STORIA DELLA CULTURA SERBO-CROATA

Anno accademico 2019/2020 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese HISTORY OF SERBO-CROATIAN CULTURE
Codice insegnamento LT1270 (AF:248525 AR:166187)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-LIN/21
Periodo I Semestre
Anno corso 3
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L'insegnamento ricade tra gli insegnamenti comuni al corso di laurea di Lingue, civiltà e scienze del linguaggio e ha lo scopo di fornire agli studenti conoscenze basilari sulla cultura dei paesi post-jugoslavi.
Risultati di apprendimento attesi
In particolare, al termine del corso lo/la studente/ssa saprà:
- conoscere e comprendere le principali manifestazioni storico-culturali, socio-politiche e letterarie del mondo post-jugoslavo dal medioevo fino ai giorni nostri;
- affrontare, a partire da un’opportuna contestualizzazione, l’analisi storico-culturale dei testi letterari, avvalendosi degli strumenti d’indagine discussi nel corso;
- affrontare in maniera consapevole la valutazione di fatti storici e fenomeni culturali e formulare propri giudizi su vari aspetti dello studio del mondo post-jugoslavo;
- comunicare in maniera chiara e tecnicamente adeguata i contenuti del corso, utilizzando un registro adatto alla situazione comunicativa;
- consultare criticamente i testi di riferimento e le opere letterarie scelte.
Prerequisiti
Conoscenze basilari di storia del Novecento europeo e di geografia dei Balcani.
Contenuti
Il corso mira a fornire una conoscenza di base della situazione politica, culturale e letteraria delle terre che compongono oggi gli stati bosniaco, croato, montenegrino e serbo. Particolare attenzione verrà dedicata alla situazione sociolinguistica nei paesi post-jugoslavi nonché alla creazione delle mitologie nazionali e sovranazionali in questi paesi.

Alcuni dei temi trattati:
La situazione sociolinguistica nei paesi jugoslavi
Dall'illirismo allo jugoslavismo
Le migrazioni interne: il fenomeno dei "cancellati" in Slovenia
Le politiche culturali jugoslave
Il cinema nella Jugoslavia socialista
Ivo Andrić e il suo contributo alle letterature slavomeridionali
Il ponte sulla Drina di I. Andrić
Il romanzo esistenziale di Meša Selimović
Miroslav Krleža e la letteratura croata
Stećci: storia e ispirazione letteraria
La fortuna della poesia popolare serba e croata nell'Europa romantica
Il folclore e la letteratura contemporanea
Miti medievali in ottica contemporanea
Testi di riferimento
Manuali di riferimento:

D. Jelčić, Storia della letteratura croata, a cura di Ruggero Cattaneo, Milano, Guepard Noir, 2005.
B. Mitrović, M. Mitrović, Storia della cultura e della letteratura serba, Lecce, Argo, 2015.

Per approfondire:

A. Pitassio, Storia dell'Europa Orientale, Perugia, Morlacchi Editore, 2011, pp.127-135; 157-183.
E. Ivetić, Jugoslavia sognata. Jugoslavismo dalle origini, Milano, FrancoAngeli, 2012.
E. Ivetić, I Balcani dopo i Balcani. Eredità e identità, Roma, Salerno Editrice, 2015.


Letture obbligatorie:
I. Andrić, Il ponte sulla Drina, traduzione di D. Badnjević, Milano, Mondadori, 2016.
M. Krleža, Il ritorno di Filip Latinovicz, traduzione di S. Ferrari, Rovereto, Zandonai, 2009 (in alternativa: M. Krleža, Il Dio Marte croato, Milano, Hefti edizioni, 2017).

È inoltre obbligatoria la visione del documentario "Cinema komunisto" di Mila Turajlić (2010). Il DVD si può prendere in prestito dalla BALI.

Modalità di verifica dell'apprendimento
La verifica del livello di apprendimento raggiunto avviene attraverso una prova scritta e una prova orale. Per accedere all'esame orale lo studente dovrà superare un test a scelta multipla sui temi trattati durante il corso.
Metodi didattici
Lezioni frontali con ampio uso di materiali multimediali e seminari con ospiti esterni.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
I partecipanti del modulo Minor seguono solamente le prime cinque lezioni (10 ore) dedicate alla cultura, storia e politica della "seconda Jugoslavia".
Gli studenti non frequentanti sono invitati a contattare la docente e a leggere, oltre ai testi indicati, due romanzi a scelta tra quelli scritti da Ivo Andrić, Miloš Crnjanski, Miroslav Krleža e Meša Selimović.
Modalità di esame
scritto e orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
14/07/2019