BAS - Biblioteca Area Scientifica

Via Torino 155, 30173 Mestre-Venezia - mappa

Orari di apertura

Apertura al pubblico
Sale di lettura

lunedì - venerdì:
8.30 - 20.00
sabato:
9.00 - 13.00

Prestito e accesso
Aule prenotabili

lunedì - venerdì:
8.30 - 17.45
Documenti allegati

Periodi di chiusura

  • 120-21 novembre 2017
  • 8-9 dicembre 2017
  • 23 dicembre 2017 - 6 gennaio 2018

Variazioni d'orario

  • 22 dicembre 2017: 9.00 - 14.00

Contatti

Servizio E-mail Telefono
Informazioni generali bibliobas@unive.it 041 234 8516
Rinnovo e prenotazione del prestito prestitibas@unive.it 041 234 8516
Ricerche bibliografiche, assistenza uso banche dati ricbas@unive.it 041 234 8956
Prestito interbibliotecario e fornitura articoli ddbas@unive.it 041 234 8956
Proposte di acquisto acquistibas@unive.it 041 234 8969
Direttore Alessandra Zorzi zorzi@unive.it 041 234 8980 / 334 671 3773

Storia

La BAS nasce nel 1972 come Biblioteca della Facoltà di chimica industriale, diventando poi Biblioteca interdipartimentale nel 1984, con la costituzione dei dipartimenti di Chimica, Chimica fisica e Scienze ambientali. Nel 1994 si attiva la Biblioteca del Corso di laurea in Scienza dell'informazione, con sede a Mestre, che nel 1999 diviene Biblioteca del dipartimento di Informatica.

Le due biblioteche di Chimica e Informatica vengono unificate dal punto di vista organizzativo nel 2004 con la nascita della Biblioteca di Area Scientifica (BAS). Ad agosto 2014 le collezioni librarie vengono riunite fisicamente e trasferite nella nuova sede di via Torino, dove sono in corso di svolgimento i lavori per la realizzazione del Campus scientifico di Mestre. 
La nuova BAS apre a settembre 2014: distribuita su 4 piani con rete wifi, offre 134 posti a sedere, tavoli con alimentazione per pc; inoltre 4 salette riservabili per studio e lavori di gruppo.

Fiore all'occhiello della BAS è il Learning Center, una piccola officina ad alto tasso tecnologico che offre servizi personalizzati di fabbricazione digitale in collaborazione con la Biblioteca digitale, i dipartimenti e le realtà del territorio, ospita il Laboratorio di Esperienza Digitale

Collezioni

Le collezioni della BAS, sia quelle cartacee che elettroniche, coprono gli ambiti disciplinari della chimica, fisica, scienza dei materiali, scienze ambientali e nanotecnologie, scienza dell'informazione, informatica, sistemi multimediali.

Di notevole valore e difficilmente reperibili presso altre istituzioni italiane sono alcune enciclopedie, collane e riviste internazionali, tra cui: Encyclopedia of polymer science and technology, Polymer science USSR, Review of textile progressPhysikalisch-chemische TabellenMunsell book of color (nella pocket edition del 1929-1960), Colour index (pubblicato dall'American Association of Textile Chemists and Colorists tra il 1956 e il 1963). 

Di particolare pregio è poi il fondo librario della Biblioteca tecnica del Centro ricerche dello Stabilimento Montefibre di Porto Marghera, donato alla BAS nell'agosto 2010 e successivamente denominato Fondo Montefibre, composto da 978 esemplari, di cui 708 monografie e 35 riviste italiane e straniere, editi tra il 1920 ed il 2000 e i cui ambiti disciplinari riguardano la scienza dei materiali (polimeri, fibre, tecniche analitiche), l'ingegneria chimica e lo studio degli impianti e dei processi produttivi tessili.

Tra le risorse elettroniche acquistate dall'Ateneo, BAS ha selezionato manuali, enciclopedierepertorireference works suddivisi per disciplina, per orientare studenti e ricercatori di ogni livello nell'approccio a questi strumenti.
Queste risorse sono accessibili seguendo le istruzioni illustrate alla pagina Accesso da remoto.

Botanica e zoologia

Chimica analitica

Chimica fisica

Chimica industriale

 

 

 

Chimica inorganica

Chimica organica

Chimica organo-metallico

Climatologia

Ecologia

Fisica

Informatica

Materiali e nanomateriali

Microbiologia e chimica

Scienze ambientali

Scienze della terra

Spettroscopia

Statistica