LABORATORIO IN CAMPO

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese PRACTICAL ACTIVITIES IN FIELD
Codice insegnamento CT0403 (AF:251773 AR:139077)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 3
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare NN
Periodo Estivo
Anno corso 2
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
Il Laboratorio in campo è la validazione sperimentale effettuata a contatto diretto con le matrici ambientali (suolo, acqua e organismi) delle conoscenze acquisite con i corsi teorici e pratici di laboratorio, in un approccio multidisciplinare, che include le aree di scienze della terra, ecologia animale e vegetale, microbiologia e chimica.
Risultati di apprendimento attesi
Lo studente apprende a confrontare sul campo esperienze e approcci scientifici diversi in una prospettiva interdisciplinare ed a produrre una relazione finale nella quale viene dimostrato il grado di apprendimento degli argomenti trattati, nonché la capacità di organizzazione, confronto, critica, sintesi e discussione dei dati.
Prerequisiti
Devono essere stati sostenuti tutti gli esami del primo anno, ad esclusione di Economia e Politica dell’Ambiente. Lo studente deve inoltre avere frequentato i seguenti corsi del secondo anno: Chimica analitica e Laboratorio, Geodinamica esterna e Laboratorio, Ecologia I e Laboratorio.
Contenuti
Durante una settimana di lavoro in campo nella zona di Falcade (Belluno) vengono svolte esercitazioni pratiche di geologia, geomorfologia, scienza della vegetazione, ecologia, valutazione su base chimica e biologica della qualità delle acque. Viene anche trattata la gestione delle risorse forestali e sono analizzati alcuni casi con gravi problemi di dissesto idrogeologico. Oltre alle esperienze in campo, il corso prevede attività seminariali in aula per la preparazione delle esercitazioni e su specifici argomenti di interesse ambientale.
Testi di riferimento
Il materiale didattico viene messo a disposizione degli studenti in forma di dispense.
Modalità di verifica dell'apprendimento
Gli studenti divisi in gruppi svolgono l’attività sperimentale ed interpretano i dati raccolti sia in un’ottica disciplinare che evidenziando le interconnessioni tra le varie discipline. La relazione preparata dagli studenti è corretta e valutata dai docenti e discussa con gli studenti stessi.
Metodi didattici
Convenzionali.
Le lezioni sono svolte sia in aula che in campo ed hanno lo scopo di richiamare alcuni concetti teorici di base e di mettere a punto lo svolgimento delle operazioni di campionamento e interpretazione dei dati raccolti in una prospettiva pluridisciplinare.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
Agli studenti è impartito un breve corso sui dispositivi di protezione individuali (DPI) e sul modo di operare sul campo in condizioni di sicurezza
Modalità di esame
scritto e orale
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale naturale e qualità dell'ambiente" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
11/04/2018