LETTERATURA SERBA E CROATA 2 MOD. 1

Anno accademico 2019/2020 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese SERBIAN AND CROATIAN LITERATURE 2 MOD.1
Codice insegnamento LT004Z (AF:277702 AR:166175)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6 su 12 di LETTERATURA SERBA E CROATA 2
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare L-LIN/21
Periodo I Semestre
Anno corso 2
Sede VENEZIA
Spazio Moodle Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L'insegnamento ricade tra gli insegnamenti comuni al corso di laurea di Lingue, civiltà e scienze del linguaggio.
Risultati di apprendimento attesi
Conoscere e comprendere le principali manifestazioni storico-culturali, politiche e letterarie del mondo slavomeridionale attraverso l'acquisizione di conoscenze sulla letteratura e cultura serba e croata dell'Otto e Novecento.
In particolare, al termine del corso lo/la studente/ssa saprà:
- utilizzare in modo corretto la terminologia filologica e storico-culturale negli ambiti principali in cui si articola l’insegnamento;
- orientarsi nel dibattito critico su temi studiati, per poter poi formulare ipotesi su varie questioni della disciplina;
- comunicare in maniera chiara e tecnicamente adeguata i contenuti del corso, utilizzando il registro pertinente alla situazione comunicativa;
Prerequisiti
Le conoscenze basilari sulla storia europea dell'Ottocento.
Contenuti
Il corso mira a fornire una conoscenza approfondita della storia letteraria dei serbi, croati, bosniaci e montenegrini nel XVIII e XIX secolo. Particolare attenzione verrà dedicata ai movimenti culturali e agli autori che hanno portato alla creazione della cultura e della letteratura moderna nel meridione slavo.
Testi di riferimento
B. Mitrović, M. Mitrović, Storia della cultura e della letteratura serba, Lecce, Argo, 2015, pp. 33-107.
E. Ivetić, Jugoslavia sognata. Jugoslavismo dalle origini, Milano, FrancoAngeli, 2012, pp. 59-131.
D. Jelčić, Storia della letteratura croata, a cura di Ruggero Cattaneo, Milano, Guepard Noir, 2005.

Letture obbligatorie:
D. Obradović, Vita e avventure, a cura di M.R. Leto, Lecce, Argo, 2007.
M. Mažuranić, Sguardo in Bosnia, a cura di C. Diddi, Lecce, Argo, 2003.
I. Mažuranić, La morte di Smail-aga Čengijić, a cura di F. Trogrančić, Genova, Briano, 1949.
P.P. Njegoš, Il serto della Montagna, a cura di U. Urbani, Milano, Aldo Garzanti, 1939.
P. Kasandrić, Canti popolari serbi e croati, Lanciano, G. Carabba, 1923.




Modalità di verifica dell'apprendimento
La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova orale. Durante la prova lo studente deve dimostrare di conoscere gli argomenti svolti durante il corso e di saperli esporre in modo formale. Per il superamento dell’esame è valutata positivamente la partecipazione costante e attiva alle lezioni.
Metodi didattici
Lezioni frontali e seminari.
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di esame
orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
06/06/2019