CISRE

CISRE 
Centro Internazionale di Studi sulla Ricerca Educativa

Centro

Il Centro internazionale di Studi sulla Ricerca Educativa (CISRE), attivato presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali di Ca' Foscari, si propone di promuovere lo sviluppo della ricerca didattica e della formazione avanzata, la collaborazione scientifica tra docenti e ricercatori appartenenti ad Atenei nazionali e internazionali, per assicurare l’internazionalizzazione agli studi sull’insegnamento e la formazione, nonché il coinvolgimento attivo di altri importanti stakeholder del sistema formativo a livello nazionale e internazionale.

CISRE - Formazione Avanzata

Obiettivi

La mission del CISRE si articola nella realizzazione di studi e ricerche sulle diverse forme e strategie formative e didattiche innovative nel sistema educativo ed universitario, sulle tipologie di utenza e sui percorsi di accesso alla formazione continua e degli adulti e inoltre nella realizzazione di progetti di ricerca e di sperimentazione – a livello nazionale e internazionale – nell’ambito della multimedialità e della valutazione dei sistemi scolastici e formativi.

Sviluppare talenti

Sviluppare professionalità capaci di porre al centro dei processi formativi ed educativi l’uomo e i suoi talenti.

Innovare la formazione

Umanizzare l’innovazione tecnologica e sociale sviluppando pratiche e metodologie centrate sulla qualificazione dell’apprendimento e il coinvolgimento del soggetto.

Internazionalizzare la ricerca educativa

Promuovere una ricerca educativa capace di far leva sulle migliori pratiche ed evidenze emerse nei contesti di network internazionali.

Qualificare policy per l'apprendimento permanente

Potenziare le policy per un nuovo modello di learnfare centrato sulla capacitazione dell’uomo.


Ricerca

Ambiti di ricerca

Tecnologia

Studi su metodologie di formazione integrata e multimediale, nonché di learning analytics e tecnologia educativa, al fine di sviluppare competenze digitali in contesti di apprendimento formali, informali e non formali.

Lavoro

Studi sul work based learning, sulle competenze per l’innovazione e l’imprenditività, sulla gestione dei talenti e della conoscenza nei nuovi contesti lavorativi e sociali.

Scuola

Studi su competenze, progettazione del curricolo, strategie didattiche e valutazione, in ottica di qualificazione dell’offerta formativa.

Sostenibilità e capability approach

Il Cisre fa parte di una rete di ricerca internazionale per lo studio delle dimensioni pedagogiche e formative del "capability approach" (Sen e Nussbaum) attraverso ricerche nazionali e internazionali e la promozione di specifici interventi formativi. Ne fanno parte l'Università di Roma Tre, l’Università Cattolica di Milano, l’Università di Chieti, l’Università di Palermo, l’Università del Salento e l’Universidad Politécnica Salesiana. Inoltre, adottando la filosofia della sostenibilità vengono perseguite le dimensioni dello sviluppo umano, della giustizia sociale e della cura per l’ambiente.

Progetti di ricerca

SEEVAL

Kick-off meeting a gennaio 2020

REACT - Reinforcing Entrepreneurship in Adults through Communication Technologies

Il progetto REACT sviluppa un approccio cruciale per potenziare gli adulti e farli diventare responsabili delle loro scelte, attivi nell’indagine dei loro bisogni e proattivi nell’identificazione delle soluzioni. Per fronteggiare questo aspetto, viene richiesta una chiara prospettiva sui bisogni degli adulti al fine di sviluppare strumenti su misura e di capire in profondità le strategie già implementate dagli insegnanti/formatori/educatori che lavorano con i suddetti gruppi di destinatari.

REACT - Reinforcing Entrepreneurship in Adults through Communication Technologies

Risultati attesi

I risultati generali attesi sono in linea con la definizione di competenza imprenditoriale Europea EntreComp:

  • contribuire a una migliore comprensione e promozione delle competenze imprenditoriali;
  • supportare i cittadini adulti europei nel partecipare attivamente in ogni ambito della società, trasformando le loro idee in azioni;
  • incrementare la creatività e l’innovazione.

