, offre una serie di servizi lungo tutto il percorso universitario, sia per i futuri studenti che intendono immatricolarsi all'Università Ca' Foscari sia per gli studenti iscritti a un corso di studio dell'Ateneo.

I servizi rivolti agli studenti iscritti possono essere richiesti attraverso una specifica applicazione online, a cui possono accedere gli utenti abilitati dal Servizio per studenti con disabilità e con DSA. 

Per poter essere abilitati è necessario trasmettere all’Ufficio Disabilità e DSA il modulo di richiesta servizi per ciascun anno accademico.

Contatti e prenotazioni
Documenti allegati

Moduli

icoRichiesta di servizi a favore degli studenti con disabilità235 K
icoRichiesta di servizi a favore degli studenti con DSA233 K

Futuri studenti

Accoglienza

È previsto un colloquio di accoglienza con lo studente per individuare le tipologie di supporto più adatte alle sue esigenze, in base alla tipologia di disabilità o di disturbo specifico di apprendimento.

Per accedere al servizio è necessario fissare un appuntamento con il Servizio Disabilità e DSA.

Ausili per il test di ammissione

La richiesta di ausili per le prove di ammissione ai Corsi di Laurea ad accesso programmato viene effettuata attraverso la procedura online di iscrizione ai test, secondo i tempi e i criteri definiti da ciascun bando.

Al candidato che decida di segnalare la propria disabilità o il proprio Disturbo Specifico di Apprendimento verrà richiesto di indicarne la tipologia e di allegare una certificazione valida, completa di diagnosi. Per maggiori informazioni consultare la pagina web sulla certificazione.

I candidati con disabilità e/o DSA possono richiedere i seguenti ausili:

  • accompagnamento presso la sede in cui si svolgerà il test
  • adattamento della postazione per lo svolgimento del test
  • assistenza di un tutor per la lettura della prova
  • interpretariato LIS
  • prova individualizzata
  • tempi aggiuntivi (massimo 30%)
  • utilizzo di specifici ausili tecnologici (personal computer, sintesi vocale, testo della prova ingrandito, ecc...).

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Disabilità e DSA all'indirizzo  disabilita@unive.it.

Immatricolazione studenti con disabilità o DSA

La procedura di immatricolazione avviene attraverso una procedura online dalla propria area riservata, che richiede un preventivo inserimento di dati personali per ricevere un nome utente e una password.
Se sei uno studente già iscritto a Ca' Foscari, ti sarà sufficiente utilizzare login e password che ti sono state assegnate.

Al candidato che decida di segnalare la propria disabilità o il proprio Disturbo Specifico di Apprendimento verrà richiesto di indicarne la tipologia e di allegare una certificazione valida, completa di diagnosi. Per maggiori informazioni consultare la pagina web sulla certificazione.

Per richiedere nome utente e password, accedi alla registrazione nuovo utente.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Disabilità e DSA all'indirizzo  disabilita@unive.it o il Call Center dedicato agli studenti.


Studenti iscritti

La richiesta dei servizi è gestita attraverso un’applicazione on line a cui possono accedere gli studenti con disabilità e con DSA abilitati dall'ufficio (eccetto per l'assistenza alla mobilità internazionale e il tutorato alla pari e didattico-specialistico per cui è possibile rivolgersi all'indirizzo  disabilita@unive.it).

Lo studente, successivamente al colloquio di accoglienza, può essere abilitato all'utilizzo dell'applicazione e quindi richiedere i servizi in modo autonomo. Per un'organizzazione efficace, le richieste vanno effettuate con un anticipo che può variare a seconda del tipo di servizio.

L’erogazione dei servizi viene supportata dalla preziosa collaborazione dei tutor a favore degli studenti con disabilità e con DSA, che prendono in carico le singole richieste degli studenti. Le richieste inserite vengono poi prese in carico dall’ufficio stesso o da un tutor.

Per annullare o modificare le richieste contattare il Servizio Disabilità e DSA.

Gli studenti con disabilità e/o con DSA che seguono dei corsi sono invitati a segnalare al docente e a  disabilita@unive.it eventuali necessità per la preparazione del materiale di studio al fine del superamento della prova d’esame.

Accompagnamento e assistenza in aula

Lo studente con disabilità che ha difficoltà a muoversi in modo autonomo può richiedere di essere accompagnato da un luogo all’altro della città per motivi di studio. È possibile consultare mappe e descrizioni dei percorsi accessibili.

