Primi piani

Paolo Stoppa
Chimica fisica

Ci parli di lei: cosa insegna a Ca’ Foscari, quali sono i suoi interessi e i suoi ambiti di Ricerca.
Tutti i corsi che ho tenuto finora a Ca’ Foscari rientrano nella branca della Chimica Fisica. In questo anno accademico (2020/2021) mi hanno assegnato i corsi denominati “Chimica Fisica 1 e Laboratorio”, “Spettroscopia ed Esercitazioni” e “Chimica Fisica 2”, ma nel passato ho anche tenuto altri insegnamenti come ad esempio: “Chimica Quantistica” e “Simmetria e Teoria dei Gruppi in Chimica”. Per quando riguarda la ricerca scientifica, io mi occupo principalmente dello studio degli spettri infrarossi di molecole di interesse atmosferico, astrofisico e industriale. Oltre a studi vibrazionali e vibro-rotazionali di molecole libere, ho condotto anche ricerche su composti assorbiti su superfici solide.

Qual è stato il suo percorso accademico?
Mi sono laureato in Chimica Industriale nel 1987 e ho conseguito il dottorato di ricerca in scienze chimiche nel 1992. Dal 1991 e fino al 1997 sono stato collaboratore tecnico e successivamente ricercatore universitario; dal 2000 presto servizio come professore associato di chimica fisica presso l'Università Ca' Foscari Venezia.

Le soddisfazioni professionali più grandi?
Ogniqualvolta ricevo dei giudizi positivi sugli insegnamenti, quanto i miei articoli scientifici sono citati da altri e quando un giovane che ho avuto come studente e/o in tirocinio trova un buon lavoro, allora mi sento utile e sono soddisfatto dal punto di vista professionale.

Last update: 27/09/2022