In termini di risultati specifici, il progetto REACT mira a migliorare e incrementare l’efficienza degli insegnanti e dei formatori attraverso la creazione di strumenti formativi innovativi che contribuiscano a una migliore comprensione della competenza imprenditoriale; a dare agli adulti nuove motivazioni nel migliorare la loro vita sociale e personale; a incrementare la motivazione degli adulti ad apprendere e aumentare il loro tempo dedicato a imparare nuove competenze.

Alla fine del progetto REACT, tutti gli strumenti saranno disponibili ad accesso libero. Le attività di disseminazione assicureranno l’utilizzo di tutti gli strumenti sviluppati all’interno del progetto. Tutti gli output intellettuali saranno facilmente trasferibili: la loro semplicità e facilità d’uso assicurerà la loro futura sostenibilità. Questi prodotti potranno venire applicati a basso costo da un largo numero di organizzazioni per molti anni.

Progetti di ricerca conclusi

Progetti precedenti realizzati

Consulta le schede dettagliate di tutti i progetti conclusi:

  • 3 EMI - Expérimentation del Management Interculturel et Environnemental dans les Etablissements scolaires (Sperimentazione del management interculturale e ambientale nelle scuole)
  • CHISS - Chimica per lo sviluppo sostenibile
  • CLIMA Project - Master online in Climate Change and Sustainable Development 
  • E-lab Univirtual
  • EMETT - European Master for European Teacher Training
  • EntreLab - Laboratorio per la formazione degli insegnanti all’imprenditorialità
  • HIHTAST - Hand in Hand for a Social Tomorrow
  • ISDERA - Innovative Service in Difficult Environment for Recycler Artisan
  • MABE - Active and socio-constructivists methodologies to fight sexual, ethnic and homophobic bullism in schools
  • MIforCAL - Master interuniversitario per la formazione degli insegnanti di qualità
  • OMD - Piano d’educazioni educative sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio attraverso i gemellaggi scolastici Nord/Sud
  • PERMIT - Promote Education and Reciprocal understanding through Multicultural Integrated Teaching
  • PINOKIO - Pupils for INnOvation as a Key to Intercultural and social inclusion
  • PRIN 2009 - Qualità della ricerca e documentazione scientifica nelle scienze pedagogiche
  • RAPVITE - Ricerca azione partecipata sulle vittime della tratta di esseri umani, dei crimini d’onore e dei matrimoni forzati in seno alle comunità immigrate africane e dell’Europa dell’Est 
  • SFP - Strengthening Family Program
  • SHARE.TEC - Sharing Digital Resources in the Teaching Education Community
  • SISS Veneto - Scuola di specializzazione interateneo per la formazione degli insegnanti di scuola secondaria del Veneto
  • SUSTCULT - Achieving SUSTainability through an integrated approach to the management of CULTural heritage
  • SUV - Sistema Universitario Veneto per la Mobilità Professionale e Formativa

Laboratorio RED  
Laboratorio Università-Scuola di Ricerca Educativa e Didattica (RED)

Il Laboratorio Università-Scuola di Ricerca Educativa e Didattica (RED) è una sezione del Centro che vede la partecipazione di ricercatori universitari e dirigenti e docenti di ogni ordine e grado.

Nella pluriennale attività di ricerca e di formazione il gruppo ha messo a punto e sperimentato un modello formativo flessibile, che intende accompagnare l’insegnante in un’attività di riflessione e riconversione professionale e culturale. La meta è la ridefinizione dei curricoli di insegnamento, affinché essi siano finalizzati alla formazione dei talenti, attraverso percorsi di apprendimento personalizzati e modulari.

Attualmente il gruppo sta approfondendo le problematiche connesse alla progettazione delle unità formative di apprendimento in prospettiva modulare e alla certificazione delle competenze con riferimento ai framework europei.

Laboratorio RED

Staff