La richiesta deve essere effettuata tramite l'applicazione online dei servizi con almeno un preavviso di 5 giorni lavorativi. Oltre tale data nessuna richiesta sarà accolta.

Lo studente con disabilità che ha difficoltà dovute a patologie gravi e certificate nel raggiungere autonomamente le sedi didattiche, può richiedere l’assistenza di un tutor in aula

Tale servizio è possibile richiederlo anche durante seminari, convegni, lezioni supplementari, appuntamenti per lo svolgimento dei servizi amministrativi e universitari.

Questa tipologia di servizio non comprende l’assistenza e cura della persona.

Assistenza per mobilità internazionale

Il Servizio Disabilità e DSA collabora con l’Ufficio Relazioni Internazionali e con il Settore Stage e Placement per favorire e assistere gli studenti con disabilità e con DSA nei programmi di mobilità per studio e per stage all'estero.

Per chiedere il supporto è necessario contattare il Settore Welcome

Ausili tecnologici

Lo studente con diabilità o con DSA può richiedere specifici strumenti tecnologici per la frequenza delle lezioni o per il sostenimento degli esami.

Sono a disposizione computer portatile, barra braille, software di sintesi vocale e software d’ingrandimento, registratore digitale.

Esami accessibili

In applicazione alla normativa vigente sulle misure compensative e dispensative e in relazione alla certificazione diagnostica, è possibile richiedere l’intermediazione dell’Ufficio per richiedere ai docenti l’esame accessibile. 

Si ricorda che l’esame viene concordato con il docente, titolare del corso, che accoglierà la richiesta o valuterà, se necessario, di concordare l’esame in un’altra modalità più consona.

L’esame può essere richiesto in una delle seguenti modalità:

  • Tempo aggiuntivo pari al 30% in più rispetto alla prova d’esame;
  • Uso di un computer, fornito dal nostro Servizio e privo di connessione internet, con correttore ortografico e sintesi vocale;
  • Interpretariato italiano – LIS (lingua dei segni italiana);
  • Divisione della prova d’esame in due parziali;
  • Colloquio orale al posto della prova scritta e vice versa;
  • Lettura a voce alta delle consegne di una prova d’esame da parte di un tutor o utilizzo della sintesi vocale;
  • Testo dell’esame ingrandito;
  • Utilizzo di mappe concettuali predisposte dallo studente stesso e mostrate con anticipo al docente in  modo che possa verificare che siano sintetiche e formate solo da parole chiave;
  • Utilizzo di calcolatrice e anche tabelle o formulari predisposti dallo studente stesso e mostrati con anticipo al docente.

Le richieste devono essere effettuate tramite l'applicazione on line dei servizi con almeno un preavviso di 15 giorni lavorativi. Oltre tale data, nessuna richiesta potrà essere accolta.

Interpretazione LIS

Il servizio di interpretazione nella e dalla Lingua dei Segni Italiana (LIS) viene offerto agli studenti sordi segnanti:

  • per la frequenza delle lezioni (1-2 corsi a semestre);
  • per il sostenimento degli esami;
  • per facilitare la comunicazione con i docenti e con gli uffici.

La richiesta deve essere effettuata tramite l'applicazione online dei servizi con almeno un preavviso di 15 giorni lavorativi. Oltre tale data nessuna richiesta sarà accolta.

Materiale in formato accessibile

Lo studente può richiedere i testi d’esame previsti per gli insegnamenti in formato accessibile secondo le sue esigenze:

  • Alcuni testi sono reperibili consultando il catalogo unificato http://bibliotecaccessibile.cab.unipd.it;
  • Alcuni articoli, capitoli, parti di testi d'esame, dispense o altro materiale didattico sono reperibili consultando la pagina sui servizi per disabili nel sito del Sistema bibliotecario di Ateneo. Il servizio è offerto dalla biblioteca BALI - Scienze del Linguaggio;
  • Alcuni libri e riviste in formato elettronico sono disponibili consultando il portale BDA al link www.unive.it/bda.

