Riccardo Pessagno

Luogo di nascita: Nè (Genova)
Data di nascita: 15/02/1921
Figlio di: Edoardo e Stella Prato
Matricola: 13528 /L
Data di immatricolazione: 16/12/1940
Facoltà: Economia e Commercio
Corso di laurea: Lingue e Letterature Straniere
Laurea Honoris Causa conferita in data: 26/01/1948
   
Caduto nella: Seconda guerra mondiale 1939-1945
Luogo di morte: Nikoklajewka (Russia)
Data di morte: 26/01/1943
Decorazioni: proposto per la medaglia d'argento

Note

Pessagno Riccardo consegue il diploma di abilitazione magistrale presso il Regio Istituto Magistrale "Littoria" di Genova nel 1940. Nell'anno accademico 1940-41 si iscrive alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere, lingua francese. Si arruola come volontario nel I° battaglione Alpini Universitari, Ia Compagnia, il 27 febbraio 1941 di stanza ad Aosta. Nel novembre 1942 presta servizio presso la Compagnia Comando del Battaglione "Verona" del 6° Reggimento alpini mobilitato, che venne nel 1942 dislocato nell'Armir, Russia. Il 26 gennaio 1943 cadde combattendo a Nicolajewka in Russia e venne proposto per la medaglia d'argento al valor militare.

Responsabile della scheda:  Elisabetta De Anna e Anna Bozzo