STORIA DEL VICINO E MEDIO ORIENTE DALL'AVVENTO DELL'ISLAM ALL'ETA' CONTEMPORANEA

Anno accademico 2018/2019 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese HISTORY OF THE NEAR AND MIDDLE EAST FROM MUHAMMAD TO CONTEMPORARY AGE
Codice insegnamento LT6050 (AF:271966 AR:157560)
Modalità Convenzionale
Crediti formativi universitari 6 su 18 di STORIA GENERALE DEL VICINO E MEDIO ORIENTE
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-OR/10
Periodo I Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
La conoscenza degli eventi principali che hanno caratterizzato la storia del Vicino Oriente dall'avvento dell'Islam all'età contemporanea serve come base per il riconoscimento e l'apprendimento di elementi più strutturali che trascendono gli attuali confini nazionali. Come tale, la disciplina si colloca tra gli insegnamenti indispensabili alla formazione di qualunque studente di Lingue del Vicino e Medio Oriente.
Risultati di apprendimento attesi
L'aspettativa è di portare alla conoscenza degli studenti alcuni dati fondamentali per lo studio del Vicino Oriente medievale, moderno e contemporaneo. Si tratta di eventi particolari, legati alla storia dell'Islam e delle altre religioni orientali, in relazione a quella maggioritaria, ma anche di elementi di medio/lungo periodo, dati caratterizzanti e comparabili nelle diverse aree della zona interessata. Dall'apprendimento e dalla riflessione su questi eventi ed elementi più strutturali, gli studenti trarranno una base formativa che consentirà loro di progredire negli studi orientalistici.
Prerequisiti
Non è richiesto alcun prerequisito.
Contenuti
Prima parte: 600-1000
- Fondazione dell'Islam in Arabia
- Impatto delle conquiste
- Contesto di dissenso religioso e Sciismo
- Concetto di leadership
- Implicazioni delle divisioni settarie
- Status delle comunità non musulmane
- Sfide raccolte dall'ordine imperiale/califfale
- Legge e società
- Ragioni di frammentazione politica
- Avanzamento scientifico e filosofico
- Arte e architettura
- Espressione dell'identità araba e persiana attraverso la letteratura, la cultura urbana, il commercio internazionale, la scrittura intesa come valore culturale
Seconda parte: 1000-1500
- Stabilimento delle dinastie turche
- Espansione dell'Islam in Anatolia e sud Asia
- Nascita e ruolo della Nuova Lingua Persiana
- Istituzionalizzazione del Sufismo
- Nascita delle medrese
- Impatto delle crociate
- Scienze teoriche e applicate
- Invasioni mongole
- Riordinamento sociale e politico successivo alle invasioni
Terza parte: Storia del Vicino Oriente moderno e contemporaneo
Comprensione del Vicino Oriente durante e dopo l'epoca ottomana, dall'ascesa di Muhammad Ali fino alla fine della Prima Guerra Mondiale, con particolare attenzione ai processi di decentralizzazione e di formazione di stati autonomi.
Testi di riferimento
A. Bausani, La civiltà musulmana da Maometto (570-632) alla fine del Califfato abbaside (1258), in A. Guillou, F. Burgarella e Id., L'Impero bizantino e l'Islamismo, Nuova Storia Universale dei Popoli e delle Civiltà, Vol. VI, Parte prima, Torino, UTET 1981, pp. 269-370.

A. Bausani, La Persia dalla conquista islamica ad oggi, in A. Guillou, F. Burgarella e Id., L'Impero bizantino e l'Islamismo, Nuova Storia Universale dei Popoli e delle Civiltà, Vol. VI, Parte prima, UTET 1981, pp. 371-508.

E. Ashtor, Storia economica e sociale del Vicino Oriente nel Medioevo, Torino, Einaudi 1982.

W.L. Cleveland e M. Bunton, A History of the Modern Middle East, Westview Press 2012.

Modalità di verifica dell'apprendimento
L'esame sarà scritto e sarà costituito da circa cinque domande alle quali gli studenti dovranno rispondere diffusamente, dando spazio anche alla capacità personale di collegare eventi citati a lezione e comparare fenomeni diversi.
Metodi didattici
Lezioni frontali introdotte da letture assegnate dalla volta precedente.
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di esame
scritto
Sostenibilità
  • Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Cooperazione internazionale" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
09/09/2018