Nel caso in cui lo studente non riuscisse a recuperare il formato digitale del testo attraverso i precedenti link è possibile:

  • Scaricare l’eBook del testo d’esame direttamente da internet; questo formato digitale può essere letto su molteplici strumenti tecnologici (pc, eReader, tablet ecc) a cui si può collegare sintesi vocale e barra braille. Per maggiori informazioni consulta http://www.letturagevolata.it/ebook;
  • Richiedere il formato accessibile del testo d’esame alla Biblioteca per Ciechi; per maggiori informazioni consulta e contatta: http://www.bibliotecaciechi.it;
  • Il Servizio Disabilità e DSA può contattare la casa editrice per richiedere il testo accessibile previa fornitura del testo originale da parte dello studente e copia della ricevuta d’acquisto.

È opportuno fare la richiesta con grande anticipo in quanto i tempi di attesa potrebbero essere lunghi.

Recupero appunti

Lo studente con disabilità o con DSA frequentante che non riesce a prendere appunti o a gestire eventuali materiali didattici in modo autonomo può chiederne il recupero direttamente al docente oppure farne richiesta tramite l'apposita applicazione online affinché un tutor incaricato dall'ufficio possa contattare il docente del corso.

Lo studente con disabilità che per gravi motivi non riesca a frequentare le lezioni può richiedere il recupero dei materiali didattici (per esempio dispense) direttamente al docente del corso o farne richiesta all'ufficio tramite l'apposita applicazione online.

Riserva di posto a lezione

Lo studente disabile può avere un posto prenotato all'interno dell'aula in cui viene svolto un insegnamento, per tutta la durata dell'insegnamento stesso.

Supporto d'ufficio

È possibile richiedere la mediazione del Servizio Disabilità e DSA per gestire eventuali criticità emerse durante il percorso di studio e per rapportarsi con altre strutture dell’Ateneo.


I tutor

La mission dei tutor è l’agevolazione delle attività universitarie degli studenti al fine di creare un ambiente universitario più flessibile e inclusivo. I tutor selezionati contribuiscono a ridurre o eliminare gli ostacoli elaborando soluzioni idonee in caso di imprevisti o situazioni nuove.

I tutor ricevono una formazione specifica per lo svolgimento del servizio al fine di consentire loro di interfacciarsi in maniera competente ed efficace con l’utenza. Le tematiche proposte mirano a dare delle linee guida sull’approccio alle diverse disabilità, sulla gestione dei servizi, sulle tecniche di accompagnamento per disabilità motorie e visive, sulla relazione e sulla comunicazione, sulle disabilità linguistiche e sulla LIS. Tale formazione viene gestita da personale qualificato (staff tecnico amministrativo dell’ufficio del settore, personale docente e professionisti esterni) nonché integrata dalla preziosa testimonianza dei tutor senior e dalla partecipazione di studenti con disabilità.

Se si desidera avere maggiori informazioni su come diventare tutor a favore di studenti con disabilità e/o con DSA visitare la pagina Bandi Settore Orientamento, Tutorato e Dsiabilità.

Tutor didattico-specialistico per studenti con disabilità e/o DSA

Il Servizio Disabilità e DSA incentiva la didattica di piccolo gruppo e il tutoraggio tra pari come strategie metodologiche e didattiche, in particolar modo a favore degli studenti con DSA.

Gli studenti con disabilità e/o con DSA in base alle loro esigenze possono richiedere un tutor specialistico appositamente selezionato e formato per il supporto allo studio.  Prima dell'inizio di ogni semestre il Servizio Disabilità e DSA invia agli studenti un modulo all'interno del quale possono indicare al massimo due insegnamenti per cui si richiede un supporto allo studio e alla preparazione dell’esame.

Un’apposita commissione valuta le richieste pervenute e le assegnazioni del supporto allo studio, secondo i criteri stabiliti dalla Carta Servizi. La selezione per titoli a studenti capaci e meritevoli per l’affidamento del tutorato didattico avviene secondo la lista degli insegnamenti redatta dalla commisisone. i tutor selezionati partecipano a un incontro per conoscere le linee guida sulla modalità di supporto in base alla disabilità o al Disturbo Specifico di Apprendimento di ciascuno studente. Durante l'incontro i tutor conoscono gli studenti che dovranno affiancare e stilano insieme a loro un piano di incontri settimanali finalizzato alla preparazione dell’esame.

I tutor e gli studenti sono contattati periodicamente dal Servizio per verificare il buon proseguimento del tutorato.